Ricette con i fichi

Letto 68902 volte.

In questi giorni ho poco tempo da dedicare alla cucina, anche se la mia mente è sempre in fermento, alla ricerca di nuove proposte da provare o di idee da realizzare. In attesa di nuovi piatti desidero intanto darvi una lista di ricette dove l’ingrediente principale è rappresentato dai fichi. I fichi fanno parte di quella gamma di frutti estivi tanto gustosi, come ciliegie, fragole, meloni, cocomeri, che ora possiamo trovare sui banchi al mercato. Aggradano le nostre tavole sia come ottimi fine pasto o rompi fame, che usati in ricette più o meno articolate, donando la loro freschezza e il loro gusto.
L’anno scorso, di questi tempi, ho usato i fichi in queste due proposte:

Pizza con fichi e prosciutto crudoPizza bianca, fichi e prosciutto crudo: un ottimo pasto veloce, molto usato qui a Roma, che la scelta degli ingredienti di qualità renderà insuperabile. Ideale sia per la pausa pranzo, che per una cena lontano dai fornelli, e perchè no, al mare o al lago, quando arriva la fame tra un bagno e l’altro. Potete usare prosciutto crudo dolce di Parma, o aprovare anche un prosciutto crudo rustico leggermente saporito: ottimo abbinamento con il dolce dei fichi. Ah, i fichi belli sodi ma maturi. Ultima indicazione sulla pizza: pizza bianca, leggermente salata in superficie, non con molta mollica. Provete e mi saprete dire 🙂
Cremolata di fichiCremolata di fichi: molto facile da fare a casa, senza nessun tipo di robot elettrico. Veramente fresca e rigenerante in questi pomeriggi o serate di calura. Naturalmente si può preparare questa cremolata anche con altri tipi di frutta. Con i fichi risulta essere gustosa senza troppa aggiunta di zucchero, visto che come frutti sono già molto saporiti e gustosi naturalmente. Ricetta utile anche se si hanno dei fichi in eccesso da smaltire tutti insieme.
Ora ecco le proposte di altri foodblog:
Tortino di cipolle e fichiTortino di cipolle e fichi di Adina: una ricetta salata per usare i fichi in cucina, da abbinare alle cipolle, che ben ci stanno con il loro sapore dolciastro. Queste tartine possono essere proposte in monoporzioni come antipasto, ad un aperitivo o un brunch estivo. Nessuno ci vieta di realizzarne una torta rustica grande, da fare a fette e portarci in giro. A voi la scelta!
Fichi e anatraFichi e anatra di Kja: un modo velocissimo per preparare un finger food (o cibo per le dita 🙂 ) con i fichi. Sono molto curiosa di provarlo, secondo me il dolce del fico con l’affumicato del petto d’anatra sta benissimo.
Crostata di fichiCrostata di fichi e crostini affumicati con fichi di K: due idee per usare i fichi sia nel dolce che nel salato. Una crostata di fichi con un interno morbido e gustoso, abbastanza semplice da realizzare. Molto originali i crostini, con caprino, fichi e tonno: un abbinamento inusuale che andrebbe assolutamente provato. Alla conquista di sapori nuovi 🙂
Fichi in tempuraFichi in tempura di Senza Panna: preparare i fichi come fossero delle verdure, e in più in stile giapponese. Io mi fare tentare volentieri da questa frittura insolita, non saprei resistere.
Composta di fichiComposto di fichi, marsala e aceto balsamico di Senza Panna: io adoro le composte di frutta, e questa di fichi così aromatizzata mi sembra un’idea grandiosa da realizzare. Uhmm, segnata e da fare sicuramente!
Gelato di ricotta di capra con fichiGelato di ricotta di capra con fichi e mandorle caramellate di Orizzonti: una preparazione raffinata per un gelato non solo buono, ma anche molto bello da vedere. La ricerca delle materie prime più fresche e genuine contribuirà al successo di questo dessert con i fichi.
Excalibur: un antipasto facile e veloce:affettare due bei fichi non troppo maturi molto sottili, sovrapporre delle fettine sempre sottili di pecorino sardo, cospargere il tutto con un filo di miele di castagno.
Risotto fichi e gorgonzolaRicotto fichi e gorgonzola di Daniele: un altro abbinamento tra fichi e un formaggio di gusto forte come in questo caso il gorgonzola, da provare nel risotto.
Torta di fichiFichi e speck e torta integrale con fichi e mandorle di Jelly: per variare l’abbinamento fichi e prosciutto crudo, provate con lo speck, come aveva suggerito anche Frank. Jelly lo propone come antipasto estivo. E per concludere il pasto, questa torta integrale di fichi arricchita di mandarle. Uhmm come dev’essere buona!
Torta fichi salataTorta con i fichi dolce e torta con i fichi salta di Giovanna: un’altra torta di fichi dolce, e soprattutto una versione salata, che mi isembra proprio una bella idea. E dalla foto si può già immaginare quanto potrebbe essere buona. Da segnare e preparare quanto prima!
Insalata di fichi grana e rucolaInsalata di fichi, grana e rucola di Delizia: un’altra idea salata per usare i fichi in cucina. Questa insalata, fresca e gustosa, può rappresentare benissimo un pranzo completo, magari con un po’ di pane vicino. Colori e sapori di una piena estate.
Sfoglia e fichiSfoglia e fichi di Chiara: un’idea per dei dolcetti molto veloci da fare, con interno di fichi e un pistacchio di Bronte per ognuno. Prima di portarli in tavola, volendo si possono decorare con folgioline di menta, come suggerisce Chiara. Avrete dei mini-dessert verdi e golosi.
Crostata alla crema di fichiCrostata alla crema di fichi di Dolcetto: idea molto originale per mangiare i fichi in crostata. La crema di fichi diventa morbida grazie all’aggiunta di un formaggio morbido, quasi una chessecake ai fichi.
Se avete proposte di ricette con i fichi, mi farebbe piacere segnalarle in questo post. Basta che mi lasciate un messaggio nei commenti 🙂

