Sformato di finocchi e stracchino

Letto 16973 volte.

Questa è una di quelle ricette inventate da Carlo che mi lasciano di stucco, anzi per me questa è la ricetta più buona che si sia mai inventato: la dovete provare! In questo sformato di finocchi è l’idea di metterci sopra lo stracchino che ha reso il gusto di ogni boccone divino, proprio perchè lo stracchino insieme al pan grattato fatto in casa (quindi meno fino di quello industriale) formerà una pellicola golosa sui finocchi avvolgendoli. Le dosi non ci sono, regolatevi a vostro gusto, ma provatela e poi fatemi sapere ;-)

Ingredienti: finocchi, pan grattato fatto in casa, stracchino, cubetti di prosciutto cotto, pepe e sale.

Lavate bene i finocchi, tagliateli a spicchi e posizionateli in una pirofila da forno, precedentemente spolverata di pan grattato. Salate e pepate i finocchi, spolverati di pan grattato e con un cucchiaio aggiungete lo stracchino, facendo attenzione a metterlo in ogni parte della teglia. Spolverate con altro pan grattato e versate sopra i cubtti di prosciutto cotto. Infornate in forno caldo a 180° per circa 20/25 minuti, o comunque fino a quando i finocchi saranno leggermente colorati.

Sformato di finocchi e stracchino

Tags: , ,

Commenti


  1. che bella ricetta…a me piacciono moltissimo queste idee al forno con poco lavoro e ottimo effetto visivo e di gusto. Bravo Carlo. Buona giornata Francesca

    Commento by Giovanna

  2. Che uomo creativo :-)
    Sembra una ricetta molto curiosa. Solitamente mi piacciono i finocchi solo crudi, però amo lo stracchino e il prosciutto e quindi sono certa sperimenterò.
    Porgi i miei complimenti :-)

    Commento by Acilia

  3. uffi a me i finocchi cotti non piacciono…che ci metto?help help help

    Commento by monique

  4. Beh…io che ho un “cuoco” in famiglia sono pienamente convinta che gli uomini se si appassionano alla cucina sfornano del cibo strepitoso! I miei complimenti a Carlo!

    Commento by Aiuolik

  5. Bella ricetta per un ortaggio che è difficile da valorizzare. Adoro lo stracchino, ma qui non l’ho mai visto. Cercherò qualcosa di alternativo. Un caro saluto a te e a Carlo

    Commento by Alex

  6. Che meravigliosa idea. Attira anche me che non sono avezza ai finocchi. Assolutamente da provare.

    Commento by Rossella

  7. Che buoni devono essere! Io amo molto i finocchi al forno. Mia madre li fa con besciamella e funghi e li fa gratinare, le proprorro` di sotituire la besciamella con lo stracchino, di sicuro prenderanno un ottimo sapore.
    Complimenti a Carlo :)

    Commento by Kja

  8. Oh mamma con lo stracchino… oddio svengo!!! Non lo compro da anni perchè finivo sempre per mangiarmi due etti da sola in un solo botto… Riuscirò a resistere a questa ricetta di carlo? Dubito!!!

    Commento by Dolcetto

  9. Girerò tutti i vostri complimenti a Carlo, se li merita :-)

    monique: senza finocchi è dura, dovresti trovare un ortaggio filamentoso tipo il finocchio. Il sedano?

    kja: anche mia madre i finocchi li gratina al forno con la besciamella, ma con lo stracchino sono molto più leggeri e saporiti. Provare per credere ;-)

    Commento by FrancescaV

  10. in questo periodo di forzata astinenza dagli insaccati e necessità di calcio, mi sono buttata “anema e ccore” sui formaggi…in primis lo stracchino!!! Ma i finocchi li mette direttamente così, senza preventivo rapido SBOLLENTAMENTO in acqua?? :-)

    Commento by Michela

  11. Michela, senza doverli sbollentare prima. Lo stracchino fa sì che i finocchi rimangano idratati durante la cottura. Tu puoi tranquillamente omettere il prosciutto cotto, che è stata un’aggiunta della seconda infornata. Bacio :-)

    Commento by FrancescaV

  12. che buona idea! proverò immediatamente con i finocchi dell’orto! ho giusto dello stracchino :)
    però voglio provare a mettere il prosciutto crudo, l’ho già fatto con i finocchi gratinati alla besciamella ed è risultato un piatto spettacolare. ti saprò dire :)

    Commento by Consy

  13. Mi vuoi far morire? Qui i finocchi sono una verdura di lusso e lo stracchino non sanno che cosa e’. Sospiro. Che dire: puoi mangiarne una porzione anche per me?

