Sformatini orzo e asparagi

Letto 13819 volte.

Sformatini orzo e asparagiQuesta ricetta con gli asparagi viene da un articolo trovato in una rivista sfogliata dal medico. Non ho resisisto e.. ho strappato il foglio! Di solito cerco di evitare, perchè è molto fastidioso leggere un giornale ‘amputato’, ma mi piacevano troppo questi sformatini 😉 Piatto ideale per chi vuole mantenersi leggero, ma con gusto. E un ottimo modo di portare in tavola sia l’orzo che gli asparagi, anche ora che fa caldo. Se si accompagnano con una bella insalata e un frutto fresco avete risolto il pranzo (o la cena) nel migliore dei modi. E rimanendo in forma 🙂

Ingredienti x 4 sformatini: 120 gr. di orzo, 1 litro e 1/2 di brodo vegetale, 450 gr. di asparagi, 2 cucchiai di olio e.v., 2 cucchiai di parmigiano grattuggiato, il succo di un limone, un pizzico di sale, un pizzico di noce moscata.

Cuocere l’orzo nel brodo vegetale seguendo le istruzioni riportare sulla busta, e poi scolarlo. Lavare e pulire gli asparagi, eliminando la parte finale del gambo. Cuocerli a vapore per circa 12 min. Tagliare le punte e tenerle da parte per la decorazione finale. Tritare in un mixer i gambi con l’olio, il parmigiano, il succo del limone, il pizzico di sale di noce moscata. Condire l’orzo con la crema di asparagi ottenuta, e suddividerlo in quattro stampini rivestiti con carta da forno. Io ho usato le forme al silicone per i muffin. Infornare a forno caldo a 200° per circa 15 min. Sformarli su piatti individuali e decorare con le punte di asparagi. Un’altra idea per utilizzare i gambi degli asparagi è provare l’hummus di gambi di asparagi di Kja oppure alcune ricette per cucinare gli asparagi di Tulip.

Sformatino orzo e asparagi - particolare

Tags: , ,

Commenti


  1. buoni! piacciono anche a me… non risultano asciutti, vero?

    Commento by adina

  2. franci: 😛

    ady: sì è vero, sono estivi e buoni.

    adina: no, non risultano asciutti, invece risultano molto saporiti.

    Commento by Francescav

  3. Brava! hai fatto bene a strappare al pagina, così anche noi possiamo godere di questa bella ricetta! 😉

    Commento by franci

  4. Che bella ricettina!
    Eppoi mi piace tantissimo il formato monoporzione!

    Commento by Tulip

  5. Belli Francesca molto estivi, se vai ora sul mio blog è tutto cambiato!
    Ciao e buona settimana

    Commento by Ady

  6. Ma almeno la foto ingrandita della forchetta che taglia il tortino ce la potevi evitare…. Ho appena pranzato e mi hai fatto tornare l’appetito!!! Mannaggia! E ora? Mi sbrano il video?

    Commento by Dolcetto

  7. Lo facevo spesso anch’io quando andavo dal dentista: era anche un modo per esorcizzare la paura 😉

    Interessanti questi sformatini: credi si possano tentare con il farro al posto dell’orzo?

    Commento by Acilia

  8. Coup de foudre per una ricetta, si può dire … infatti non sembra male.

    Commento by Vera

  9. vera: certo che si può, è successo anche a me quando l’ho vista 🙂

    tulip: 🙂

    dolcetto: eheheh detto da te che ogni volta che apro il mio blog ho un picco di insulina inarrestabile 😛

    acilia: in questo caso un po’ di esorcizzazione c’è stata proprio 😉 Io penso che anche il farro si possano fare. pensa che io li chiamo sempre sformati farro e asparagi perchè mi sbaglio!

    Commento by Francescav

  10. eh e eh eh eh ,,,, cosa???? hai strappato il foglio dalla rivista??? 😉 non ci credo….ma hai fatto solo che bene!!! altrimenti come potevi creare questi deliziosi sformatini??? 😉 che buoni devono essere!!!!!! ciaooo francesca!!!

    Commento by flo

  11. Trovo sia sempre bella l’idea della monoporzione, anche i piatti più semplici assumono un tocco quasi ricercato. Proverò con l’orzo, visto che ce l’ho in casa!
    Un abbraccio

    Commento by Val

  12. Bella bella questa ricetta. Un’ottima ed elegante alternativa all’insalata di orzo. La proverò, anche se continuo a pensare ai tuoi muffins di pasta…Devo assolutamente farli…
    ciao

    Commento by k

  13. Tutti e due a cucinare con gli ultimi asparagi! Interessante la combinazione con l’orzo invece che con il riso.
    Ciao!

    Commento by Francesco

  14. flo: 😉

    francesco: sono appena tornata con un altro mazzetto di asparagi, questa volta li farò con il riso, li vedrai presto 🙂

    val: hai ragione, la monoporzione dà un tocco individuale. Prova e fammi sapere. Baci!

    k: allora devi provare tutte e due le ricette 😉

    Commento by Francescav

  15. Ho pensato proprio la stessa cosa … di farli con il riso. Ma devo sprigarmi, qui sta finendo il tempo degli asparagi 🙁 Un abbraccio

    Commento by Alex

  16. ehe!anche a me a volte viene la tentazione di strappare qualche pagina….quando le attese sono lunghe è una sorta di consolazione.

    Commento by Saffron

  17. che aspetto invitante questi sformatini!!!!
    uh, laforchettina di legno! ho un debole per quesgli oggettini!
    baci


  18. Buoni Francesca, mi piacciono!!!!!
    Ciao

    Commento by Dolceviola

  19. Buoni! gli asparagi mi piacciono molto ma credo si possano realizzare anche con altri tipi di verdure e con il riso!
    Certo..cambria tutto, sarebbe proprio un altra ricetta 🙂 me ne rendo conto.
    Comunque, brava!

    Commento by Deborah

  20. alex: io li proverei prima con l’orzo, son proprio buoni. Poi fammi sapere. Baci

    saffron: vero!

    apprendista: a chi lo dici 😉

    dolceviola: mi fa piacere!

    deborah: eheh grazie anche a te 🙂

    Commento by Francescav

  21. Mamma mia che buoni!!!! Brava Francesca hai fatto bene a strappare il foglio 😉

    Commento by Vale

  22. mmmmhhh, questi mi stuzzicano tantissimo. Adoro l’orzo e gli asparagi e gli sformatini…! Da provare sicuramente:D

    Commento by kebrunella

  23. ciao ragazzi.. vi leggo da qualche tempo ma non ho mai partecipato e il mio commento non c’entra nulla con questo post.. ho preso spunto diverse volte da questo blog con ottimi risultati e per questo ringrazio…
    qualche giorno fa ho cenato in un ristoante piuttosto raffinato, e ho mangiato della pasta fatta in casa al “pesto di pane”, buonissima.. immagino sia estremamente facile ma ..mi date un consiglio su come si fa? grazie

    Commento by Nicoletta

  24. ciao Nicoletta sono proprio contenta di sapere che le ricette che hai provato ti abbiano soddisfatto, grazie di avermelo scritto! Allora, per quanto riguarda la tua richiesta credo che sia una pasta fatta in casa con pangrattato, se però mi dai qualche info in più è meglio, magari per email. Se poi ci legge qualcuno che sa aiutare Nicoletta batta un colpo 🙂

    Commento by Francescav

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2