Tags: ,

Commenti


  1. Francesca, così mi metti KO! Li adoooooro! Cè un posto a Roma (vicino al cinema King) che fa un cremolato/una cremolata (ma è maschile o femminile?) ai fichi che è la fine del mondo. Ma ora che mi hai segnalato la ricetta proverò a farlo qui … quando i fichi del vicino saranno maturi e lui me ne regalerà (spero) qualche cestino!! Un abbraccio

    Commento by Alex

  2. OOKKK..LETTO TUTTO ORA. DEVO PROVARE STA CREMOLATA. MI ISPIRA ASSAI! OPS… mi è partito il maiuscolo….

    Commento by adina

  3. Ho naturalmente sentito parlare voi romani di ‘pizza e fichi’ ovviamente in contesti non culinari ma non mi sono mai fermato a pensare alla ‘ricetta’ 🙂

    Poi, con l’aggiunta del prosciutto crudo deve essere davvero buona, io del nord, la proverà con lo speck, che ne dici?

    Ciao.

    Commento by frank

  4. Francesca che bello questo post!!!
    Ne mangerei tanti di fichi e in tutti i modi!!!
    Berrei volentieri un bel bicchiere di cremolata, ho preso la ricetta e la proverò!!!

    Commento by dolceviola

  5. che belle ricette..io adoro i fichi, ma purtroppo quest’anno ancora non l’ho ancora assaggiati..appena ne ho una scorta provo le tue ricette..
    baci

    Commento by elisa

  6. Mi piace molto il tuo blog. Tra l`altro tengo tra i preferiti la tua pubblicazione sulla macchina per il pane; mi e` molto utile. Grazie per il tuo commento sulle mie pizzette.

    Commento by Danone

  7. Fantastico, ho appena pubblicato 2 ricette di fichi in un solo post, e non avevo visto il tuo! Abbiamo gli stessi gusti, vedo. ciao!

    Commento by k

  8. Anche a me piaciano molto i fighi e in tanti modi. Ultimamente ho mangiato “un sabayon au figues” un dessert delizioso !

