Panna cotta al cardamomo e melone

Letto 8100 volte.

In questo periodo in rete c’è stato un fiorire di tipi diversi di panna cotta (praticamente una nuova specie autoctona :-P), e quindi mi è venuta la voglia di prepararne una anche a me. L’occasione è stata il ritorno di Carlo. Dopo quasi due mesi in terra francese, volevo accoglierlo nel modo più dolce. Ho deciso di seguire pedissequamente la ricetta della panna cotta di Adina , ed anche il suo consiglio di farla rapprendere in frigo in una teglia da plumcake invece che in vaschette monoporzione. Un modo diverso di presentare: panna cotta affettata! Unica variante nella ricetta è stata la scelta dell’aroma: lei ha usato la vaniglia, io il cardamomo, una spezia che amo moltissimo. E poi l’ho arricchita con una salsina o coulise al melone, per dare uno spunto estivo e stagionale al dolce. Unico neo: la panna cotta si è rappresa con una separazione netta tra panna e latte: la panna, più pesante, in basso, il latte meno grasso e quindi più leggero in alto. Credo perchè prima di metterla in frigo ho aspettato un po’, per farla intiepidire. Voi sapete darmi qualche altra spiegazione?
Ed ora la ricetta!

Ingredienti x 6:

panna cotta: 500 ml di panna fresca, 250 ml di latte fresco, 12 g di colla di pesce, 100 g di zucchero, 8 bacche di cardamomo

coulise di melone al mandarinetto: 300 gr. circa di polpa di melone, 50 gr. di zucchero bianco, 50 gr. di zucchero iperintegrale, 2 cucchiaini di maizena, 1cucchiaio di mandarinetto.

In una casseruola versare la panna, il latte, lo zucchero, e le bacche di cardamomo. Appena comincia a bollire, spegnere il fuoco. Intanto fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda, e poi aggiungerla al latte e alla panna mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando si scioglierà. Bagnate uno stampo da plum cake con acqua fredda e versateci il liquido. Fate intiepidire e mettete in frigo per minimo tre ore.
Per la salsa pulite il melone, pesate la polpa che vi occorre e passatela al mixer. In un pentolino mettete il melone, lo zucchero, il mandarinetto e un po’ d’acqua e portare ad ebollizione, aggiungendo ad un certo punto la maizena, in quanto il melone è un frutto che contiene molta acqua ed ha bisogna di aiuto per rapprendersi bene. Quando la salsina avrà raggiunto la densità desiderata spegnete il fuoco. Vi ricordo che anche a fuoco spento, grazie al calore, continuerà a a rapprendersi ancora un po’. Al momento di servire, rovesciate la panna cotta su un piatto con sopra la coulise di melone.

Panna cotta al cardamomo e melone

Panna cotta al cardamomo e melone

Se vuoi provare altre ricette al cardamomo fai la mousse di cioccolato al cardamomo, oppure la marmellata di rabarbaro e cardamomo, fantastiche!

Se invece hai un po’ di melone da utilizzare prova il carpaccio di gamberoni al melone: freschissimo, facilissimo e buonissimo, provare per credere 😉

Tags: , ,

Commenti


  1. Adoro la panna cotta ed adoro il mandarinetto!!
    Ma il mandarinetto l’hai fatto te?

    Commento by Deborah

  2. ehi.. ma la separazione è un rischio in effetti! a me non si separa mai… la lascio intiepidire poco prima di metterla in frigo. forse giusto 5 minuti, il tempo che smetta di fumare. hai bagnato lo stampo del plum cake con acqua fredda? così quando versi il composto caldo ci mette di meno a intiepidire…

    Commento by adina

  3. Ciao Francesca, eccomi di ritorno … e trovo questa splendida panna cotta. Il cardamomo è una delle mie spezie preferite e con la panna cotta sarà sicuramente una goduria. Ciao

    Commento by Alex

  4. Che bella ancora… ne voglio una!

    Commento by mamina

  5. Grazie per il benvenuto!
    Erano mesi che sbirciucchiavo le ricette qua e là per i vari blog..e mi sono appassionata! E quindi perchè non provarci anche io?=)

    Commento by eleonora

  6. Buonissimaaa!!!!
    Adoro la panna cotta con tutte le salse!!!!
    Mai mangiata con quella di melone, tutta da provare!!!

    Commento by Dolceviola

  7. anche per me il cardamomo è una spezia che amo molto

    deborah: il mandarinetto non ho mai provato a farlo. Dovrei vedere come si fa. Quasi quasi, quando torneranno i mandarini..

    adina: sìsì ho bagnato, ho scritto pedissequamente 😉

    alex: ben ritornata! Che mi racconti? Vengo a vedere da te.

    eleonora: hai fatto bene!

    mamina: ahimè è finita 🙂

    dolceviola: allora la devi provare.

    franci: sì, la panna cotta è venuta bella profumata. Un abbraccio anche a te!

    Commento by Francescav

  8. Adoro il cardamomo, trovo che dia ai piatti un profumo speciale…
    sicuramente questa panna cotta sarà deliziosa!
    un abbraccio

    Commento by franci

  9. Ciao Francy è uo dei dolci che faccio perchè piace a molti ed è semplice da preparare la proverò con questa bella spezia….baci

    Commento by Anna

  10. Anche io trovo buona la tua proposta. Inoltre ti ringrazio a nome del nostro blog per aver citato la panna di Daniele.
    Ciaoooo 🙂

    Commento by fradefra

  11. Bellissima idea quella di sostituire la vaniglia con il cardamomo! E devo ringraziarti perchè ho a casa 3 meloni e mi piaceva farci il contorno per un dolce e…. ecco qua la ricetta del coulis già pronta e già provata! per lo meno con te vado sul sicuro! Brava brava come sempre, ci fai venire di quelle tentazioni di palato!!

