FrancescaV



« | »

Cucina in California / Cooking in California

Cucina in CaliforniaDa agosto scorso ho comunicato la mia ricerca di collaboratori e appassionati di cibo all’estero
che volessero descrivere il mondo del cibo nel paese dove vivono, per raccontarcelo e farcelo conoscere. Ha risposto con entusiamo a questa annuncio Simona che vive in California. Da oggi quindi Simona ci racconterà della cucina in California, della sua esperienza e della sua vita lì, per farci conoscere un pezzetto di mondo, passando dal cibo. Vi lascio alle sue parole di presentazione di questo suo nuovo spazio.

“Ma che cosa mangi là?” mi chiedeva sempre mia zia Lucia e niente di quello che le dicevo aveva il potere di rassicurarla sulla mia capacità di sopravvivenza in California. Provai a spiegarle che di frutta e verdura ce n’era in abbondanza, che il pesce era fresco, che al supermercato trovavo la pasta De Cecco e il parmigiano, e che di ristoranti ottimi ce n’erano in quantità. Invano. Lo scetticismo di mia zia l’ho incontrato in altre persone. In questo spazio, generosamente offertomi da Francesca, vorrei contribuire ad arricchire la percezione della realtà culinaria della California, vorrei cioè creare un quadro più variegato e, spero, interessante. Parlerò di prodotti e piatti tipici, di qualche ristorante particolare e anche della mia cucina, cioè di come unisco la mia tradizione italiana alla mia realtà quotidiana (che comprende il fare la spesa qui). Vorrei che questo spazio sia anche un dialogo, perciò sollecito le vostre domande: scrivetemele in un commento o all’indirizzo simosite [@] mac [.] com e farò del mio meglio per rispondere.
Una nota geografica prima di concludere la mia introduzione. La California è uno stato molto grande, composto da ben 58 contee diversissime in termini di grandezza, popolazione, topografia, clima. La zona meridionale dello stato, dove si trovano Los Angeles, Santa Monica, San Diego e altre località note, è detta Southern California. San Francisco si trova nella cosiddetta Northern California, anche se, guardando la cartina, la città è collocata al centro-nord. La zona della Baia di San Francisco è detta Bay Area e comprende, oltre a San Francisco, città come Oakland e Berkeley nonchè la famosa Silicon Valley.

Un grazie enorme a Francesca, che spero un giorno non troppo lontano di conoscere di persona, e anche a Keith che ha disegnato il logo per la rubrica, la cui prima puntata andrà in onda quanto prima.

IN ENGLISH:

Cooking in California

“But what do you eat, over there?” my aunt Lucia would ask me, and nothing I said could reassure her about my ability to survive in California. I tried to explain to her that I had access to plenty of fruit and vegetables and fresh fish, that I could buy pasta De Cecco and parmigiano at the grocery store and that there were a number of excellent restaurants, but to no avail.

I have encountered my aunt’s skepticism in other people. In this space, generously offered by Francesca, I would like to enrich the view of California food and cooking, I would like to paint a more varied, and hopefully more interesting, picture. I will talk about typical products and dishes, about some restaurants and also about my cooking, that is, about how I bring together my Italian heritage and my daily life in California (which includes shopping for food). I would like this space to be a dialog as well, and therefore I encourage you to ask questions in the comments or directly at simosite @ mac . com and I will do my best to answer.

A bit of geography before concluding my introduction. California is a big state that comprises 58 counties, very different in terms of size, population, topography and climate. The southern portion of the state, where Los Angeles, Santa Monica, San Diego and other famous places are located, is called Southern California. San Francisco is in Northern California, even though, if you look at the map, the city is located in the center-north. The area around the San Francisco Bay is called Bay Area and, besides San Francisco, it includes cities like Oakland and Berkeley and the famous Silicon Valley.

Many thanks to Francesca, whom I hope to meet in person in the not-too-distant future, and to Keith, who designed the logo for the column, whose first installment will be published soon.

Posted by on febbraio 18, 2008.

Categories: Cucina in California, Eventi e notizie, Letture, Luoghi

37 Responses

  1. Francesca, questa nuova rubrica mi piace tantissimo! Si fa sempre un gran parlare di cucina “estera” ma di tutto si parla tranne che di quella oltre oceano … sono curiosissima e … con il mestolo in mano, non vedo l’ora di praticare!
    Marika

    by Marika on Feb 18, 2008 at 12:21 pm

  2. Ciao Fra, ciao Simona, questa rubrica mi stà già entusiasmando. Aspetterò i post sulla cucina californiana! Buon lavoro e buona giornata.