    Commento by paola

  9. Un po troppo presto per le ficchi in francia… si dove aspettare.

    Commento by mamina

  10. alex: si dice cremolata, al femminile. Anche io amo molto i fichi 😛 Ma dov’è il cinema king?

    adina: 😀

    frank: guarda, con lo speck l’ho provata anche io, però in tutta onestà è preferisco la pizza bianca con fichi e prosciutto crudo. Come si dice a Roma ‘è la morte sua’ 😉

    dolceviola: bene! Ricordati di mandarmi il link se farai una ricetta con i fichi, così l’aggiungo.

    elisa: benvenuta! Allora appena puoi fai scorta di fichi.

    danone:grazie mi fa piacere. Spero di rileggerti presto.

    k: penso anche io che abbiamo gusti molto simili in cucina, mi piacciono molto le tue ricette. Mi devi dare il link così metto anche le tue ricette nel post!

    paola: uh mi spieghi meglio cos’è ‘un sabayon’? Suona molto bene 🙂

    mamina: ciao mamina! Allora aspetterò per le tue ricette con i fichi.

    Commento by Francescav


  11. Quante ricettine buone…quasi quasi vado a comprare i fichi e mi metto all’opera! Baci

    Commento by Anna

  12. senzapanna: belle le tue proposte Daniela, le inserisco nella lista. Grazie!

    anna: eh sì cara Anna, e se fai qualcosa e me la segnali, la inserirò 🙂

    Commento by Francescav

  13. I fichi sono buonissimi! Ne adoro soprattutto il gelato. Mio zio ha la pianta, per ora non sono ancora maturi, ma appena diventano pronti provo una di queste belle ricette. In particolare mi stuzzica la pizza… GNAM!
    Bacioni e buona giornata

    Commento by Dolcetto

  14. dolcetto: quelli di settembre saranno sicuramente migliori di quelli che si trovano ora… Mamma mia non mi ci far pensare che la torta è finita, ma con quello che costano questi fioroni ci penso un attimo a ricomprarli 😛

    Grazie Fra, di avermi inserito (senza che ti mandassi il link, ma sono tornata ora…) baci :**

    Commento by k

  15. un post se posso permettermi fichissimo!!!!! 😉
    una sola cosa… li adoro!!
    ;-**

    Commento by Gourmet

  16. Grazie per l’ispirazione e per “l’istigazione” alla ricerca etimologica!

    Barbara


  17. Che bella idea, i fichi ho cominciato a d amarli pochissimi anni fa in Sicilia ma sono diventati una droga 🙂

    ti segnalo anche la mia che piu` che una ricetta e` una cosina da fare al volo ma molto gustosa

    http://www.ilpranzodibabette.com/index.php/2007/06/23/finger-food-fichi-e-anatra/

    Commento by Kja

  18. Un antipastino facile facile e veloce che ho realizzato l’altro giorno. Affettare due bei fichi non troppo maturi (altrimenti sono troppo dolci) sottili sottili, sovrapponete sottili fettine di pecorino sardo, cospargete il tutto con un filo di miele di castagno (non troppo!). Buon appetito!

