Yerba Mate

Letto 34044 volte.

Bevanda mate nel suo contenitore originaleQuesta mattina, leggendo sul blog della streghina, mi sono imbattuta nella descizione del mate, bevanda tipica sudamericana detta anche tè argentino, preparata con le foglie dell’erba mate, la cui preparazione segue quella del tè. Infatti si mettono in infusione in acqua bollente le foglie del mate essiccate, tagliate e sminuzzate per 2 minuti, si filtra e si beve. E’ di gusto amarognolo. Voi la conoscevate? Leggo che ha molte proprietà terapeutiche: è stimolante, tonica, diuretica, utile nelle astenie e nelle diete dimagranti in quanto attenua il senso di fame, stimola l’attività cerebrale grazie alla mateina simile alla caffeina, utile nelle convalescenze, nelle dispepsie, è un rimedio digestivo, previene lo scorbuto per il suo alto contenuto in vitamina C, aiuta nella sindrome premestruale, a grandi quantità è purgativo. [Immagine da Wikipedia]

Anche a grandi quantità non comporta insonnia e conferisce ai muscoli resistenza alla fatica. Ha essenzialmente attività disintossicante, utile per le sintomatologie derivanti da problemi di metabolismo, agisce sul sistema circolatorio e renale. Può divenire un ottimo sostituto del caffè, senza avere le sue controindicazioni. Non va assunta in gravidanza, durante l’allattamento e non bisogna berne più di 3 tazze al giorno. A grandi quantità è purgativa. Come il tè, anche la cerimonia per gustare il mate segue una tradizione antica, e la bevanda viene preparata nel recipiente che vedete in foto, anch’esso denominato mate, di solito fatto di zucca, o legno, o metallo.

Mi sono talmente incuriosita che andrò quanto prima in erboristeria a cercare le foglie del mate per provarle. Vi terrò aggiornati :-P

Per approfondire la conoscenza del mate:

Approfondimenti sulla Yerba mate

Come preparare un buon mate

Tags: ,

Commenti


  1. :-D
    sono contenta ti sia stato di ispirazione….lo dirò al collega!

    Commento by Michela

  2. Eh, il mate per me è troppo amaro…. però è davvero un tonico, meglio del caffé. Un amico argentino mette dello zucchero insieme al matè, almeno diventa bevibile :)

    Commento by k

  3. michela: dove l’ha comprato il tuo collega il mate?

    k: mi intrigano proprio le sue proprietà depuranti, toniche e l’effetto positivo sul metabolismo. Lo provo e poi ti faccio sapere se riesco a berlo :-P

    Commento by Francescav

  4. Ho una cannuccia d’argento per mate arrivata chissà quando e chissà come dall’argentina ma non l’ho mai assaggiato

    Commento by CoCo

  5. Ciao Francesca,

    da Castroni trovi diverse varietà di yerba mate, dal Cruz de Malta al Rosamonte..

    Lo scorso gennaio, a Civitavecchia, con la Condotta Slow Food della quale sono fiduciario abbiamo organizzato un laboratorio letteral-gustoso con preparazione della yerba mate, illustrazione delle proprietà medicinali ed organolettiche e passi scelti dalla narrativa sudamericana nella quale compare…

    via mail ti invio anche una dispensa che avevo preparato per l’occasione…

    ciao ciao

    f

    ps per mitigare il sapore effettivamente un po’ amaro, prova a mettere nell’erba in infusione anche una stecca di cannella (anche in polvere) o del miele..

    e soprattutto accompagnalo con degli alfajores!