    Commento by Simona Carini

  14. questa fotografia l’ho già adocchiata su flickr , aspettavo il post!
    Bellissima ricetta, appena incontrerò uno stracchino la farò.

    Commento by comidademama

  15. Buonissimi!! La foto è stupenda. Buona giornata!

    Commento by Cookie

  16. …magari ad averlo un uomo che inventa le ricette..il mio mangia e basta!!
    Ah ah ah…
    Baci!

    Commento by elisa

  17. macchè!! Quello lo posso mangiare, eh???
    :-)

    Commento by Michela

  18. A me sembra una idea grandiosa e tremendamente golosa … anzi, già che ci sono e che i finocchi e lo stracchino li ho, ci ggiungo anche i pomodori secchi e le rape bianche …
    Marika

    Commento by Marika

  19. Purtroppo a me i finocchi cotti proprio non vanno giù… che altra verdura mi consigli? (non mi dire i cardi perché pure quelli…. mi sono molto antipatici).


  20. Questa ricetta è da sperimentare, in quanto mi capita spesso di avere grosse quantità di finocchi a casa (acquistati da mio padre che ne è un estimatore) che non so come cucinare.
    Ciao

    Commento by lenny

  21. ma bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che idea!

    Commento by gra

  22. Avevo lo stesso dubbio di Michela. Perchè, generalmente, quando faccio i finocchi al forno gratinati prima li faccio sbollentare. L’idea dello stracchino e del pangrattato mi sembra notevole.

    Commento by Melania

  23. francesca cara, proprio una bella ricetta!
    peccato non riesca a trovare i finocchi!
    ho già cercato (senza successo, sigh) in due grandi supermarket (m&s e superquinn)!
    riprovo domani e ti faccio sapere

    Commento by antorra

  24. Questa te la rubo di sicuro, non so mai come cucinarli e finisco per fare la solita julienne a crudo! Bravo Carlo e un bacione a te! Elga

    Commento by mamma3

  25. ciao,sono Mauri…ho trovato il tuo blog per caso….buon suggerimento,io li facevo con le sottilette,cosi sono più gustosi!!…ora,semi permetti,curioso un pò fra le tue pagine!


  26. una teglia deliziosa!
    Mi piace tantissimo la disposione..molto elegante..
    brava come sempre
    sciopina

    Commento by sciopina

  27. lo stracchino coi finocchi???? lo devo provareeeeeeeeee!!!! :D
    la foto è davvero golosa! Sai che io col pangrattato sono proprio fissata? me lo faccio portare sempre da Palermo da mia mamma perchè mi paice moooolto di +!
    un bacio grande

    Commento by viviana

  28. Ciao Francesca!

    Giusto ieri mi e’ arrivata l’ordinazione della verdura bio e tra questa ci sono anche i finocchi. Io lo stracchino lo ADORO, quindi mi sa tanto che da domani non passa che faccio questa golosissima ricetta!

    Baci,

    Carolina

    Commento by Carolina

  29. carolina: Sei tornata! Dove hai ordinato gli ortaggi bio? A Roma? Dopo aver preparato questo fromato di finocchi e stracchino fammi sapere se ti è piaciuto :-)

    Commento by FrancescaV

  30. Li ordina mio marito, il suo ufficio ha una convenzione con una cooperativa. Se ti interessa, ci possiamo sentire via mail (per non fare pubblicita’ sul web, che non si sa mai) e ti do i loro dati. Hanno anche la carne bio e le uova, il miele, l’olio.

    Besos.

