Libri di cucina naturale

Letto 12791 volte.

Nelle mie scorribande in libreria alla ricerca di nuovi spunti e cose che non conosco da imparare sono riuscita a trovare due libri sulla cucina naturale per cominciare in armonia il 2009, e che mi porterò con me, spero a lungo, come gli altri libri di cucina naturale acquistati lo scorso anno. Un libro parla delle ricette della tradizione vegetariana indù, mentre l’altro di pasticceria naturale. Vado a presentarveli.

ricette_vegetariane_indu

“Le ricette della tradizione vegetariana indù” è scritto dall’indiana Jaya Murthy, esperta di induismo e società indiana, e Angela Fiorentini, pisana, studiosa delle religioni dell’India. Jaya Murthy spiega in questo libro come la cultura del cibo indù si ispiri al principio dell’anna danam, per il quale l’offerta del cibo al prossimo è la migliore forma di preghiera. Con questo libro, alla sua seconda edizione, vuole continuare la sua diffusione della dieta non-violenta in Italia. Angela Fiorentini, durante le sue permanenze in India legate alle sue ricerche, si è convertita alla vegetarianismo. Nel libro si trovano 108 ricette tradizionali vegetariane, tutte precedute da una presentazione e collocazione nella cultura indù. In più queste ricette sono state scritte in modo che possano essere facilmente eseguibili con gli ingredienti che si trovano in Italia. La seconda edizione del libro è stata ampliata con due nuovi capitoli, uno dedicato al vegetarianismo nei bambini l’altro alle merende vegetariane.

pasticcerianaturaleIl libro di “Pasticceria naturale” ha come sottotitolo: senza zucchero, latte, burro e uova. E’ stato scritto da Pasquale Boscarello, pasticcere naturale dal 1977, quando a Londra impastava pane e dolci bio. Negli anni i suoi studi e la sua attività l’hanno portato a creare una pasticceria che lui definisce yin e yan, ispirata ai principi delle energie su cui si basa la cucina macrobiotica. Le ricette sono ben 226, e vanno da dolci al cucchiaio, a torte farcite, passando per biscotti croccanti, zuccotti e dolci importanti per altrettanti importanti eventi. Insomma, una vasta gamma di idee dolciarie basate sui pincipi di armonia di yin e yan, e adatte anche alle persone intolleranti agli ingredienti più diffusi, come latte, burro e uova. C’è una sezione anche dedicata ai celiaci.

Questa recensione sono dedicate in particolar modo ad Azbel e Jean-Michel, a cui l’avevo promessa :-). Non mi resta che augurarvi buona lettura.

[immagini presa dai rispettivi siti web linkati]

Tags: , ,

Commenti


  1. Grazie Francesca!!!!!
    :)))

    Commento by Jean-Michel

  2. Grazie cara!!! Il secondo ce l’ho, il primo l’ho visto un po’ di tempo fa sul sito della Feltrinelli mi sembra, ma era esaurito… se tu dici che vale la pena vado a cercarlo, grazie mille!!!

    Commento by Azabel

  3. bel consiglio Franci!La cucina Naturale può essere davvero un’ottima variante!
    bacione
    Saretta

    Commento by Saretta

  4. Suggerimenti stimolanti, sono due libri che non conoscevo e che cercherò di sicuro 🙂

    Commento by elisabetta

  5. Grazie per i suggerimenti!

    Commento by comidademama

  6. Due libri di interesse che fanno conoscere un approccio diverso al cibo ed alla preparazione dello stesso.
    Ciao

    Commento by lenny

  7. bello quello di Pasquale Boscarello. ne ho sentito parlare ma non ce l’ho. se provi a fare qualcosa, io aspetto fiduciosa la tua opinione! 😉
    io invece ho preso “Dolci naturali” di I.B.Corazza e S.H.Chiari ed. Tecniche Nuove
    macrolibrarsi.it/libri/__dolci_naturali.php

    Commento by Cobrizoperla

  8. Il libro di Boscarello è una vera miniera di splendide golosità, l’ho acquistato anch’io.

    Commento by Yari

  9. grazie mille Francesca,devo dire che non conoscevo affatto questi libri ma,sono daccordo con Saretta quando dice che la cucina naturale può essere un’ottima variante.
    🙂

    Commento by isabella

  10. ciao sono atterrata stasera dalle tue parti, e mi piazzo subito fra i libri per mettermi a mio agio in questo posto nuovo; che bello il libro sui dolci ispirati alla macrobiotica, me lo faró mandare qui per fare al piccolo Alejandro dei dolci che non gli rovinino i denti, poi tu mi sembra ne sia soddisfatta, no ? a rivederci presto !!

    Commento by estrellazul

  11. estrellazul benvenuta. Sì, il libro sui dolci naturali è veramente interessante e aiuta a conoscere altri modi per cucinare e preparare pietanze dolci ugualmente buone e gustose. Spero che Alejandro e tu apprezzerete 🙂 A presto allora.

    Commento by FrancescaV

  12. grazie francesca per aver, in modo simpatico, “pubblicizzato” il libro mio e di jaya sulle ricette vegetariane indù. lo scopro solo adesso, casualmente, e devo dire che il tuo blog è veramente molto carino.
    un caro saluto
    angela

    Commento by angela fiorentini

  13. salve Angela e benvenuta tra queste pagine. Mi fa molto piacere che hai deciso di lasciare una traccia della tua visita. Il libro l’ho citato perchè mi è piaciuto molto, soprattutto nella ricerca del significato di ogni pietanza che viene presentata, per far meglio comprendere il contesto del cibo nell’ambito della religione indù. Grazie e un saluto a te.

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2