    Commento by Fabrizio

  6. coco: dev’essere bellissimo possedere tutto il mate per preparare e gustare questa bevanda.

    fabrizio: wow, grazie mille per i suggerimenti, per la dispensa e per gli ottimi consigli su come gustarlo. Mi sono andata a cercare la ricetta dei biscotti alfajores slurpissimi :-)

    Commento by Francescav

  7. Ora sono curiosa anche io, di solito bevo solo the verde…speriamo di trovarne un po’ anche qui!
    Ciao,
    Aiuolik

    Commento by Aiuolik

  8. allora: il collega l’ha preso a piazza vittorio, in un negozio accanto a MAS. Dice che è piccino (una vetrina e la porta d’ingresso) e vende prodotti orientali, ma non ricorda il nome.
    Ho letto che per il addolcire il mate si può zuccherare l’acqua del thermos … sempre che lo si beva “tradizionalmente” e quindi utilizzando tutto l’aggegino che si vede in foto, sennò credo come tutto gli altri infusi, aggiungendo in tazza il miele o lo zucchero o altro dolcificante.

    Commento by Michela

  9. ciao! conoscevo il mate, simona è stata in argentina e me ne ha tanto parlato!! mi ha anche regalato il bicchierino in cui usano berlo. però dev’essere ben forte, no? non so se mi piace… buon fine settimana fra!

    Commento by adina

  10. l’ho bevuto per un po’, ma alla fin fine preferisco il tè…

    (la cannuccia si chiama “bombilla”, che è una parola divertente, no?)
    :-)

    Commento by waki

  11. Ciao,
    un saluto al volo e un motivo in piu’ per te per venire a Londra :-): ho il mate (l’accrocchio da cui si beve) e la sua bombilla che e in sostanza e’ una cannuccia di ferro con un filtro in fondo. Io ci aggiungo un po’ di zucchero altrimenti e’ troppo forte, all’inizio e poi lascio decantare e poi si beve, passandolo in giro tra i presenti. Gentile omaggio di Nazareno, mio ex-collega argentino.

    Commento by Galet

  12. Ciao cara, io non ne avevo mai sentito parlare, dovrò colmare una delle mie tante lacune :))

    Commento by Vinaigrette

  13. sai che non l’ho mai bevuto??? Son curiosa adesso che ho letto da te!!! :-)
    buon week end, e mi raccomando con la Pentoa nuova!!! ;-)

    Commento by Sandra

  14. aiuolik: ti farò sapere.

    michela: grazie Michi!

    adina: a quanto dcono dev’essere forte, ma ora son curiosa e settimana prossima lo andrò a comprare, ti farò sapere. Un bacio e buon finsettimana anche a te!

    waki: sì è proprio una parola buffa, molte parole spagnole le trovo divertenti. Ho letto il tuo post del 2005 sulla yerba mate, sei sempre oltre :-D

    galet: guarda che se continui così io ci vengo sul serio a trovarti è? ;-) Quando mi farò un viaggio sudamericano cercherà il mate e la bombilla da riportarmi, son proprio carini. Sei tornato fisso a Londra? Quando ti va scrivimi su come si fa il primo sale casalingo. Sarà un successo :-)

    vinaigrette: idem come te!

    sandra: ancora non l’ho acquistata la nuova pentola, ma son fiduciosa :-)

    Commento by Francescav

  15. E’ vero, sete e appetito sono attenuati su base vegetale e si tratta sicuramente di una bevanda rinfrescante, ma è bene tenere a mente che contiene realmente MOLTA teina ed è un aspetto che può dare origine ad alcuni problemi.
    Ti lascio un piccolo consiglio in merito alla preparazione che ho acquisito con l’esperienza: è preferibile versare prima dell’acqua fredda sulle foglie per aprirne i pori e quindi poi buttare quell’acqua. In un secondo momento versare dell’acqua calda e lasciare in infusione per 5 minuti.
    Si dovrebbe lasciare il filtro all’interno della teiera (o della zucca) e continuare a versarvi acqua calda utilizzando le stesse foglie, fino a che non perdono sapore.

