Minestra di miglio e lenticchie rosse

Letto 16854 volte.

E tante tante verdure. Sì lo so, fa caldo, anche se per fortuna non troppo. E so che ora si mangeranno tante insalate fresche. Però mangiata alla giusta temperatuta, questa minestra di miglio e lenticchie rosse è perfetta anche ora. E’ stata la mia cena di ieri sera. Come vi ho già detto più volte il gusto del miglio mi piace tanto, è delicato e saporito, e nello stesso tempo molto leggero. Con insieme le verdure cotte questa minestra ha sprigionato un sapore pieno e appagante. Un’ottima cena anche per chi è a dieta. E se vi piace il miglio (a me piace tantissimo!), non perdetevi anche il pasticcio di miglio e verdure, il tortino di miglio e ricotta e miglio e zucca.

Ingredienti x 1: 30 gr. di miglio, 30 gr. di lenticchie rosse egiziane decorticate, 250 ml. di acqua, 1 costa di sedano, 1 zucchina, 2 cipollotti, una manciata di fagiolini corallo, 2 cucchiai di polpa di pomodori a pezzetti, 1 peperoncino, sale grosso.

Lavare bene le verdure, poi tagliarle a pezzetti. In una pentola mettere l’acqua, le verdure, il miglio e le lenticchie rosse. Le lenticchie rosse che ho usato sono della qualità egiziana che vieve dal medioriente (guarda un po’ :-)) e sono decorticate, così non necessitano dell’ammollo precedente. Aggiungere un po’ di sale e il peperoncino sbriciolato. Cuocere a fuoco medio per circa 35 minuti, girando con un cucchiaio di legno ogni tanto. A fine cottura il miglio avrà assorbito gran parte dell’acqua gonfiandosi. Lasciar intiepidire la minestra almeno per 20 min. Io l’ho arricchita con del lievito alimentare. Servire!

Minestra di miglio e lenticchie rosse

Tags: ,

Commenti


  1. Proprio una bella minestra!ideale per questi giorni e per rimettersi in forma!
    Baci

    Commento by Saffron

  2. Grande e soprattutto senza olio, proprio quello che (mi) ci vuole. Grazie.
    Mi spieghi il perchè del lievito (e quale?).
    (PS: sarà un po’ diuretica?)

    Commento by flat eric

  3. saffron: è vero 🙂

    flat eric: eh sì, in tante occasioni l’olio può essere omesso. Il lievito alimentare è un fermento non attivo, ricco di vitamine e minerali. E’ molto ricco di vitamina B12. Lo trovi nei negozi bio e si può usare al posto del parmigiano, così si risparmiano un altro po’ di calorie 🙂

    Commento by Francescav

  4. Sì, una bella minestra va (e fa!) sempre bene, anche d’estate. A me piace molto e mi dà sempre l’impressione di depurarmi dalle schifezze che spesso mangio. Io il miglio non l’ho mai provato, ma vedrò di provvedere perchè questa tua foto mi stuzzica parecchio l’appetito! E non sapevo neanche la storia del lievito alimentare…non si finisce mai di imparare! Buona serata!

    Commento by Dolcetto

  5. anche d’estate, per me, il non plus ultra è il minestrone… mangiato freddo -o a temperatura ambiente- ….mi ingozzerei fino a scoppiare. Credo proprio che questa zuppettina non farebbe differenze e mi ingollerei anche questa.
    Miiiiiii!! Sono troppo vorace in questi giorni!!!

    Commento by Michela

  6. these days I see many bloggers using miglio. Your soup is just splendid!!! I know my mother-in-law must love it!

    Commento by gattina

  7. sai che non l’ho mai assaggiato il miglio? però mi ispira parecchio. auguro anche a te un buon fine settimana! (io ahimè continuerò a lavorare…. tranne la pausa pranzo di domani… andrò… dove?? sorpresa!) ciao franci!!

    Commento by adina

  8. Minestra perfetta per me: sono a dieta e qui da me ci sono 13 gradi 🙂 Proverò, proverò!

    Commento by Alex

  9. dolcetto: sono d’accordo on te, la minestra è proprio un piatto trasversale per tutte le stagioni. Assaggia il miglio, io lo trovo buonissimo.

    michela: brava micheluzza che va avanti a inestra & co. Io anche le amo in tutte le salse 😛

    gattina: Thank you darling!

    adina: devi provarlo, come dicevo prima a me piace molto. E dove vai? Aspetterò per scoprirlo 🙂

    alex: allora è proprio perfetta sì! Se provi fammi sapere. Ciao!

    Commento by Francescav

  10. che bella idea francesca, ho ancora un sacco di miglio che non ho mangiato durante l’inverno e questa zuppetta mi ispira anche in versione tiepida! che dice rende bene ugualmente?!
    baciottoli

    Commento by gaia

  11. sìsì gaia tiepida è buonissima, anzi meglio che calda che poi ti scotti la lingua come me 😉

    Commento by Francescav

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2