Mazzancolle speziate

Letto 11026 volte.

Quando ho letto questa ricetta delle mazzancolle speziate su una rivista di Donna Hay non avevo capito che le mazzancolle andassero fritte. Quindi, quando sabato scorso mi son ritrovata lì, in cucina, con tutti gli ingredienti pronti, ed ho realizzato la cosa mi son chiesta ‘E ora che faccio?’. Alla fine ho detto ‘Va bè, sarà la prima e forse l’unica frittura del 2007’. Sì perchè io non friggo quasi mai, anche se confesso che ogni tanto qualcosa di fritto me lo mangerei volentieri. Come è stato per queste mazzancolle piccanti che mi ispiravano tanto, e così me le sono preparate. Per cucinare questo piatto ci vogliono veramente 10 minuti, l’ho testato, fidatevi :-). Ed il gusto vi sorprenderà. Vi consiglio di accompagnare queste mazzancolle con abbondante insalata verde, come ho fatto io, condita con aceto e limone, per rinfrescare il palato. Buon appetito!

Ingredienti x 1: circa 2 etti di mazzancolle, 2 cucchiaini di peperoncino tritato, 2 cucchiaini di pepe bianco macinato, 1 cucchiaino di sale, farina di riso per impanare, olio e.v. per friggere.

Sciacquate le mazzancolle in abbondante acqua, e togliete loro la testa, lasciando il carapace. Far scaldare nella padella l’olio. Infarinare le mazzancolle nella farina di riso, da ambo i lati, e passarle in padella per qualche minuto, sempre per ambedue i lati. In una ciotolina mischiare le spezie e tostarle per qualche minuto in un padellino antiaderente, facendo attenzione che non si scuriscano troppo. Potrebbe prendere un aroma amarognolo non piacevole. Togliere la mazzancolla dal fuoco, passarla su un folgio di carta assorbente e poi rigirarla nelle spezie.

mazzancolle_speziate


Tags:

Commenti


  1. devono essere davvero buone!

    Commento by afrodita

  2. buongiorno! oggi non sono una delle ultime a scrivere un commentino.. hihhi! la foto rende davvero, bei colori! e… alla fine hai ceduto a donna hay, eh? 🙂 alla fine, suvvia, non è poi così malaccio. buon venerdì!

    Commento by adina

  3. Accidenti, ti piace il piccante, eh?
    Hanno un’ottimo aspetto, anche alle 9.45 della mattina 🙂
    Ciao.

    Commento by frank

  4. la foto ha dei colori stupendi, mmm mi piacciono le mazzancolle… da noi si chiamano gamberoni imperiali!

    Commento by giovanna

  5. afrodita: sì 🙂

    adina: ehilà, mattiniera oggi eh? 😉 sì ho ceduto, ma poco poco 🙂

    frank: eh sì 🙂 Comunque quando addenti il gamberone il gusto fuori del piccante si armonizza subito con la carne dolce del pesce, e ti rimane solamente il retrogusto piccante. Prova, son buoni.

    giovanna: sì, sono infatti i gamberoni imperiali, detti anche mazzancolle. Grazie!

    Commento by Francescav

  6. Io adoro i gamberi (e famiglia), adoro il piccante, e non amo troppo il fritto. Però, in fondo, per una volta… La foto è davvero invitante, slurp!

    Commento by k

  7. ciao cara, detesto gli OT ma sono super dicorsa
    scusa di attribuirti sempre cittadinanza milanese, sono un diastro ^_^

    anyway, egg mold è il mio soggetto dell’OT. e tu guardi il sito di Yurippe Masuda trovi il suo mini store, la cui vetrina è su flickr http://flickr.com/photos/yurippe/collections/72157600089608810/
    e vuoi dei prezzi le devi crivere a o_bento_net@yahoo.it

    però dato che tu hai a Roma l’Istituto giapponese di cultura io proverei lì a chiedere indirizzi di negozi ed eventualmente di cocrsi di bento o di cucina giapponese (caso mai ti interease, trovo che sia una ottima scuola, il frequentare un corso di cucina giapponese, io ne ho fatti parecchi, al di là delle ricette si imparano molte altre cose. Per me è stato importante per autodisciplinarmi e diventare più professionale)
    http://www.jfroma.it/

    Commento by comidademama

  8. ho dei problemi con il tasto delle s e agli occhi
    scusa gli errori

    Commento by comidademama

  9. poi basta, promesso, prova a vedere in queto negozio, alla peggio possono ordinare http://www.giapponeriasakurashu.com/

    Commento by comidademama

  10. Ho dimenticato un passaggio nella ricetta: le spezie vanno tostate. Lo aggiungo!

    k: hai ragione, per una volta si può fare, e ne vale la pena in questo caso. Ricambio lo slurp 😉

    comida: che donna che sei! Io adoro i tuoi O.T., mi dai tanti di quei suggerimenti. Allora, l’idea dell’istituto giap a Roma è ottima, anche io ogni tanto mi facevo tentare dall’idea. In più se mi dice che aiutano nell’approccio generale alla cucina è ancora più bello. Grazie Elena, veramente. Un bacio e buon finesettimana.