    Commento by Acilia

  16. …Dimenticavo: per evitare di gustarlo al naturale e di patire quindi il suo sapore amaro, si può acquistarlo aromatizzato in alcuni negozi specializzati nella vendita del tè. Io, per esempio, l’ho assaggiato alla radice di liquirizia e fiori e scorze d’arancia e mi è piaciuto molto :-)

    Commento by Acilia

  17. Da quel che mi ricordo, non era tanto buona..

    Commento by lory

  18. ragazzi, ho comprato il mate, e sono stata fortunata: ho trovato quello originale argentino, la qualità ‘Cruz de Malta’. Vi farò sapere come è andata la prova.

    Commento by Francescav

  19. ciao ragazzi! sono argentino e obviamente sono un fanatico del mate… mi piace sentire a la gente parlare di tutte queste cose, che sono nostre… un bacio a tutti…
    Un consiglio: agiungere del zucchero!!!! e anche un guscio de limone o arancia sopra….
    ciao!

    Commento by santiago

  20. So are you going to make some and let us know the results and if it work? :)

    Commento by Cynthia

  21. Ciao Francesca, il Mate me lo ha fatto conoscere una cara amica argentina (di Cordoba); era una bevanda utilizzata dagli Indios proprio contro la fame e la fatica durante le battute di caccia.
    In effetti è amarognola ed è meglio, come il caffè, addolcirla con un po’ di zucchero o, meglio, con del miele non troppo aromatico (per non alterarne troppo l’aroma).
    Dimenticavo: da Castroni a Cola di Rienzo ne trovi diverse qualità proprio davanti il bancone bar.
    ;-D

    Commento by Jacopo

  22. Anche a casa nostra è arrivato il mate da Cordoba (Argentina) da una amica di mia mamma che viveva lì una decina di anni fa. Io lo trovo amarissimo, ma mia sorella lo usa regolarmente e mi ha spiegato che la zucchetta che viene usata come tazza deve “farsi” un po’ come le caffettiere e quindi bisogna avere pazienza. Mi raccomando compra il mate equo e solidale!
    ciao comidademama

    Commento by comidademama

  23. santiago: grazie dei consigli!

    cynthia: yes, of course. I yet bought. Stay tuned :-)

    jacopo: l’ho già comprato, al bio sotto casa, ora lo proverò. Grazie dei consigli!

    comida: ecco, quello equo e solidale non l’ho preso, che vicino da me il negozio solidale non mi sta comodo…ne ho preso uno bio, per questa volta va bene? Un bacio ;-)

    Commento by Francescav

  24. il mate l’ho provato per un po, è amarissimo, ma a me piacciono solo le cose amare!
    Sono contraria al fatto di zuccherarlo…perde tutto, diventa un’altra bevanda! :)))
    Cmq de gustibus… ciao ;)))

    Commento by lucia

  25. Buona lo è, dissetante anche. Magari ha un gusto particolare che non sempre può piacere. Si trova anche nella piccola distribuzione (GS e similari) visto che ormai inizia a trovarsi un pò di tutto, ma il contenitore sino ad ora l’ho visto solo da Castroni.
    Io continuo a preferire il matcha … magari con il maté mi piacerebbe farci qualcosa … chissà!
    Marika

    Commento by Marika

  26. Di ritorno fresco fresco dall’Argentina, ho provato solo un paio di volte il mate e mi è piaciuto molto. Aveva proprio il gusto delle cose che fanno bene, anche se immagino non incontri i favori di molti palati. Come Ilaria, amo le cose amare e anch’io non aggiungo mai lo zucchero: nelle bevande mi disturba parecchio! Rimpiango di non aver comprato la pipetta e il contenitore, ma ero talmente di corsa che non avevo mai tempo!
    La prossima volta!

    Commento by Baroccogiapponese

  27. hey! Lo sai che ho trovato una lattina di mate del commercio equo e solidale?
    Da bere freddo.
    Chissà com’è. Intanto domani lo porto al collega che ci ha fatto conoscere questa cosa…

    Commento by Michela

  28. lucia: anche io amo di più le bevande amare che zuccherose

    barocco: idem per lo zucchero! Come non hai preso il mate con la bombilla?! La volta prossima assolutamente :-)

    marika: ho trovato una ricetta con il mate da provare eheh

    michela: ma dai! Dì al tuo collega che ha dato la miccia ad un passaparola nazionale ;-)

    Commento by Francescav

  29. soltanto volevo ringraziarte per questo che hai scritto, sono argentino e mi ha piasciuto trovare qualcosa su il mate in italiano già che non so come spiegare ai miei compagni cosa sia il mate. Grazie. Matías.