    Commento by Dolcetto

  12. Ciao Fra… grazie per aver citato la mia panna cotta 🙂 anche se ha già ringraziato fradefra… a presto


  13. Grazie Francesca belissima, comprato la panna fresca, domani mi metto all’opera al prossimo post!!

    Commento by Ady

  14. mmm i dolci al cucchiaio, mi risollevano il morale anche in una giornata stessantissima, el solo guardandoli, figurati quando me li pappo! saluti golosi cat

    Commento by cat

  15. io ci ho provato una volta a fare la panna cotta…..un disastro. Ho quasi paura a rifarla 🙁 ciao ciao

    Commento by cristy

  16. Il cardamomo è squisito !…….

    Commento by Vera

  17. Non ho mai fatto la panna cotta e mi sembra una buona occasione per provare!

    Commento by Baroccogiapponese

  18. anna: hai ragione, è un dolce facile e buono che riscontra sempre molti gusti.

    fradefra: la panna cotta di Daniele mi è piaciuta molto, e poi non mi devi ringraziare, è un piacere 🙂

    dolcetto: grazie cara, son contenta che ti abbia ispirato.

    daniele: grazie a te!

    ady: bene! Poi dimmi.

    cat: ottimo antistress hai ragione 😛

    cristy: dai riprova, sono sicura che la seconda volta le cose andranno meglio, senza paura.

    vera: è vero!

    barocco: bene, sono sicura ti darà soddisfazione, come l’ha data a me. Poi fammi sapere l’esito 🙂

    Commento by Francescav

  19. che buono l’accostamento cardamomo-melone insieme alla morbidezza della panna!
    senti ma non è che si sono separati perchè hai spento il fuoco un filo troppo tardi o perchè magari sono rimasti qualche minuto di troppo fermi nella pentola calda?
    che strano però!
    baci

    Commento by apprendistacuoca

  20. La panna cotta mi piace tanto. La prossima volta che la faccio copio su di te e ci metto la cardamone.
    Ciao a presto.

    Commento by paola

  21. Che delizia!!! Adoro la panna cotta… ne mangerei una montagna ma non nel senso figurato: proprio una montagna!!! :))
    Un bacio, AnnA 🙂

    Commento by AnnA

  22. Francesca è pronta la mia panna cotta se vuoi gradire …..
    ciao

    Commento by Ady

  23. Mi sono persa un pezzo, le bacche le avevi aperte o lasciate così? ma poi hai filtrato tutto per eliminare l e bacche di cardamomo?

    Ho una ricetta dove parte della pana si aggiunge montata quando la gelatina inizia a tirare, viene più vaporosa.
    Per me è iniziata l’era delle bavaresi, ieri ne ho postata una semplicissima alle fragole, ricetta Cordon Bleu di Roma


  24. apprendista: sì l’accostamento cardamomo-melone mi è piaciuto molto. Proverò a stare più attenta la volta prossima anche seguendo le tue indicazioni.

    paola: bene, poi fammi sapere se ti è piaciuta

    ady: sul tuo blog si vede tutta un’immagine ripetuta che non fa vedere i post 🙁

    anna: 😛 un bacio anche a te

    senzapanna: le bacche le ho messe chiuse, quindi dopo si tolgo facilmente senza diver filtrare tutto. Carina questa ricetta di panna cotta vaporosa. Che fai mi passi la ricetta o la posti sul blog? 🙂

    Commento by Francescav

  25. Inizio bene il lunedì con questa dolce visione!
    Baci

    Commento by Saffron

  26. Mannaggia!!! Troppo alvoro… 😉
    Mi ero persa questa delizia da cucchiaio!!!! Bonaaaaaaaa…
    Buon lunedì!

    Commento by Gourmet

  27. Questa panna cotta ha un aspetto semplicemente godurioso, da provare assolutamente con il cardamomo e la coulis al melone! 😛

    Commento by Pip

  28. Un modo semplice per preparare la pannacotta è quello di far bollire mezzo litro di panna fresca con 4 cucchiai di zucchero e una bustina di gelatina per dolci stemperata in pochissimo latte. Si fa bollire mescolando fino ad avere una consistenza densa, si lascia raffreddare per qualche minuto e si versa nel recipiente che si preferisce. E’ ottima e veloce.

    Commento by Stefania

  29. grazie Stefania per il tuo suggerimento, per la prossima panna cotta proverò la tua versione.

    Commento by Francescav

  30. Io ho assaggiato la panna cotta preparata da Stefania… è squisita!!! Brava Stefy!

    Commento by Rita

  31. bhè Rita allora la devo provare quanto prima anche io. Magari la aromatizzo con qualche spezia, che ne dici?

    Commento by Francescav

  32. Io l’ho mangiata senza aromi, però con un po’ di spezie dovrebbe essere molto buona. Io ho pensato che la prossima volta l’accompagnerò con delle pere cotte nel vino rosso e dolce e aromatizzate con cannella…

    Commento by Rita

  33. Che ricetta favolosa, l’accostamento dei vari sapori è davvero interessante! 🙂

    Commento by Mostrilla

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2