Marmellata di kiwi al biancospino

Letto 8496 volte.

Liquori e conserveQuesto genere di marmellata è adatta a chi vuole provare un gusto insolito e a chi, di norma, non ama le marmellate troppo dolci. Devo sottolineare che io stessa le preferisco con meno zucchero, perché a mio avviso si deve poter distinguere il sapore della frutta, altrimenti è caramello cotto! La marmellata che vi propongo, nonostante la presenza del kiwi e delle Granny Smith, è tutt’altro che aspra. Anzi, il biancospino gli conferisce una nota dolce e amara al tempo stesso che la rende versatile ad ogni declinazione dolce o salata. Buon lavoro!

Ingredienti: 250 gr. di kiwi non troppo maturi (pesati già puliti), 250 gr. di mele granny smith belle sode (pesate già pulite), 250 gr. di zucchero fine (non semolato), 2 cucchiai di succo di limone, 1 e ½ etti di fiori di biancospino (in erboristeria)

Pulire e tagliare i kiwi e le mele a fettine sottilissime (la mandolina in questo caso è perfetta) e metterli in una ciotola a macerare con lo zucchero. Non appena si sarà sciolto versarlo nella casseruola e portare al bollore a fuoco bassissimo, quando inizia a fremere spegnere immediatamente. Una volta raffreddato il composto versarlo in una ciotola e far riposare una notte in frigo. Il giorno seguente portare a temperatura ambiente e dividere il composto dallo sciroppo che si è formato con una garza o un colino a maglie fitte. Versare lo sciroppo nella casseruola e riscaldare. Appena inizia a fremere aggiungere i fiori di biancospino, lasciar sobbollire un minuto a fuoco basso e spegnere. Quando sarà freddo, filtrare il succo e aggiungere il composto di kiwi e mele con il succo di limone. Portare a bollore e lasciare andare per un quarto d’ora circa. A questo punto dovrebbe avere la consistenza della marmellata. Se così non fosse, potete anche passare al setaccio il composto e rimettere sul fuoco per altri cinque minuti. Eseguite questa ultima operazione anche se preferite la marmellata “passata” rispetto alla marmellata con i pezzi di frutta.

Marmellata di kiwi al biancospino

[testi e immagini di Marikaretto]

Ti piacciono i kiwi? Allora devi provare il risotto di scampi e kiwi, originale e buonissimo!

Tags: , ,

Commenti


  1. Marika, con questa quantità di ingredienti quanti vasetti di marmellata vengono?
    La foto è bellissima 🙂

    Commento by Francescav

  2. Con queste dosi vengono fuori due vasetti piccoli (se sono del tipo “Quattro Stagioni”) uno da 0,20 e uno da 0,30. DI solito questa è la dose che seguo perché una volta aperte amo finire le marmellate in tempi ragionevoli, altrimenti con i vasettoni rischi anche di farti venire la nausea …
    Marika

    Commento by Marika

  3. Marika..sembra ottima questa marmellata..e poi se è per chi non le ama dolci allora è il mio caso..mi sa che la proverò!!

    Commento by elisa

  4. Confermo anch’io: la foto è davvero bellissima e la marmellata dev’esser squisita…

    Commento by Dolcetto

  5. Che meraviglia questa marmellata e che telepatia, anche io mi sono imbattuta nei kiwi oggi 🙂

    Commento by Kja

  6. Eccolaaaa finalmenteeeee la prima conserva di marika!!!
    anche a me piacciono leggermente meno dolci del normale! mi sembra perfetto quindi! complimenti per il tocco al biancospino!!
    😀

    Commento by Viviana

  7. Che bell’abbinamento Marika! Non ho la minima idea quale sia il sapore del biancospino, ma mi stuzzica tantissimo! Un abbraccio a te e a Francesca

    Commento by Alex

  8. E barava Marika! Che buone le marmellate insolite, ne mangerei tutti i giorni!

    Commento by Excalibur

  9. Mi piacciono molto le marmellate dai gusti insoliti, bella idea. Stavo meditando su una di ravanelli e mele ma credo proverò prima questa 🙂

    Commento by Acilia

  10. Kiwi and apples, an interesting combo.

    Commento by Cynthia

  11. la ricetta della marmellata di kiwi e bioncospino, mi piace parecchio, ma, scusa se sono un pò lenta di comprendonio: 1 e mezzo, si intende di fiore o etto o che?
    chiariscimi che la faccio immediatamente!
    grazie
    nonna belarda

    Commento by nonna belarda

  12. ciao nonna belarda benvenuta. Hai ragione, la dose dei fiori non è scritta chiaramente. Si intende 1 etto e mezzo di fiori di biancospino. Se la fai facci sapere com’è andata!

    Commento by FrancescaV

  13. oggi cercavo giusto un’idea per consumare una borsona di kiwi che mi hanno omaggiato.!!! il biancospino è l’idea più “sfiziosa”

    Commento by mariangela

  14. Ciao Francesca…!!!(Wow!E’ come se scrivessi a me stessa;O)
    Volevo farti i complimenti per le tue ricette…anche io ho cominciato a raccogliere in un sito i miei “esperimenti” in cucina ed il leggerti mi ha fornito nuovi stimoli.
    Oggi proverò a realizzare la tua marmellata di kiwi….li adoro!!!!
    Un saluto dalla bella Roma….

    Commento by Francesca

  15. La marmellata è veramente eccezzionale. Complimenti!

    Commento by luana

  16. ciao a tutti – ho scoperto da pochi giorni questo sito e mi sembra qualcosa di favoloso così ho pensato di provare qualcosa e per prima cosa la marmellata di kiwi ma … qualcosa non torna. Ho seguito fino al punto di mettere i fiori di biancospino nel liquido ma poi … han “bevuto” tutto!! Che faccio adesso? C’è qualcuno che mi può consigliare?? Grazie

    Commento by cherryb

  17. ciao cherryb, benvenuta e grazie per l’apprezzamento. Sono molto contenta che hai deciso di cominciare a provare qualche ricetta, mi devi tenere aggiornata su come ti sarai trovata 🙂 Allora, veniamo alla tua domanda: se i fiori hanno bevuto tutto il liquido io aggiungerei mezzo litro di acqua bella calda e rifarei l’infusione. In questo modo dovresti ottenere un liquido in cui ci siano i sapori dello sciroppo assorbito dai fiori di biancospino e il profumo stesso dei fiori. Fammi sapere com’è andata!

    Commento by FrancescaV

  18. Wow ke veloce – x fortuna così vado subito a provare.
    Ti faccio sapere al più presto 😉
    Grz 1000

    Commento by cherryb

  19. Eccomi! Fatto e anke se non son sicura se il risultato è quello ke dovrebbe essere … è buona comunque 😉 Forse prossima volta metto meno fiori ??
    Grz a presto

    Commento by cherryb

  20. ah bene, sono contenta cherryb che ti piaccia. Magari la prossima volta prova sì con meno fiori, ma comunque dipende anche da quanto sciroppo ti viene. Buone conserve allora 🙂

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2