    Commento by Matías

  30. ultimo, se vai alla argentina chiedi di mangiare il Asado, solo ti ti piace molto la carne, anche ci stanno las Empanas, locro, e tante altre cibi argentini. ciaoo Matías

    Commento by Matías

  31. Qualcuno ha idea del perché il mate è controindicato in gravidanza? il lo sto prendendo al posto del caffé (proprio perché sapevo che non contiene caffeina) e sono in gravidanza ma solo ora ho letto questa avvertenza. Grazie

    Commento by Lucia

  32. ciao, sono ale e sono argentina, il mate non è controindicato durante la gravidanza! è meno di un caffè.
    Anche se vivo in italia da 18 anni, lo bevo sempre, in argentina si beve sempre in compagnia e lo prendono tutti ma tutti tutti!
    ciao

    Commento by alejandra

  33. grazie Alejandra per i tuoi consilgi. Comunque Lucia chiedi conferma al tuo medico per stare tranquilla.

    Commento by FrancescaV

  34. Ciao a tutti!! Sono Analia, argentina di nascita ma italianisima di sangue. Vivo a Venezia da un anno, e AMO il mate!.-
    Sono propio una apasionata, Me piacce berlo in compagnia, ma quando sono sola, lo bevo lo stesso. E vero che in Argentina TUTTI ma TUTTI lo prendono!. Ma sopra tutto il mate e come la pippa della pace per gli indiani..SE BEVE TRA AMICCI. Colla gente che se conosce tanto, con la famiglia. A tutte le ore, e sopra tutto per gli ragazzi che studiano, perche serve anche di compagnia per le sere quando se preparano le materie.
    Quando arriva un amico a casa tua, la prima cosa che offre e IL MATE.
    Quando sono momento difficile, sempre sta il MATE.
    Ed anche quando la gioia invade…sempre e presente IL MATE!
    In ARgentina, ma sopra tutto al interno del paese, la tradizione del mate e molto forte.
    Lucia, non ti preocupare, io sono mamma di due figli, e ho sempre bevuto il mate in gravidanza e niente mi ha fatto male. FOrse lo diceno perche ti po dare un po di acciditta, ma quello devi sentirlo tu!.-
    Miei figli hanno bevutto sempre il mate da picolisimi..pertanto amiche, il mate e talmente buono!.- E come il THE, niente fa male se si fa con moderazione.

    Si qualcuno sa dove posso comprare la YERBA qui in Venezia, prego di farmelo sapere. E ringrazio a tutti per questa bella chiachiare.

    SALUDOS A TODOS LOS ARGENTINOS!

    Commento by analia

  35. grazie moltissimo analia per questo tuo commento per aiutarci a capire meglio questa vostra bevanda.

    Commento by FrancescaV

  36. Ragazzi, il mate l’ho comperato alla stazione ferroviaria.
    Purtroppo non mi e’ piaciuto ma aggiungero’ un po’ di dolcificante e poi vi faro’ sapere! Marisa di Torino

    Commento by marisa

  37. ciaooo!!! sono ARGENTINA. o stato per due anni in ancona e me mancaba tropo il mate. o trovato un negozi dopo di tanto tempo, in la erboristeria si po comprare.
    ricomando a tutti voi… e molto buono prendere UN MATE

