Panini alla ricotta con semi di sesamo

Letto 15658 volte.

panini_ricotta_da_infornare

Ormai tante tante persone hanno e stanno scoprendo quanto è bello fare il pane in casa, che sia realizzato con la pasta madre, o con il poolish, o con il lievito di birra e affini, o con la macchina del pane. Ognuno può scegliere il metodo che più preferisce e che gli è congegniale per dedicarsi alla panificazione casalinga con soddisfazione, sua e di chi ha la fortuna di stargli intorno. Oggi vi propongo questi panini alla ricotta, che si possono inserire nella lista dei pani veloci perchè fatti lievitare con il lievito di birra, quindi il periodo di lievitazione risulta meno lungo rispetto all’utilizzo di altri tipi di lievito. La ricetta dei panini alla ricotta è quella della bravissima Luvi: ho seguito alla lettera le sue indicazioni dimezzando le dosi e solo alla fine invece di realizzare come lei una treccia (bellissima) ho creato dei panini. Come spiega bene Luvi, l’impasto interno risulta bello morbido e profumato, ricoperto da una leggera crosta dorata. In  più se ricoprirete i panini con un telo di cotone e li riporrete in un luogo fresco, si conserveranno bene per almeno 2-3 giorni. Ecco la ricetta.Ingredienti per circa 9 panini: 500 gr. di farina ‘0’, 125 gr. di ricotta vaccina, 25 gr. strutto, 12,5 gr. di lievito di birra, 1 cucchiaino di zucchero, 2 cucchiaini di sale, 1 cucchiaino di miele, 180 gr. di acqua tiepida, 80 gr. circa di semi di sesamo bianco, un cucchiaio di latte per spennellare.

In una grande ciotola mettere la farina setacciata, la ricotta, il lievito sciolto per qualche minuto nell’acqua tiepida, e l’acqua appunto. Impastare con le mani, e quando l’impasto si sta formando aggiungere sale e zucchero, amalgamare ed infine inserire lo strutto. L’impasto finale risulterà liscio e morbido. Lasciare nella ciotola, ricoprire con un telo di cotone e far lievitare per 30 min. in forno chiuso spento. Riprendere l’impasto e formare con le mani dei panini poggiandoli poi ad una certa distanza l’uno dall’altro su una teglia da forno ricoperta di carta forno. Nel formare i panini sono stata attenta a ripiegare l’impasto verso il basso. Spennellare la superficie dei panini con un po’ di latte e versato sopra i semi di sesamo. Cuocere in forno caldo ventilato a 180° per circa 35 minuti. I panini si dovranno colorare in superficie.

panini_ricotta

A chi va di riprovare questa ricetta sostituendo il lievito di birra con la pasta madre?

Altre ricette con la ricotta:

Polpettone alla ricotta

Tags: , ,

Commenti


  1. ciao! è vero che la panificazione fai da sè dà molte soddifazioni..e il pane riesce pure meglio!!! noi ci limitiamo a quella più semplice con il lievito di birra..ma vuoi mettere il profumo del pane appena sfornato…e fatto tutto da sole??!
    il pane alla ricotta non lo abbiamo mai provato, perchè abbiamo paura risulti troppo molle e difficile da lavorare…proveremo seguendo questa ricetta!
    un bacione

    Commento by manu e silvia

  2. 😀 buono vero?!

    Commento by luvi

  3. manu e silvia: ciao ragazze! No, la ricotta non rende molle l’impasto, basta prendere quella fresca e scolare il poco liquido che ha. Se panificate con il lievito di birra questi panini alla ricotta dovete provarli, poi ditemi 😉

    luvi: sìsì

    Commento by FrancescaV

  4. Ciao bellissima, allora…. come ti trovi a Strasburgo ? 🙂
    Per quanto riguarda il pane…… non riesco più a smettere di farne: è una droga !!!!
    Un bacione, Jacopo

    Commento by jacopo

  5. brava francesca! direi dei panini da vero chef 🙂 ….come quelli che ho visto nel paninodautore.it


  6. Ciao ! Che bei panini !! Io li proverei con il lm ..chissà. Che fai lassù ? E il tuo gatto ? Spero che li non piova !!