    Commento by Excalibur

  19. che bello il post sui fichi .. e vedo ch e arrivano sempre nuove proposte


  20. Sempre con molta attenzione al Suo meraviglioso mondo della cucina, Le allego quanto segue, nella speranza, che già non sia in…archivio.
    Fichi neri con ravani e crema di yogurt allo sciroppo di aceto balsamico Ingredienti per i fichi: ¾ di tazza di zucchero, ¾ di tazza di acqua, ¾ di passito di Pantelleria, 18-20 fichi, 1 stecca di cannella. Ingredienti per il ravani: 1 tazza e ½ di burro a temperatura ambiente, 1 tazza e ½ di farina, ¾ di cucchiaio di sale, 1 cucchiaio di lievito in polvere, 1 cucchiaio e ½ di bicarbonato di sodio, 1 tazza e ½ di zucchero, 8 uova, 1 cucchiaino e ½ di vanillina, ¾ di tazza di mandorle, 2 tazze di semolino grosso, 1 tazza di semolino fine. Ingredienti per la crema di yogurt: 1 tazza e ½ di yogurt, ¼ di tazza di crema di latte, 1 tazza di zucchero, 2 bacche di vaniglia. Ingredienti per lo sciroppo di aceto balsamico: 1 tazza di aceto balsamico, 1 tazza di miele di timo, 2 foglie di alloro e 1 stecca di cannella. Prepariamo lo sciroppo facendo bollire lo zucchero con l’acqua, il vino e la stecca di cannella, mantenendo da parte un pochino di zucchero. Eliminate i piccioli dei fichi, metteteli in una teglia ed aggiungete lo sciroppo. Spolverate sui fichi lo zucchero che avevate messo da parte e cuocete in forno per 15-20 minuti. Mescolate in una ciotola, la farina, il sale, il lievito ed il bicarbonato. Battete nel mixer lo zucchero con il burro ed i rossi d’uovo. Versate il contenuto della ciotola, la vanillina e le mandorle, fino ad ottenere un composto omogeneo. Infine, montate gli albumi a neve e dopo aver aggiunto attentamente il semolino, unite al composto fino ad ottenere un’amalgama liscia. Versate in una teglia imburrata e cuocete in forno preriscaldato per circa 40 minuti. Appena il ravani è cotto, preparate lo sciroppo facendo bollire ½ tazza di zucchero con ½ tazza di miele, 1 tazza di acqua, ½ cucchiaio di buccia di arancia grattugiata ed un pizzico di sale. Lasciate raffreddare il ravani e bagnatelo con lo sciroppo bollente. Il ravani va lasciato in frigorifero per una notte o altrimenti, in mancanza di tempo in freezer per due ore. Battete nel mixer la crema di latte con i baccelli di vaniglia, aggiungete lo zucchero ed infine lo yogurt. Ponete tutto in frigorifero. Preparate lo sciroppo facendo bollire l’aceto con il miele, le foglie di alloro e la cannella per 30-40 minuti. In un piattino ponete una fettina di ravani, disponeteci sopra qualche spicchio di fico, versateci un cucchiaio di sciroppo di aceto balsamico ed un cucchiaio di crema di yogurt.

    Commento by mediterraneopovero1

  21. Dimenticavo, buon fine settimana.

    Commento by mediterraneopovero

  22. @ Mediterraneo,
    forse sarebbe stato più giusto… e più facile per te mettere il link del post e il nome del blog da cui hai tascritto la ricetta!


  23. Amo i fichi e ne mangio senza riserve durante l’estate, mi viene in mente guardando la foto della pizza bianca con fichi e prosciutto di provare a farcire così la mia focaccia morbida che ti consiglio di provare (l’ho inserita oggi nel blog)

    Commento by CoCo

  24. che bell’idea questo post!!
    tra l’altro cade proprio a FAGIUOLO perchè la mia nonna che è al lago ne riceve a palate in regalo e non mi soddisfaceva l’dea di farli finire tutti in un barattolo bormioli!

    baci

    Commento by apprendistacuoca

  25. Anch’io ho fatto una ricetta con i fichi. Se ti va di vedere di cosa si tratta, puoi andare qui:

    http://fragoleecioccolato.blogspot.com/2007/07/week-end-coi-suoceri.html

    Ciao. Jelly

    Commento by jelly

  26. ho anch’io le mie ricettine con i fichi…
    http://giovannacaramelle.blogspot.com/2007/07/anchio-ho-le-mie-ricettine-con-i-fichi.html

    come vedi francesca non ho ancora imparato a mettere il link nei commento 🙁
    mi dimentico sempre….

    Commento by giovanna

  27. grazie giovanna appena ho 2 minuti le inserisco. Devi fare le prove per memorizzare il comnado dei link 🙂

    Commento by Francescav

  28. Mamma mia che buone tutte queste ricette!!!!!!!
    Segnalo anche quella che ho postato qualche tempo fa http://monolocaleincentro.blogspot.com/2007/06/sfoglia-e-fichi.html

    Anche se a dirla tutta…pizza bianca fichi e prosciutto le batte tutte!!!!!!!!