    Le Proprietà
    La yerba mate è un naturale prodotto energizzante ed antistress, è utile in diete dimagranti perché frena lo stimolo dell’appetito. Le vitamine b1 e b6, infatti, sono necessarie per il metabolismo di carboidrati,grassi e proteine ed in particolare la b1 stabilizza l’appetito. A parte queste proprietà, poi, contribuisce ad un buon funzionamento del sistema nervoso, ed al potenziamento muscolare. Un buon controllo del sistema nervoso e dei reni è possibile anche alla presenza del potassio. Mentre la presenza del magnesio aiuta la funzione muscolare ed è un elemento rilassante.
    La yerba mate contiene acido clorogenico, importante per le funzioni epatiche, possiede un lieve effetto diuretico e lassativo.
    Per la ricchezza di vitamine e minerali, come sottoriportato nella tabella delle informazioni nutrizionali, è tonica e stimolante, influisce positivamente sul sistema nervoso centrale, aiuta a combattere i radicali liberi, grazie alla presenza di flavonoidi.
    I flavonoidi sono un gruppo di pigmenti contenuti nelle piante, a cui la scienza ha riconosciuto un largo spettro di azioni biologiche, tra cui una considerevole attività protettiva contro i danni causati dai radicali liberi. A questi composti si devono in gran parte i colori delle piante, dei fiori e dei frutti, e in base alla struttura chimica sono state individuate e classificate più di 4000 sostanze flavonoidi. Svolgono un’azione antiossidante, migliorano l’elasticità dei vasi sanguigni e l’ossigenazione dei tessuti. In sinergia con la vitamina C ne potenziano l’azione protettiva.
    Valori nutrizionali (*) (*) riferiti ad una porzione di 30 ml di un’infusione di g 100, ottenuta utilizzando g 50 di yerba mate, ml 500 di acqua a 70°. 
     valore energeticokcal22,60 proteineg2,04 glucidig3,63 lipidig0 tiamina (B1)mg0,3 piridossina (B6)mg1,5 ferromg2,9 magnesiomg70,00 potassiomg128,5
    Come accade con tutte le tradizioni profondamente sentite, anche il mate ha assunto inoltre delle valenze simboliche. Difatti il modo di gustarlo è divenuto una simpatica forma di comunicazione. Eccone alcuni esempi:

    – mate amargo (amaro) simbolizza la forza, il valore e la vita
    – mate dulce (dolce) e con schiuma significa amicizia, affetto
    – mate molto dolce, versato da una donna ad un uomo, è dimostrazione di amore ed interesse a sposarsi, differente dal mate dolce ma molto caldo, che significa amore ardente e passione
    – mate con cannella è un messaggio di interesse affettivo
    – mate con buccia d’arancia significa “ti aspetterò”
    – mate largo, molto acquoso e con poca infusione, indica disinteresse verso la persona alla quale lo si versa.

    In ogni modo, semplice o con varie aggiunte, il mate è desiderio di stare insieme. Se vi capitasse di passare per queste splendide terre e sentirvi dire no te vayas rengo , vi stanno consigliando di non limitarvi a bere un solo mate! E magari sotto le righe ve lo vogliono offrire loro, sicuramente non largo…

    BACI BETTY

    Commento by betty

  38. grazie betty del tuo utilissimo commento, mi è molto piaciuta la descrizione dei significati simbolici del mate. Noi facciamo la stessa cosa con i fiori, e farlo anche con una bevanda è molto bello.

    Commento by FrancescaV

  39. Uhhh! ma che bel topic questo! anche io sono argentina e in questo momento sto studiando davanti ad una montagna di libri, con il mio mate che mi fa compagnia…Il mese scorso ho portato il mio fidanzato (italiano) per la prima volta in Argentina, gli è piaciuto così tanto il mate che appena siamo tornati abbiamo organizzato una merenda “all’argentina” con mate e alfajores per tutti gli amici…
    besos a todos!

    Commento by Romina

  40. cara Romina benvenuta. Grazie di avre voluto lasciare il tuo bel commento sul mate. Voglio provare a fare gli alfajores. Se hai una tua ricetta ti va di scrivermela per email? Un bacio anche a te e buono studio!

