Crostata di ciliegie e latte condensato

Letto 19662 volte.

Voglia di dolce anche per me, e voglia di ciliegie. Son dei frutti così golosi che ci sono per così poco tempo che vanno sfruttati assolutamente. Poi avevo in dispensa un barattolo di latte condensato, che erano mesi che periodicamente mi chiedevo che farne. Poi ho letto la torta di Clea ed è stato subito amore. Veloce da preparare, veramente gustosa, l’ho portata anche in ufficio a far assaggiare ed è piaciuta. Insomma, se avete mezz’ora di tempo questo finesettimana, io ve la consiglio! Ah, una cosa, io ho seguito la ricetta di Clea, quindi la base non era una vera pasta frolla. E’ risultata un po’ dura, anche se più leggera. Se preferite, potete usare la ricetta di una pasta frolla che più vi aggrada. Ed ora ai fornelli 😛

Ingredienti:

per la base: 100 gr. di farina di riso, 200 gr. di farina 0, 6 cucchiai di olio di semi neutro, 1 cucchiaio di zucchero, acqua q.b.
per la crema: un barattolo di latte condensato zuccherato (395 gr.), 1 uovo, il succo di un limone, un cestino di ciliegie denocciolate

Per la base: setacciare le farine su una spianatoia e formare una fontana, aggiungere lo zucchero e l’olio  e cominciare ad impastare aggiungendo un po’ d’acqua, fino a quando si formerà una palla di impasto liscia. In una ciotola versare il latte condensato, uovo e il succo di limone ed amalgamare con il classico cucchiaio di legno. Foderare una teglia tonda di 28 cm. con carta da forno, stendere con le dita l’impasto della base, bucherellare con una fochetta, e versarci il composto denso di latte. Posizionare le ciliegie denocciolate come più gradite ed infornate in forno caldo a 180° per circa 30 min.
Questa ricetta partecuipa al Meme de Il Tortellino ‘Una ciliegia al giorno’, insieme ai muffin cioccolato e ciliegie che ho già preparato.

Crostata di ciliegie e latte condensato

Commenti


  1. Bravo !!!!

    Commento by Clea

  2. Ebbè, qui non c’è gara non c’è storia! Scherzo naturalmente!Già il muffin mi aveva fatto venire l’acquolina, ora questa fantastica e cremosa crostata dev’essere la fine del mondo! Complimentoni!

    Commento by excalibur

  3. Squisitissima anche questa francesca! Io provo molto volentieri questa base, mi attira parecchio, al massimo ci aggiungo un cucchiaino di lievito visto che dici che rimane un pochino dura. Però per il ripieno devo aspettare perchè non so perchè oggi non riesco ad aprire il blog di Clea… ci riproverò nei prossimi giorni, così mi scarico la ricetta completa.
    Ti auguro un piacevole fine settimana, anche se in quanto a tempo non so… qui si sta scatenando una bufera! Bacioni…

    Commento by Dolcetto

  4. clea: 🙂

    exalibur: grazie!

    dolcetto: la ricetta completa è quella che ho scritto anche qui da me. Buon finesettimana anche a te 😛

    Commento by Francescav

  5. questa crema deve essere buonissima , con il latte condensato (che io ho scoperto da poco) si possono fare cose meravigliose… Baci

    Commento by giovanna

  6. Quanto tempo che non sentivo parlare del latte condensato, lo spalmavo sul pane da piccolo poi, crescendo, non ho più apprezzato la sua eccessiva dolcezza.

    Comunque, una fetta me la mangerei anche subito!

    Ciao e buon fine settimana 🙂

    Commento by frank

  7. Le ciliegie sono il frutto che più amo, insieme alle fragole, l’anguria e i fichi. Le ho sempre attese come si attende l’estate, il sole, l’allegria.
    Normalmente riesco a mangiarne 1 kg per volta!
    Mi hai fatto venire la voglia di provarle nei muffins 🙂

    Mi daresti invece qualche notizia in più in merito al latte condensato?

    (circa l’email arrivata vuota, non so cosa sia accaduto: rimedierò stasera appena tornata a casa)

    Commento by Acilia

  8. sai che in corea costano tantissimo le ciliegie, quindi sono veramente felice di stare a roma anche per le ciliegie!

    Commento by hana J.

  9. E molto bella, sei davvero brava!

    Commento by mamina

  10. Brava, ha veramente un bell’aspetto (io ho usato per prepararla 3 uova intere ed un tuorlo, 80 gr. di farina e 60 di fecola di patate, 80 gr. di burro, 100 di zucchero e 500 gr di ciliegie. ed un bicchiere di latte misto ad un goccio di panna liquida.
    Sono d’accordissimo con te: troppovelocemente spariscono le ciliegie…… in ogni senso 😀
    Jacopo

    Commento by Jacopo

  11. Ciao Francesca, molto bella questa torta e deve essere buonissima ma non me la posso permettere con tutto quel latte condensato ipercalorico 🙁

    Una domanda: cosa intendi per olio di semi neutro ?

    Grazie!

