Muffin e salsine

Letto 8169 volte.

Ed ecco i muffin che ho preparato sabato pomeriggio e che ho portato alla serata-giochi a casa di amici (quelli del cineforum n.d.r.). Siccome questa volta volevo puntare sulle salsine per accompagnare i muffin, ho deciso di prepararli aromatizzati e leggeri, e la scelta è caduta quindi sui muffin alla cannella e cardamomo .
La ricetta è la stessa dell’altra volta, senza pera e cioccolato ma con un bel cucchiaino colmo di cannella comprata in Egitto [che profumo che ha!] e l’interno di 6/7 semi di cardamomo. Per la farina, ho voluto mischiare quella 00 con la farina di riso comprata a Piazza Vittorio: il risultato è stato che sono cresciuti poco ! Come mai? Forse dovevo usare 2 cucchiaini di lievito invece che 1.

Muffin cannella e cardamomo
[pronti per essere portati a casa di amici]

Per le salsine, dopo aver letto tutti i vostri consigli preziosi e molto graditi, ho optato su 2 salsine facilissime da fare [come al solito ] che mi sembrava potessero avere anche un’ottima resa:
salsa allo yogurt e limone e salsa alle fragole da un suggerimento della Signora dei blog, fatta frullando yougurt e fragole e facendola riposare in frigo.

salsa la limone per muffin salsa alle fragole per muffin

La salsina al limone ha avuto un grande successo, ma anche quella di fragole non è stata da meno…è finita .
Solo un’osservazione su quella di fragole: secondo me è venuta troppo liquida, mi sarebbe piaciuta più densa, non so come avrei potuto fare…suggerimenti?

Tags: ,

Commenti


  1. è vero, meno yogurth e più fragole. secondo me aggiungere la mela è un’ottima dritta;))

    Commento by FrancescaV

  2. quadernino preziosissimo!! se lo trovi mi farai dono di quakche segreto della tua nonna? ne sarei veramente onorata

    Commento by FrancescaV

  3. Molte fragole e meno yogurt (purtroppoo faccio sempre quasi tutto a occhio, e non do’ mai dosi precise soprattutto quando sono al galòp ;-)…anche se sarebbe da versare sopra i muffin (o da pucciarceli dentro), e un po’ liquidina va bene. Nonna ci metteva (a frullare) anche dei pezzetti di mela. Sinceramente non ho mai provato a farlo.

    Commento by PlacidaSignora

  4. buoni! adoro i muffin, per non parlare delle salsine!!!….suggerimenti non ne ho…buh? anche se penso che mela sia geniale!

    Zora

    Commento by utente anonimo

  5. Devo cercare un quadernino dove mi ero appuntata tutte le ricette/trucchi culinari di nonna….chissà dove diavolo l’ho infilato. C’erano parecchie salsine

    Commento by PlacidaSignora

  6. Ma certo tesora! Prometto che dopo Pasqua mi metterò alla caccia (deve essere nella libreria dei miei testi di cucina…ma dato che sono più di 200, oltre una trentina di scatole raccoglitori piene di tutto – notes, fogli, articoli, collezioni della Cucina Italiana di inizi 900 -era a fogli come un quotidiano- ecc ecc mi sa che ci metterò un po’ a scovarlo ;-))

    Commento by PlacidaSignora

  7. i blog-friends sono tra gli amici… sono gli speciali… (fra cui ci sei ovviamente anche tu!)

    ghat

    ps. che meraviglia ‘sti muffins!

    Commento by Ghat

  8. questo blog è mooooolto interessante…Sluuuuurp

    MB

    Commento by MissBungle

  9. zora e ghat: grazie:)

    MB: arislurp ;P

    Rob: sodio alginato…e che cos’è? 🙂

    Commento by FrancescaV

  10. Francesca, mi piaciono molto dei muffins, per cui mia moglie ha cucinato di muffins alle carote ieri.

    Pero’, adoro il cardamomo — e’ un sapore davvero incredibile.

    Per avere una salsin meno liquida, puoi adoperare un po di sodio alginato. 😉

    Commento by utente anonimo

  11. ma che suggirementi ti devo dare eccetto quello di

    a) prendere una scatola

    b) metterci dentro 8-10 muffins

    c) andare in posta

    d)spedirmeli urgenti!!!

    Baciotti, Cannella

    Commento by utente anonimo

  12. ammappela mi tocca dirlo a me! dolci africani tabula rasa, mi erudisci un po’ così mi cimento?

    Commento by FrancescaV

  13. Ammappela!

    Il tuo blog è una minaccia per chi è costantemente a dieta! 🙂

    Come stai a dolci africani? Tipo se ti dicessi la Mallabya egiziana, che poi è come la Sambusa Somala?

    Commento by seaweeds

  14. Acc, guarda te in cosa mi sono invischiato! 😀

    Dammi un po’ di tempo che cerco qualche info… intanto posso dirti che mi sono sbagliato sul nome Somalo… Sambusa è una specie di involtino di carne…

    Commento by seaweeds

  15. Duuunnque.

    Qua trovi qualcosa di molto sintetico, ma interessante:

    http://www.goredsea.com/it_magazine-archivebyissues-article-whattoeatfooddescriptions-magazinearticle.aspx?monthid=march2003

    e qua:

    http://www.arabcomint.com/alfabeto%20cucina.htm

    Come potrai leggere in quest’ultimo, non si scrive Mallabya come dicevo io, bensì “MUHALLABIYA”:

    Dolce caratteristico, simile ad un budino, fatto con riso, latte e pistacchi e aromatizzato.

    Devo documentarmi meglio su come sia realizzato, ma ti assicuro che non è così semplice. I pistacchi non ci sono sempre. Il modo più tradizionale prevede che il riso sia proprio sciolto il più possibile, che non si sentano più i chicchi. Sopra, le decorazioni possono variare dal dattero alle mandorle, e l’uvetta è sempre presente. Importante la spolverata di cocco, che qui non è indicata, e un pizzico di cardamomo.

    Insomma, perdonerai la mia poca accademicità, nell’esporti la ricetta, ma appena sento mio padre, che aveva imparato a farla, cerco di essere più preciso.

    Commento by seaweeds

  16. questo utente anonimo sono io:)

    Commento by FrancescaV

  17. caspita!! Intanto grazie tantissimo! Ma ne sai un sacco di cose sulla cucina africana/somala! per poter provare a fare qualcosa ho però bisogno di idee e dosi più precise…ci pensi tu?;)

    io intanto studio un po’ questo nuovo fantastico mondo!:))

    Commento by utente anonimo

  18. per addensare lo yogurt

    prova questo metodo

    diventa simile a quello tipo “greco”perfetto per creare salse

    Commento by iLilli

  19. fermo restando il fatto di utilizzare quello denso, per non far diventare liquido lo yogurt…basta non frullarlo: frulla le fragole a parte e uniscile poi allo yogurt, mescolando delicatamente per amalgamare il tutto…non so perchè, ma lo yogurt, appena lo frulli, diventa acquetta!

    Commento by utente anonimo

  20. sembra essere molto buono… lo farò al + presto!

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2