    Commento by FrancescaV

  41. Qualcuno conosce un negozio dove vendono la yerba mate a torino?
    Grazie mille

    Commento by antonello

  42. Cebar es un arte: pava, termos, mate, bombilla y yerba y ya esta.
    Gracias a los guaranies que empezaron .
    Para empezar el dia Cimarron y facturas.
    Un beso a todos Stefano romano e fanatico della terra sudamericana.

    Commento by Stefano\

  43. ciao, ho appena finito di bere la mia tazza di mate vorrei portarlo anche a lavoro che dici ne bevo troppo? puo farmi male 2l circa al giorno? a presto nunzia

    Commento by nunzia

  44. ciao a tutti..io il mate lo bevo tutte le mattine..da quando ho saputo k ha tutti questi benefici..però la tisana ke mi faccio io è a base di mate verde menta piperita e liquerizia..e viene una delizia..e mi toglie la fame…è ottimo ve lo consiglio un bacio a tutti i bevitorti di mate CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    Commento by luana90

  45. X Antonello

    Lo trovi in via arsenale 41…c’è tutto mate,bombilla,è naturalmente yerba..

    Commento by Marcelo

  46. Ciao a tutti!!! Sono Daniela, argentina che da 1 anno e 1/2 vive a Roma…e devo dire che mi manca tantissimo el mate!!! Sapete che d’estate io preparavo il TERERE…che sarebbe il mate ma invece di farlo con l’acqua calda si fa con l’acqua freddissima,un po’ di limone e zucchero.. e viene veramente buono… spero lo provate..
    PS: mi manca TANTOOOOO la mia bella ARGENTINA!!!

    Commento by Daniela

  47. Qualquno sa dove posso comprare ALFAJORES a Roma??? E se ci sono i JORGELIN???
    Grazie!

    Commento by Daniela

  48. Daniela benvenuta. Mi scrivi per dirmi come si fa il Terere? A Roma per comprare queste specialità straniere puoi provare da Castroni in Via Cola di rienzo. Comunque ho in rpogramma di fare gli alfajores in casa, così da postare la ricetta sul blog, se ti interessa. Cosa sono i Jorgelin?

    Marcelo grazie delle info.

    Commento by FrancescaV

  49. Alfajores a roma ojala!!!! De donde eres daniela??? si no te molesta….. Ciao ciao

    Commento by Stefano\

  50. ciao, proprio oggi sono andata nell’erboristeria di via della bufalotto e con grande curiosità ho acquistato la zucchetta con relatia cannuccia ed in omaggio ho ricevuto del mate per poterlo provare. Speriamo mi piaccia visto che ha tante buone proprietà salutari.

    Commento by anna maria

  51. ciao ,a tutti qualcuno sa dirmi dove posso trovare la yerba a torino??? tra qualche mese ritorno in italia e non so proprio come faró senza AIUTATEMI CIAO

    Commento by claudio

  52. Cluadio: io sono di Roma, ma ti dico che il mate si torva senza problemi in erboristeria o negozi bio. Ancora meglio se lo compri nei negozi altromercato.

    Commento by FrancescaV

  53. Mia sorella tornata ieri da un viaggio in Argentina mi ha portato gli attrezzi e un pacco di Mate e mi ha detto che è la bevanda nazionale, la bevono veramente tutti! Mi ha fatto piacere trovare tutte queste notizie sulle proprietà e i modi di prepararla, anche io sono curiosa di conoscere la ricetta per i biscotti alfajores o jorgelin. Ciao a tutti
    Marisa

    Commento by Marisa

  54. Marisa promesso, presto farò i biscotti alfajores e li pubblicherò, così da accompagnare una buona tazza di mate :-)

    Commento by FrancescaV

  55. Sono argentina ma vivo in sicilia, posso assicurarvi che il mate è la cosa più buona di questo mondo, nn tanto per il sapore, (alla fine è come un thè dolce), ma perchè si beve in gruppi, in tre o quattro persone si siedono proprio per bere el mate, parlano, si divertono… è più che altro una scusa per stare insieme con gli amici!!!molto buono!!! ;)

