Clafoutis di pesche e prugne

Letto 11270 volte.

clafoutis_pesche_prugne

Voglia di dolce! E in estate la voglia di dolce diventa voglia di dolce con la frutta, soprattutto quando i banchi sono pieni di tanta frutta fresca, gustosa e colorata. E per soddisfare velocemente l’impulso di mangiarsi un buon dolce sicuramente il clafoutis, una ricetta francese, fa al caso: veloce da preparare, si può arricchire della frutta che preferite, o che magari staziona in frigo da un po’ e che volete consumare presto. Questa volta ho preparato il clafoutis con le pesche e le prugne, che si trovano tutti i giorni dal fruttivendolo ora che è estate. Quindi andiamo in cucina a soddisfare questa voglia di dolce, l’unica cosa che porterà via un po’ di tempo sarà capare la frutta :-)

Ingredienti: 3 uova, 50 gr. di farina, 400 ml. di latte, 150 gr. di zucchero di canna, 1/2 cucchiaino di cannella, 8 prugne, 4 pesche.

Ho fatto scaldare il forno a 180°, ed ho imburrato una teglia rotonda. Ho lavato bene la frutta, l’ho sbucciata e tagliata a spicchi che ho messo in cerchio nella teglia, alternando spicchi di pesche con spicchi di prugne. In una ciotola ho mescolato ed amalgamato bene gli altri ingredienti, che poi ho versato sopra la frutta. Cotta in forno caldo per circa 30-40 min. Ottima tiepida, magari accompagnata da un cucchiaio di gelato alla vaniglia o alla salsa dolce allo yogurt.

clafoutis_pesche_particolare

Tags: , ,

Commenti


  1. Questo CLAFOUTIS deve far cantare le papille gustative!!! Ottimi ingredienti e semplice preparazione! Ti ho già inserito nei blog preferiti sul mio essenza alimentere

    Commento by mattop

  2. cara francesca questa piega culinaria è a dir poco deliziosa. Consulterò spesso e volentieri il tuo blog a caccia di qualche nuovo sapore…

    eh si… a volte ritornano (e sono affamati! ehehehe!)

    ciao ; )

    Trip

    Commento by utente anonimo

  3. sembra davvero squisito, e poi ha il pregio di avere un look “trasandato”, ché di solito tutti i dolci dall’aria perfettina e impeccabile mi mandano in crisi..

    daniele

    Commento by utente anonimo

  4. mattop: grazie!

    trip: chi si rivede! ma sei ritornato in pianta stabile o sola una puntatina amarcord? Mi fa piacere che i miei spunti culinari ti piacciano:)

    daniele: sensazionale la tua descrizione di questo dolce, mi piace!

    Commento by FrancescaV

  5. Bello, questo clafoutis, qui le pesce sono gia meno buone, ma è la piena staggione per le prugne.

    Commento by utente anonimo

  6. Bella questa ricetta, qui le pesce sono gia meno buone, ma é la piena staggine per le prugne

    Commento by utente anonimo

  7. E Mamina che diceva il commentario su.

    Commento by utente anonimo

  8. sì è vero, di un’estate ormai alla fine

    Commento by FrancescaV

  9. GULP! E io che ieri sera ho rosicchiato un anonimo quadratino di cioccolato..!! :P

    Commento by wookie

  10. Mi piacciono tantissimo i colori, sembra che l’autunno sia caduto nel piatto

    Commento by utente anonimo

  11. wookie: anche il quadratibìno non va disprezzato:P

    giarina: ben tornata! tu però gli rifai fare gli occhi con le tue creazione non poco!

    Commento by FrancescaV

  12. ma perché siete tutti così bravi in cucina?

    e poi, perché io brucio sempre tutto?

    e ancora, mi adottereste?

    o meglio, adottereste la mia famiglia?

    Commento by giarina

  13. non sono tornata, francescav, ma il tempo è bruttissimo e non si esce.

    Commento by giarina

  14. giarina: acc!

    apprendista: si hai ragione, i frutti estivi sono tanti e colorati e il loro periodo dura sempre. Per es. le albicocche, le nespole, le fragole, le ciligie? Già finite da tempo!

    Il cremor tartaro è un lievito naturale che si compra nei negozi bio. Baci anche a te:)

    Commento by FrancescaV

  15. w i frutti estivi! l’ho già detto per rispondere al tuo commento sul mio blog ma non mi stancherò mai di ripeterlo!

    terrò presente la tua ricetta perchè potrebbe essere un’alternativa più che apprezzabile in sostituzione della solita macedonia che in casa mia si usa per consumare i rimasugli delle cassette di prugne e pesche che campeggiano sul balcone…

    invece, qui sotto leggo che usi il cremor tartaro, dove lo compri?

    baci

    apprendista

    Commento by utente anonimo

  16. Bellissima quanto semplicissima idea! La copierò senz’altro per le ultime prugnette del mio frutteto! :-) Val

    Commento by utente anonimo

  17. mi puoi spiegare come si fa un crumble dolce? grazie Mrosaria

    Commento by m.rosaria

  18. m.rosaria benvenuta sul blog. Ma come, ho messo il TrovaRicette oltre al Motore di Ricerca e mi chiedi del crumble? ;-) Dai scherzo, eccoti accontentata: ricetta infallibile per un crumble alle mele (o alla frutta che preferisci). Ricordati di fammi sapere com’è andata!

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2