    Commento by Francescav

  11. Il fritto mi piace moltissimooo!!!
    Mamma mia che buone!!!!!
    Ciao Francesca

    Commento by Dolceviola

  12. Mi piaccono tant queste mezancolle. Ne voglio!

    Commento by mamina

  13. Anche io come te non amo molto il fritto, oltre che per l’odore che va in giro con la frittura anche per la sua pesantezza… eppure… queste mazzancolle hanno un aspetto divino, e se non leggevo che erano fritte non l’avrei mai capito…. Sei sempre bravissima! E direi che con l’appetito che mi hai fatto venire, per una volta lo strappo alla regola del fritto si può sicuramente fare… Buon fine settimana

    Commento by Dolcetto

  14. Francesca.oggi zuppa di pesce ma domani queste mazzancolle saranno mie!!!
    Pensa la mercatino nel mentre…ehehehehe!

    Commento by Lory

  15. dolceviola: se ti piace il fritto allora devi provarle queste mazzancolle!

    mamina: mi ga piacere che ti piacciano 😛

    dolcetto: grazie sei molto gentile! E’ un piccolo strappo che merita. Buona domenica.

    lory: allora buon appetito! Io ci penso sì al mercatino, sarebbe un’idea grandiosa. Se ti va parliamone per email. La mia la trovi in alto a dx. Ciao!

    Commento by Francescav

  16. Francesca,più tardi ti scrivo.
    Ora scappo sapessi cosa devo preparare oggi,ti fischieranno di molto le orecchie…ahahahah!
    Lory!

    Commento by Lory

  17. Non non puoi farmi questo! Quella foto così invitante e non poterle afferrare!!
    Va bé le cucinerò.

    Commento by violacciocca

  18. Qualche tempo fa ho sperimentato le mazzancolle con un tè affumicato: ne conservo un ottimo ricordo.

    La tua foto emana un profumo inebriante 🙂
    Anch’io non friggo mai; al di là di tutto credo sia una buona abitudine.
    Molto valida la scelta del pepe bianco: personalmente lo adoro e lo userei ovunque.

    Un abbraccio e buona giornata

    Commento by Acilia

  19. lory: le orecchie fischiano, mi dici perchè?

    violacciocca: si dai, che sono facilissimi da fare.

    acilia: io ho un tè affumicato che mi ha iportato mia suocera dall’India, a berlo per me è troppo forte, magari potrei provare ad usarlo in cucina come hai fatto tu. E’ vero, il pepe bianco è speciale. Buona giornata anche a te!

    Commento by Francescav

  20. Questo piatto si mangia con gli occhi, lo tengo presente per un prossimo antipasto sfizioso, grazie

    Commento by Marinella

  21. Francesca,adesso puoi andare avedere perchè ti fischiavano le orecchie…ahahahah!
    Una goduria ieri!!!

    Commento by Lory

  22. Che bontà! Neanche io amo le fritture, anzi friggo molto molto raramente. Questa ricettina però è davvero invitante..quasi quasi..! 🙂
    Ieri ho fatto lo strudel di ciliege..mmmmmmmm!! :)))

    Commento by wookie

  23. un tripudio di gambas, vedo!!! 🙂
    Peccato che oggi non litrovo … dovrò aspettare fino a domani!

    Commento by Gourmet

  24. Gourmet,passi in via Nizza? ;-)))

    Commento by Lory

  25. marinella: grazie a te!

    lory: visto 😛

    wookie: slurppp

    gourmet: tutti gambas all’aria 😉

    Commento by Francescav

  26. non ho ancora risposto al tuo questionario sui vini m lo farò presto! sono un po’ nell’occhio del ciclone

    ^_^

    Commento by comidademama

  27. non ti preoccipare comida ti ho invitata perchè mi faceva piacere, ma lo so che sei impegnatissima. Un bacio.

    Commento by Francescav

  28. Le provo di sicuro, la fotografia è moltoooooooo invitante!!

    Commento by Adrenalina

  29. tra l’altro oggi mi è entrata una consulenza per un buffet vietnamita per una verniche al 25 di maggio
    ossia DOMANI!!!!!!

    Commento by comidademama

  30. ops abbracci

    Commento by comidademama

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2