    Commento by barby

  56. …ho conosciuto il mate per caso leggendo un libro del “CHE” (assiduo bevitore dell’infuso).
    ormai da anni sono diventato consimatore della bevanda e devo proprio ammettere che è qualcosa di eccezionale sia per la storia sia per la tradizione che l’ accompagna sia per il procedimento della preparazione.
    quindi davvero ottimo,particolare e salutare.
    bevete il mate e compratelo presso i negozi “equo e solidale”, così si aiuta chi ha bisogno!
    a presto

    Commento by gugu

  57. A chi cerca il mate a Torino:
    via Berthollet, zona San Salvario (10 minuti da porta nuova)… Su piazza Madama Cristina, tra la panetteria e il bar che fa angolo con Via Madama.. c’è un piccolo emporio dove tra le tante meraviglie (tra cui tè e biscotti di ogni genere.. ), vi portate a casa 500 gr di yerba mate rosamonte (o cruz de malta), bombilla e mate (zucchetta x berlo) il tutto per 13 euro!:) Io l’ho preso e in questi giorni sto “curando” la zucchetta, affinchè assorba il sapore della yerba, conosco già bene questa bevanda buonissima e la consiglio a tutti sia calda che fredda!
    Annalisa

    Commento by annalisa

  58. barby: :-)

    gugu: solo mate equo e solidale :-)

    annalisa: grazie per le preziose info di acquisto del mate a Torino.

    Commento by FrancescaV

  59. sono stato in argentina a gennaio e ho bevuto grandi quantita’ di mate e mi e’ piaciuto un casino e lo bevo tutt’ora qui in italia ma mi sta scarseggiando e mi sa che lo andro’ a prendere dove hai detto tu annalisa grazie

    Commento by sandro

  60. Ciao a tutti , mi chiamo Marcelo , sono argentino e vivo a Tropea , un sito per trovare tutti tipi di yerba Mate ( diverse marche ) e un sacco di altre cose ,accesori, dolci , biscotti, specialità varie , bevande ecc. si chiama yerba mate .it ho acquistato diverse cose e mi sono trovato benìssimo. A presto….

    Commento by Marcelo

  61. Via Rosmini a Milano, c’è un negozio di alimentari etnici (prevalentemente orientali) e ne avevano di diverse marche. Io ho preso Canarias.
    Lo bevevo con il padre di una mia ex, argentina. Mi diceva che era molto popolare tra chi doveva guidare a lungo. Ottimo per gli straordinari, quindi.
    A me piace amaro, penso che basti abituarcisi.

    Commento by Giovanni

  62. Il mate era ( e lo è ancora) consierato dagli indios L’ORO VERDE. Emolto terapeutico ma soprattutto può aiutare nei casi di depressione.
    Sono argentino e lo bevo quotidianamente. Il gusto è amarognolo ma buono

    Commento by omar

  63. vorrei sapere se l erva mate fa male agli ipertesi e qnt se n è puo’ assumere al giorno.adoro l erva mate!!!!ciao a tutti

    Commento by maria

  64. non erano indios, erano Indigenas

    Commento by Agustin

  65. ciao santiago allora tu che sei argentino come è veramente questo mate?Io ho letto che il Che Guevara amava particolarmente questa bevanda e mi sono incuriosita. Io amo molto il tè amo bere fiumi di tè molto zucherato d’inverno verso le sei del pomeriggio e d’estate d notte sotto le stelle…Non so se riuscirò a sostituirlo con il mate,prova a convincermi…un saluto all’ Argentina

    Commento by maria

  66. Hola a todosssssssssssssssssssssss, mi chiamo demian sono in italia da un bel po’.
    e si, el mate e una cosa buona, molto buona, sono argentino e lo prendo amaro amaro, ma, argentini non vi arrabbiate, mi piace di piu il caffè!! il sapore, l’ odore, prenderlo al bar tutte le mattine, e il meglio del meglio…