    Commento by Carolina

  31. Ciao, ho fatto martedì sera i finocchi, prima di tutto complimenti
    a Carlo (sei fortunata ad avere un fantasista in cucina) erano
    squisiti. Io non amo particolarmente i finocchi, ma è una verdura
    veloce da pulire e da cucinare… questa ricetta sarà la morte loro.
    Grazie anche da parte di mio marito è stata apprezzatissima.
    Ti spiace se la pubblicizzo??? In piscina abbiamo il momento “il
    Pranzo è servito”.

    Commento by Milena

  32. Milena mi fa molto piacere che ti sia piaciuta. Effettivamente Calo è un marito speciale.
    Pubblicizza pubblicizza ;-)

    Commento by FrancescaV

  33. CIao
    ho fatto questi finocchi sabato scorso per una cena
    avevo leggermente modificato la ricetta.

    ho bollito i finoccchi prima di infornarli, poi ho stemperato lo stracchino con il latte e messo il prosciutto crudo tritato finisssssimo, salato e pepato e infornato. a fine cottura parmigiano grattugiato e poi grill per qualche minuto
    davvero molto buoni!

    Commento by Giovanna

  34. bene Giovanna, sono contenta che questo sformato ti abbia ispirata ;-)

    Commento by FrancescaV

  35. Mi sembra una splendida ricetta, semplice e gustosa. In genere i finocchi non piacciono cotti perchè si perde la consistenza ma così saranno sicuramente un’ottima base per gustarli valorizzandoli, senza eccedere con besciamella o panna da cucina. Grazie, la proverò.

    Commento by Pia Sorrentino

  36. grazie Pia Sorrentino, l’idea è del mio vulcanico marito, e devo dire che ci ha preso ;-) Prova e poi fammi sapere.

    Commento by FrancescaV

  37. Ciao ho appena scoperto il tuo blog ed è davvero interessante ;)
    Allora questa ricetta la realizzerò presto visto che i finocchi riesco a mangiarli soltanto cotti (e mi piacciono un sacco), mentre crudi non li preferisco affatto.
    Ottima l’idea di accostarli al prosciutto cotto.

    Un saluto,
    radem

    Commento by radem

  38. radem piacere di conoscerti e benvenuta da queste parti. Fammi sapere quando la proverai, sono sicura ti piacerà ;-)

    Commento by FrancescaV

  39. ciao Francesca!
    Ieri sera ho invitato i miei suoceri a cena e i tuoi finocchi sono piaciuti moltissimo….e anche il tortino di ricotta e miglio!!!!
    Ottime ricette!!!

    Commento by paola

  40. wow paola che piacere mi fai! Questi finocchi con lo stracchino che si è inventato mio marito sono un portento, come abbiamo fatto prima senza? ;-) Buono il tortino di ricotta e miglio vero? Ho in programma di provare anche un dolce con il miglio, interessa? ;-)

    Commento by FrancescaV

  41. vorrei la ricetta esatta della torta allo yoghurt. grazie a presto

    Commento by patrizia

  42. Scusate ma a mè non si sono cotti i finocchi.Buona la crosta perimetrale,ma i finocchi crudi noo.
    Non sarebbe meglio sbollentarli o farli a vapore prima?Credo sino molto meglio.Proverò. Beppe

    Commento by beppe

  43. Ho rifatto la ricetta,stavolta con i finocchi cotti avapore.Che dire;sublime è sminuire la ricetta.
    Ah,ho anche fuso lo stracchino con un pò di panna,una libidine! Beppe

    Commento by beppe

  44. wow beppe che descrizione, mi hai fatto venire voglia di rifarla :-P Comunque a me i finocchi erano venuti cotti in forno, ma la tua versione va sicuramente bene, anzi l’aggiunta di un po’ di panna allo stracchino avrà reso il tutto ancooora più goloso. Grazie di avremi fatto sapere come è andata. Alla prossima!

    Commento by FrancescaV

  45. Vorrei sapere se i finocchi devono essere sbollentati prima grazie stefania

    Commento by stefania campagnuolo

  46. ciao Stefania, non è necessario sbollentare i finocchi, o almeno per me non lo è stato. Se vuoi stare tranquilla mettili in acqua bollente per 5 min. Fammi sapere se ti sono piaciuti, a noi tantissimo :-)

    Commento by FrancescaV

  47. adoro i finocchi gratinati.una ricetta da fare subito

    Commento by panefresco

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2