    Commento by Giusy

  12. acilia: il latte condesato è una crema di latte zuccherata molto densa, che puoi trovare al supermercato. Vai con i muffin alla ciliegia 😛

    hana: ma dai! Allora un punto a Roma per le ciliegie 😉

    giovanna: hai ragione, il latte condensato è molto versatile.

    frank: una fetta te la darei molto volentieri! Io invece da piccola ignorava l’esistenza del latte condensato, meno male ho rimediato ora 😉

    mamina: grazie tanto!

    jacopo: 😛

    giusy: ahimè le torte sono tutti ipercaloriche.Olio di semi neutro come l’olio di mais che ho usato io. Ciao!

    Commento by Francescav

  13. Bellissima la tua torta! il latte condensato zuccherato, non ne compro più perché mi da sempre voglia di finire la confezione con il cucciaino…!
    non sono venuta da tempo da te, scusa, ho tantissimi problemi con il mio adsl e poi a Roma, da Alberto, non è molto più veloce, managgiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa alice!
    a presto!

    Commento by peggy

  14. mmm… che golosità! il latte condensato mi ricorda quando ero bambina!
    baci

    Commento by franci

  15. Il latte condensato sembra evocare ricordi in molti di noi! Hai mai provato a far sobbollire il barattolo chiuso di latte condensato (zuccherato) per qualche ora? Quando lo apri hai una splendida crema al toffee che solo a guardarla di si appiccica direttamente sui fianchi! Ma una volta l’anno si può fare!!
    Baci

    Commento by Alex

  16. Francesca la tua foto fa aumentare la salivazione in modo spopositato la proverò, quando il mio albero farà la seconda sfornata di ciliegie.
    Ciao buon weekend

    Commento by Ady

  17. veramente sprint questa torta! chissa’ che delizia : )

    Commento by Ales

  18. domenica mattina ore 8.17 son in piedi!! che bella la città che dorme! se avessi un pezzettino di questa torta con queste ciliegine ficcate dentro mi piacerebbe ancora di più! buona domenica fra!

    Commento by adina

  19. peggy: ma non ti devi scusare! Son contenta però quando ti vedo da queste parti. Mannaggia telecom 😉

    franci: baci anche a te!

    alex: mai provato mai sapevo di questo metodo. Oltre alla calamita del toffee sui fianchi 😉 con quella crema che ci si potrebbe fare? Baci cara e buona domenica!

    ady: eheh bello l’albero di ciliegie.

    ales: vero, e poi proprio golosa 😛

    adina: carissima, te ne darei subito una fetta! Buona domenica anche a te Elena. Sei stata al mare?

    Commento by Francescav

  20. Cara Francesca, questa cremina toffee l’ho mangiata per la prima volta nel dolce “Banana Toffee Pie”. Una goduria. In Internet si trovano tante ricette. Volevo cmq farla prima o poi 🙂 Per ora vado a sfornare gli ultimi dei miei 100 muffin per il mercatino … Buona domenica anche a te e un abbraccio

    Commento by Alex

  21. che splendore!!! se riesco la faccio oggi!…dannazione, le ciliegie! spero di averne abbastanza!
    baci!

    ho letto il tuo intervento sul cibo nella rete! verissimo tutto!
    uè ma che bella la carta intestata!


  22. Une ricetta deliziosa !

    Commento by paola

  23. Che bella crostata, Francesca!

    Commento by Ivonne

  24. alex: ah quel dolce ancora non l’ho assaggiato, ma è nella lista 😛 Non vedo l’ora di vedere tutti questi muffin!

    apprendista: grazie delizia!

    paola: 😛

    ivonne: grazie Ivonne!

    Commento by Francescav

  25. Finalmente anche qui un pò di trasgressioneeeeeeeee!!!!
    No al Burro.. ma al Latte condensato siiiiiiiii… anche tu sei umana, cara Francesca!!
    😉
    Ciaooo!

    Commento by Gourmet

  26. Deliziosa francy…anche io ultimamante sto cercando di sostituire il burro con altri ingredienti più salutari! Baci

    Commento by Anna

  27. A me il burro piace, perché dite no al burro? Senza esagerare come in tutto.

    PS: spero che non abbiate usato quello Nestlé :-ppppppp


  28. buona ho un tubetto di latte condenzato ed anch’io penso di frequente cosa farne (prima della scadenza) dici che lo posso usare? E’ in pasta anzichè in polvere

    Commento by CoCo

  29. è quel latte condensato Coco! Prova vedrai ti piacerà, e poi secondo me si può personalizzare con la frutta che si preferisce. Fammi sapere 😛

    Commento by Francescav

  30. ok proverò presto ciao

    Commento by CoCo

  31. Ciao,
    come ho scritto in altri blog, sono un patito di lattecondesato e insieme ad amici ho aperto un blog/forum per celebrare questa notra passione. Un luogo nel quale parliamo di ricordi che ci legano al latte condesato, ma anche di ricette.
    Sarei molto felice se quqlcuno di voi volesse scrivere i propri ricordi o le ricette che conosce sul nostro blog
    Ciao
    Luca76

    Commento by Luca76

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2