    Commento by demian

  67. ou! dove posso comprare qui a sicilia (siracusa) la yerba mate, sono argentina e non trovo un posto, sto morendo senza il mio mate dal matino!!!!!!!
    sopratutto comprare online pero che non sia cosi costoso come ho visto, online stano matti
    grazie se qualcuno lo sa,prego scrivermi
    sara di grande aiuto
    baci a tutti, italiani ed argentini

    Commento by adri

  68. ciao, anch’io ho provato il mate in argentina, partecipando ad un trekking esplorativvo in patagonia e precisamente nello stato del neuquen, è veramente buona, mi ha dato veramente energia quando ne avevo bisogno, durante la marcia.
    sono riuscito a trovare il mate anche in italia.
    in un sito che lo vende per corrispondenza e fa anche spedizioni in contrassegno, questo è il link:
    yerbamate.it
    spero di essere stato di aiuto.
    un saluto a tutti

    Commento by angelo

  69. hola a todos, bene vedo che l’argomento è parlare di mate, per quello che penso è fantastico ed è un modo di aggregarsi, io ho la fortuna di avere la donna argentina e lei mi ha regalato un mate, ed ora vado a berlo pensando a lei, buena suerte para todos!!!!!!!

    Commento by marius

  70. ciao francesca sono alessandra mi trovo a milano.
    sono disperata perchè nn trovo il mate qui!!!! mi puoi dire dove comprarlo???
    grazie mille!!!

    Commento by alessandra

  71. la yerba mate la vende il gs

    Commento by maryxever

  72. ti voglio dire, cara Francesca, siamo arrivati a Castellammare del Golfo, trapani quasi 6 anni fa, nostra prima cosa era sapere come trovare la yerba mate, el dolce di latte, los alfajores, las criollitas, tutte cose che sono parte della nostra storia, al poco tempo ho scoperto che in Roma, c’é una azienda chiamata CASTROMI che si incarica della importazione di questi prodotti, la mia raccomendazione personale é probare la yerba
    CACHAMAY con arancia o caffé, dopo mi racconti.
    un saludo afectuoso de dos italo-argentinos Beatriz y Jose Luis

    Commento by jose luis

  73. scusi, aveva dimenticarli dirle a tutti che questa azienda lo consegna a domicilio, se puó pagare per contrareembolso e hano una vasta varietá de pavas, mates, bombillas y otros elementos per queste picere.
    jose luis

    Commento by jose luis

  74. Salve, sono Alessia e vivo Roma. Volevo chiedervi dove è possibile trovare Bombilla e Mate (oltre che su internet)…..la Yerba Mata ho letto che si trova facilmente, ma l’attrezzatura non riesco proprio a trovarla…
    Grazie e saluti a tutti ^^

    Commento by Alessia

  75. Alessia, sia la yerba mate che l’attrezzatura le ho trovate da Castroni, a viale Cola di Rienzo oppure a Via Ottaviano. Un saluto a te.

    Commento by FrancescaV

  76. Grazie mille!! :D
    saludos
    Alessia

    Commento by Alessia

  77. Salve a tutti:
    Il sito più fornito con prodotti argentini (anche gli introvabili Alfajores Havanna) è:
    yerbamate.it
    Saluti a tutti. Patricia

    Commento by Patricia

  78. ciao ragazi..anke io in qsti gg ho letto tutti i benefici del mate..ma è vero ke fa anke dimagrire bevuto dopo i pasti?io oggi o domani vado a prenderlo in un negozio altro mercato e vi faccio sapere se mi piace e ke benefici mi da..grazie

    Commento by sara

  79. a Roma trovate mate e bombilla oltre a un paio di qualita’ di yerba anche a Trastevere. E’ il negozio che fa angolo tra via Natale del Grande e Piazza San Cosimato. Di fronte al Todis. Ciao.

    Commento by claudio

  80. dove posso trovare il mate a ravenna ?
    anche in citta vicine.
    grazie ,ciao a tutti

    Commento by ramon

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2