Riso agli asparagi con gamberetti e menta

Letto 14451 volte.

Desidero chiudere la stagione degli asparagi (sempre troppo corta) con questo risotto. L’idea nasce da un pranzo domenicale al ristorante, dove proponevano questo piatto, ma senza menta. Lo aveva preso Carlo, lamentando però che il gusto era ‘piatto’. Io, curiosa, ho deciso di rifarlo a casa, pur non avendolo assaggiato al ristorante. I due, anzi i tre punti di forza di questa ricetta sono: aver cotto il riso con l’acqua dove si sono cotti al vapore gli asparagi, aver usato un piccolo peperoncino, e aver insaporito con menta secca. Per quest’ultima ci tengo a spendere due parole in più: questa è la menta che coltiva mio zio in campagna, e che fa seccare al sole, riempiendo poi dei barattoli grandi (ne fa veramente tanta!) che puntualmente mi regala, con mia grande gioia e gratitudine. Se avete ancora qualche mazzetto di asparagi da consumare, dopo aver provato gli sformati di orzo, fatevi tentare da questa ricetta, vi piacerà.

Ingredienti x 4: 320 gr. di riso carnaroli, 1 mazzo di asparagi da circa 6 etti, 220 gr. di gamberetti sgusciati, 1 peperoncino, 1 cipollotto, menta secca a piacere, 2 cucchiai di olio e.v., grani di sale grosso, parmiggiano grattuggiato per mantecare.

Per prima cosa tagliare la parte finale degli asparagi e cuocerli in una vaporiera per circa 15 min. A fine cottura tenere da parte l’acqua della vaporiera, che si sarà colorata di verde per aver raccolto le sostanze minerali perse dagli asparagi. Tagliare a pezzetti gli asparagi tenedo da parte le teste per decorare il riso prima di servirlo. Frullare gli asparagi tagliati con un paio di acqua di cottura e qualche grano di sale grosso, tenere da parte. In una casseruola far inbiondire con l’olio la cipolla e il peperoncino sbriciolato. Versare il riso e far tostare un po’ girando con un cucchiaio di legno. A questo punto aggiungere con un mestolo l’acqua degli asparagi e procedere la cottura del riso aggiungendo quest’acqua ogni volta che sta per asciugarsi. Ci vorrà circa 20 min. A metà cottura vanno aggiunti i gamberetti. Cotto il riso, va mantecato con la crema di asparagi frullata e con qualche cucchiaio di parmiggiano grattuggiato. Infine sbriciolare un po’ di menta essiccata e amalgamare per l’ultima volta. Preparate i piatti e usate le teste di asparagi per decorare.

Risotto asparagi, gamberetti e menta

Altre ricette con gli asparagi: sformatini con orzo e asparagi oppure il gustoso riso con asparagi e salsiccia di Carlo.

Tags: , ,

Commenti


  1. E allora Michi questa ricetta fa veramente al caso tuo 😉 Uh che idea, sarebbe carino…pensa che in campagna in Umbria abbiamo anche i noci, tu dici che riescono ad aspettare le noci a maturarsi fino a metà luglio?

    Commento by Francescav

  2. Che bella questa ricetta!!!
    Asparagi e gamberetti, li adoro!!!
    Bellissima la foto!!!
    Ciao Francesca

    Commento by dolceviola

  3. ehi, questa ancora non l’avevo vista di ricettina.. simpatica l’idea! amo la menta in alcune cose, sul risotto l’ho assaggiata di recente, ma era fresca. sarà lo stesso immagino, no? dico sempre alla giuly (mamma) di piantarmene un vasetto…. sarà la volta buona.

    Commento by adina

  4. Proprio ieri sera mi sarebbe servita della menta secca per delle polpette orientali. Ho rimediato con quella fresca, ma sicuramente il sapore non è lo stesso. Il tuo risotto è spettacolare! I colori poi! Peccato che qui di asparagi non ci sia più la minima traccia!!
    Mia nonna faceva un ottimo nocino. Devo chiedere a mia madre se si ricorda la ricetta! Un abbraccio.

    Commento by Alex

  5. ne vogliamo parlare che a casa ho la menta fresca e gli asparagi appena acquistati?
    😉
    Hey, E’ il solstizio d’estate, la tradizione vorrebbe che si raccogliessero le noci non ancora mature per preparare il Nocino…a quando un bel liquorino made in FrancescaV’s Kitchen?