    by Cookie on Feb 18, 2008 at 12:41 pm

  3. Ciao Simona, sono molto felice per questa iniziativa, grazie anche a Francesca.
    In viaggio di nozze ho avuto la fortuna di visitare, oltre a NY, anche alcune parti della California, devo dire che mi è piaciuta molto, sopratutto sono sempre riuscita a mangiare bene. In particolare ricordo la famosa zuppa di Granchio di San Francisco, veramente deliziosa, anche per come viene servita (nella pagnotta). Ti chiederei se gentilmente, riusciresti ad inserire questa fantastica ricetta, se così non fosse, potresti inviarmela via e-mail. Ti sarei molto riconoscente.
    Perdonatemi per l’intrusione. Buona giornata a tutte voi.

    by gallina on Feb 18, 2008 at 11:44 am

  4. Come non approvare la cucina di altri mondi!! Splendida rubrica! Sono curiosissima. Un abbraccio ad entrambe

    by Alex on Feb 18, 2008 at 1:58 pm

  5. Yes!

    Finally I am not the only italian blogging in english!!! And in California they even make fresh mozzarella!!!

    Ciaooooo

    by Francesco on Feb 18, 2008 at 1:35 pm

  6. Che coppia!! Successo garantito! 😉
    Buon lavoro!

    ^.^

    by fabdo on Feb 18, 2008 at 2:42 pm

  7. Whereabout in California? I’ve been to Mountain View a number of times, and I’ll be there this summer, too, for 4 or 5 weeks. My favourites there are Dittmer’s and Milk Pail (San Antonio Shopping Center).

    by Galet on Feb 18, 2008 at 1:48 pm

  8. Bella iniziativa. Vado spesso a Los Angeles avere dei consigli non mi dispiace affatto…bene bene
    grazie e brave ad entrambe
    sciopina

    by sciopina on Feb 18, 2008 at 4:48 pm

  9. gallina: Ciao e benvenuta! Per la rchiesta che fai aspettiamo Simona. Comunque queste ricette facciamole circolare anche fuori dalle email 😉

    marika: hai ragione, io ersonalmente sono attratta da tutte le ucine che non conosco. Che carina che sei con il mestolo in mano 🙂

    cookie: bene!

    francesco: yes, now FrancescaV will speak english sometimes. Ciaooo 😉

    galet: You’re a great traveller!

    alex: eheh

    fabdo: grazie 😉

    sciopina: allora credo troverai informazioni molto utili per i tuoi viaggi (beata tu che ci vai 😉 )

    by FrancescaV on Feb 18, 2008 at 4:54 pm

  10. Ciao Francesca, ciao Simona,
    anche io la trovo una bellissima idea, dato che amo molto curiosare nelle cucine degli altri paesi…

    Posso avanzare anche io subito una richiestina?? Ho un problema psicologico nell’affrontare le ricette in cup e tbs, spero che Simona possa postarle (anche) nel sistema decimale! Thanks :))

    by Elvira on Feb 18, 2008 at 5:48 pm

  11. Ciao Simona iniziativa splendida visto che questa estate forse verrò in California.
    Ciao Franci le tue iniziative sono sempre speciali…bacioni

    by Anna on Feb 18, 2008 at 5:54 pm

  12. I used to live in southern Cali and I have to say that the best thing were all the fresh fruits and vegetables. (hi Simona!)

    by Maryann on Feb 18, 2008 at 4:54 pm

  13. Ciao a tutti e grazie di cuore per la calda accoglienza.
    Spero che quello che leggerete sara’ interessante e anche utile in caso di una visita. Sono certamente disponibile anche per informazioni turistiche anche se, vi avverto, ho idee personali su quello che vale la pena vedere.

    Risposte a domande specifiche:
    Gallina: Dungeness crab e’ uno dei prodotti tipici della California e cerchero’ una ricettina per te.
    Elvira: sicuramente se pubblico una ricetta daro’ le quantita’ nel sistema decimale.

    Arrivederci a presto
    ————————-
    Hi everybody and thanks so much for the warm welcome.
    Hopefully, what you’ll read will be interesting also in case of a visit. I am certainly available for travel information, though, I have to warn you, I have very personal ideas regarding what’s worth seeing.

    Specific answers:
    Francesco: my blog is in English.
    Galet: I live part-time in Oakland and the rest of the time in Humboldt County. Until last fall, I lived in Berkeley.
    Maryann: I agree, as you will see in the upcoming first post.