    Commento by chiara


  29. Mi ero dimenticata di questa ricetta buonissima! Mi e` venuta in mente perche` la rifaccio in questi giorni.

    http://www.ilpranzodibabette.com/index.php/2006/09/08/crumble-di-fichi-e-more/

    Commento by Kja

  30. grazie ragazzi, continuate a segnalarmi le vostre ricette con i fichi.

    Commento by Francescav

  31. Inserisci allora anche la mia ricetta mi farebbe tanto piacere http://saleepepequantobasta.blogspot.com/2007/08/muffins-ai-fichi.html

    Commento by CoCo

  32. Eccomi fra… http://daniele-pasticcere.blogspot.com/2007/07/triangolo-tostato-con-fichi-e-zola.html
    Triangolo tostato con fichi e zola 😛
    Ciaoooo..


  33. Ma esiste il liquore al fico????????? perché ho trovato solo la grappa….

    Commento by carla

  34. Io nell’insalata con i fichi avrei messo qualche goccia di riduzione all’aceto balsamico.
    Ognuno poi fa come vuole anche perchè c’è gente a cui non piace l’aceto.
    Ciao.

    Commento by Mattarello

  35. ma esiste la pizza hai fichi????????????????????????????????????’

    Commento by dudy

  36. ciao,il 2 agosto ho provato ,da un matrimonio ,un’antipasto con fichi e un formaggio cremoso,e questi stuzzichini si presentavano come pasticcini con il fico aperto,e questa crema sopra.ho cercato tra le tue ricette ma non vi ho riconosciuto questi.potresti mica farmi sapere che formaggio possa essersi trattato.la crem aveva come dei piccoli chicchi colorati alle verdure.squisiti
    grazie. Ciao, un goloso papà di Livorno

    Commento by giovanni

  37. 400g farina 0
    300ml di acqua
    16g di olio o strutto
    8g di fiocchi di patata (io ne ho messi 12 perchè ho avuto la mano pesante 😉 )
    5 g di sale
    5 g di malto o miele o zucchero (io miele)
    8g di lievito
    sale grosso e rosmarino
    olio di oliva

    Fate sciogliere il lievito in 200ml di acqua e unite il cucchiaino di malto, lasciate riposare per una decina di minuti.
    Impastate la farina con i 200ml di acqua ed aggiungete piano piano i 100ml rimasti (io in circa 50 ci ho sciolto il sale, per gli altri 50 che rimangono regolatevi a seconda della vostra farina, potrebbe non servire tutto il liquido).
    Unite l’olio alla fine e mettete a lievitare in un luogo tiepido coperto con un panno, deve triplicare di volume, ci vorrenno circa 2 ore e mezzo.
    Rovesciare l’impasto sulla spiana di legno infarinata e con le mani allargrlo fino ad ottenere un rettangolo, piegare in 3 come quando si prepara la pasta sfoglia quindi aspettare 10 minuti e ripetere l’operazione.
    Prendere i lembi dell’impasto e ripiegarli all’interno formando una palla, quindi rovesciare la pasta e mettere a riposare per altri 20 minuti coperta con un panno umido.
    Stendere con le mani unte in una teglia di 40X40 cm (nella ricetta originale l’impasto era diviso in due porzioni e sistemato in due teglie 25X30, ma in casa mia la pizza bianca piace bella spessa e così ho usato una teglia unica) spolverare con sale e rosmarino e ungere con un filo d’olio.
    Rimettere a lievitare altri 15-20 minuti , quindi cuocere in forno a 250° fino a doratura.

    Mi è piaciuta molto, l’alveolatura era bella grossa e la pasta morbida e profumata, purtroppo se la sono spazzolata prima di poter provare a riempirla con qualcosa

    Commento by anonimo veneziano

  38. questo post è molto di stagione!!!! adoro i fichi!!!

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2