    Commento by Michela

  6. raffinaaaatoooo…(l’idea è quella di rendere l’effetto di un sussurro ammirato)


  7. Io adooooro il risotto agli asparagi… Se poi ci aggiungi gamberetti e menta… GNAM! Che bontà! Se i tuoi pranzi al ristorante ti ispirano questo popò di ricette… ESCI ESCI!
    Buonissimo francesca, complimenti!
    Baci e buona serata

    Commento by Dolcetto

  8. Menta??? MMM …. peccato che qui la stagione sia gia finite, perche’ e’ un abbinamento che non ho mai provato. Spero di ricordarmelo tra 9 mesi … quanto gli asparagi ritorneranno.

    Commento by Francesco

  9. che darei per uno di quei barattolini preparati con cura…
    posso adottare tuo zio?

    baci

    Commento by daniela

  10. Ciao Francesca…MuVarA può confermare che la ricetta è buonissima, l’abbiamo appena provata e mangiata :-)))
    Presto ci saranno le prove (e i ringraziamenti ufficiali per la ricetta!) nel nostro sito!
    Alla prossima!

    Commento by Aiuolik

  11. BEh sono allibita dall’accostamento secondo me troppo godurioso asparagi, che adoro,e gamberetti..m’ispira proprio!La menta poi, quella ce la piazzerei ovunque..ma se poi si ha quella seria dello zio vuoi mettere che profumo celestialeee!
    Bacioni

    Commento by Vaniglia

  12. Cari e cordialissimi saluti da Sebastiano

    Commento by Sebastiano

  13. dolceviola: grazie cara!

    adina: la menta secca di mio zio è molto profumata e quando la usi ti scrdi che è secca. L’utilizzo tra fresca e secca è differente, ma io amo usarle entrambe. Nel caso della fresca, mio zio mi aveva dato la piantina…mi si è seccata 🙁 Falla piantare a tua mamma,e piantane un vasetto anche tu che profuma anche 🙂

    alex: sì il nocino della nonna, chiedi la ricetta! Un abbraccio anche a te.

    apprendista: che carina che sei 😛

    francesco: tra 9 mesi ti dovrai solo ricordare di spulciare il mio archivio 😉

    dolcetto: grazie anche a te! Pensa che io non amo uscire troppo spesso per ristoranti, quindi quando lo faccio è perchè so che sarà un’esperienza gustativa da ricordare (vedi Ristorante Cuore).

    daniela: il tuo commento mi fa ricordare come per molte cose sono stata fortunata. Grazie!

    aiuolik: ma dai! Che fico, son contenta che vi è piaciuta.Avvisami quando farete il post.

    vaniglia: idem, la menta alla fine trovo che su molti piatti stia proprio bene, o comunque a me piace 😛 Un bacione anche a te!

    sebastiano: ricambio con affetto i tuoi saluti e ti auguro un buon finesettimana.

    Commento by Francescav

  14. la menta è quello che ci vuole con l’alta temperatura che abbiamo.
    è davvero sorprendente come la nostra mente ricerchi istintivamente certi odori e certi sapori a seconda delle stagioni!
    questo risotto è delicato e gustoso.

    Commento by Saffron

  15. mi piacciono i risotti con le erbe aromatiche, non sono una grandissima fan degli asparagi, ma credo che così li mangerei volentieri, grandiosa!

    Commento by comidademama

  16. saffron: come hai ragione Simo, infatti uso la menta molto più d’estate.

    comida: grazie!

    Commento by Francescav

  17. Moooolto interessante (non ho mai messo la menta).
    Faccio una cosa simile ma tratto diversamente i gamber(ett)i: io uso gamberi (King prawns, non so come si chiamano in italiano) interi. Separo le teste dalle code, faccio una bisque con le teste e la uso in congiunzione con l’altro liquido di cottura per il riso. Le teste le faccio alla piastra e le aggiungo solo alla fine per decorazione (cotti 2-3 min per lato al max).

    Commento by Galet

  18. Eccoci! La ricetta è stata pubblicata, la trovi qui.
    Grazie ancora!
    Alla prossima, Aiuolik&Uncle Pigor

    Commento by Aiuolik

  19. galet: ottimo anche il tuo modo, sarà molto saporito.

    aiuolik: grazie a voi!

    Commento by Francescav

  20. La ricetta è interessante, ma i gamberetti a metà cottura del riso cuociono troppo e diventano duri, io li metto all’ultimo. Buona l’aggiunta della menta, ma pesce e parmigiano non è un buon connubio secondo me. La proverò comunque.

    Commento by paola

  21. paola prova la ricetta con il tuo gusto e poi fammi sapere. Il parmigiano ci stava benissimo 🙂

    Commento by FrancescaV

  22. Eccoci qui… a metà della preparazione. Grazie per lo spunto. E se a fine cena non sarò contento sarà solo ed esclusivamente colpa mia! 🙂

    Commento by Gio

  23. ho appena letto la ricetta poi vi faro sapere, mi ha colpito la diversita della preparazione ciao a domani.

    Commento by flower67

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2