    Bye for now

    by Simona Carini on Feb 18, 2008 at 6:26 pm

  14. Simona’s writings are always informative and you will all get a window in on life, food in California.

    Having visited the San Francisco area, I know that Simona lives in a bountiful area that rivals any part of the Mediterranean in food and produce.

    by Peter on Feb 18, 2008 at 8:00 pm

  15. ..wow!! ci siamo stati lo scorso anno per unviaggio memorabile!!!! Non vediamo l’ora di seguire questa tua bellissima iniziativa!!

    by fico&uva on Feb 18, 2008 at 10:23 pm

  16. Credo che per molti la California rappresenti da sempre il grande sogno. Trovo molto interessante l’idea che senza dubbio seguirò assiduamente.
    Apprezzo molto tutte le occasioni che Francesca offre per accrescere la nostra cultura e conoscenza culinaria: brava. Brave 🙂

    by Acilia on Feb 19, 2008 at 10:30 am

  17. Francesca hai sempre delle bellissime idee…

    Simona non vedo l’ora di leggere i tuoi racconti!!

    by Dolcetto on Feb 19, 2008 at 10:56 am

  18. Sono contenta che saremo in tanti a seguire la cucina californiana. Io non vedo l’ora che si cominci 😉

    by FrancescaV on Feb 19, 2008 at 11:23 am

  19. I’ve always regarded America as being a step ahead when it comes to fine cuisine, especially if compared to Ireland where olive oil was not available prior to 1993 (I had to make do with butter, hence the weight gain). Think of all the immigrants who stuck to their culture after moving to the new world. Alas, the same can’t be said for my adoptive Country… yet but give it time 🙂

    I’ve been to the States twice and eating well was never a problem.

    by Eleonora on Feb 19, 2008 at 3:08 pm

  20. Bell’idea questa di far conoscere ricette nuove attraverso bloggeriste trapiantate all’estero…
    complimenti

    by Daniela on Feb 19, 2008 at 6:30 pm

  21. what a wonderful read this is going to be to see california through an italian’s eyes.

    bee (a former californian)

    by bee on Feb 19, 2008 at 7:33 pm

  22. I look forward to many more installments Simona 😀

    by Bellini Valli on Feb 20, 2008 at 1:44 am

  23. Ciao a tutti.
    Mi fa piacere leggere che chi di voi ha visitato la California ne ha un bel ricordo e che tale ricordo comprende anche il cibo.
    Spero davvero che questa rubrica sia un punto di incontro tra blogger dei diversi continenti.
    ———————
    Peter, bee and Valli: thanks for your kind words.

    Eleonora, I can’t imagine living without olive oil. The culinary scene in the US has evolved substantially, even in the 14 years I have been here.

    by Simona Carini on Feb 20, 2008 at 2:16 am

  24. Awesome idea! Looking forward to reading Simona’s column.

    Paz

    by Paz on Feb 20, 2008 at 4:24 am

  25. Ma ci mancherebbe! Io non sò quali saranno le ricette che verranno pubblicate, la mia era solo un informazione e possibile richiesta.

    by gallina on Feb 20, 2008 at 12:38 pm

  26. Brava Francescaa!!! Bellissima iniziativa…. 🙂
    What’american boy! Citando il mitico albertone!

    Aspetto di leggere le news,allora|

    by Sandra on Feb 20, 2008 at 7:39 pm

  27. Dear Francesca,
    I love your website, I find it very interesting .
    I speek both languages in Italian and English ,I live in Australia you think sometime in the near futer there will be an Australian recipe?

    by Francesca on Feb 20, 2008 at 11:28 pm

  28. Very cool! Good luck with your new undertaking Simona, I’m sure it will be a huge success.

    by Lori Lynn at Taste With The Eyes on Feb 21, 2008 at 3:51 am

  29. Brava Simona! I look forward to reading your column!

    by Christine on Feb 21, 2008 at 4:03 am

  30. Francesca: if you send me sometimes an australian recipe I’ll be very happy! Please email me to speak about it better 🙂

    by FrancescaV on Feb 21, 2008 at 9:06 am

  31. Sandra, mio marito sa del film di Sordi. Quando si serve la seconda razione di spaghetti gli racconto la scena.

    Paz, Lori Lynn and Christine, thanks for your kind words.

    by Simona on Feb 21, 2008 at 9:35 pm

  32. Sounds wonderful, Simona and Francesca! I am originally from Los Angeles, and it will be especially interesting for me to read about your experiences. Cheers!

    by Lisa on Feb 22, 2008 at 4:03 pm

  33. Lisa welcome to the blog and I’m happy if you’ll read us. Baci 🙂

    by FrancescaV on Feb 22, 2008 at 4:08 pm

  34. Wow la California!!!!sono una ragazza di 14 anni…adoro viaggiare!!!!è sempre stato il mio sogno…la mia famiglia mi ha sempre portato da x tutto…Ora spero anke in california!!!!!!!!!!!!!!!!

    by ELEONORA on Mag 28, 2008 at 2:25 pm

  35. bene benissimo l’idea m’intriga

    by caravaggio on Feb 14, 2009 at 10:36 pm

  36. sto facendo un depliant fatemi sapere qlks in +

    by babby on Apr 5, 2009 at 2:52 pm

  37. dungeness crab è buonissimo!

    by Caterina on Mag 23, 2010 at 12:46 pm

Leave a Reply

« | »




Articoli recenti


Pagine