    Commento by natalia

  7. Hanno un aspetto da paura! Mi sa che, prima o poi, ci proverò io a farli con la pasta madre…
    Tra l’altro, non ho ancora trovato il tempo per mandarti le ricette per la raccolta. Sono una capra.
    Ma vedo di rimediare…

    Commento by Spilucchina

  8. Questi panino sono bellissimi!! Non ho ancora mai fatto il pane in casa, ma sembra un procedimento facile per una principiante come me!! Appena rimessa in piedi da questa terribile influenza ci proverò!

    Commento by paola

  9. senti Francy, mi spieghi dove trovi a strasburgo una ricotta degna di questo nome?
    No, perchè se hai qualche indirizzo, io mi fiondo fin lì!

    :-))

    Commento by radicchio

  10. Fra, ma tu m’inviti a nozze!!! é chiaro che proverò con la pasta madre!!! 😉
    Buoni, buoni, buoni!
    P.S. Tesoro potrei sostituire lo strutto col burro?

    Commento by pagnottella

  11. Pare che non sia io la sola disperata per la pessima qualita’ della ricotta fuori d’Italia. Mi ci sono voluti anni per capire il perche’. Comunque, questi panini hanno un’aria troppo appetitosa. Li provero’, ma non con la pasta madre, con la quale ho appena iniziato a fare amicizia.

    Commento by Simona

  12. Ultimamente voli da un capo all’altro del mondo!!!! Deve essere meraviglioso poter vivere in posti così interessanti e approfondirne la cultura.
    Questi panini sembrano molto soffici: tempo fa gustai a casa di mia sorella quelli alla mozzarella che trovai appunto soffici e delicati.
    Baci

    Commento by lenny

  13. jacopo: ciao carissimo! Qui a Strasburgo mi sto ambientando, la cittadina è molto carina e a dimensione umana. Per il pane, ti capisco benissimo. Baci!

    le mie ricette: grazie!

    natalia: provali con la pasta madre e poi fammi sapere. Nata si sta ambinetando anche lui. E per fortuna qui il tempo è buono. Un saluto!

    spilucchina: ricette arrivate 😉

    paola: ti assicuro che puoi buttarti con questa ricetta, semplice e di sicura riuscita. Fammi sapere!

    radicchio: ahahah per ora niente ricotta a Strasburgo (e la vedo dura…), questa ricetta l’ho preparata a Roma prima della partenza 😉

    pagnottella: contavo proprio su di te! Sì, puoi sostituire lo strutto con il burro, ma in questo caso i panini sapranno ‘di burro’, mentre lo strutto non aggiunge sapore all’impasto. Vedi tu. p.s. ma ci sei su skype alla fone?

    simona: e alla fine hai capito perchè all’estero non fanno la ricotta? Io lo trovo incomprensibile :-\ Provali, e fammi sapere se ti son piaciuti.

    lenny: eh sì, quest’anno era l’anno dedicato agli spostamenti. Panini alla mozzarella? Ricettina? 😉

    Commento by FrancescaV

  14. Tesoro ti ho aggiunto ai miei contatti…Ti aspetto…

    Commento by pagnottella

  15. Che dire di questi panini immagino siano deliziosi ne preparo anch’io un tipo alla ricotta, devo confrontare gli ingredienti

    Commento by CoCò

  16. Devo chiedere la ricetta a mia sorella ….
    Un abbraccio

    Commento by lenny

  17. Can I have a couple with some tea? 🙂

    Commento by Cynthia

  18. proverei con la pasta madre MA…
    1. vorrei evitare lo strutto
    2. quanti gr. di pasta madre per sostituire i 12,5 di lievito di birra?

    Commento by Michelangelo

  19. CoCò: confrontati gli ingredienti?

    lenny: fammi sapere!

    cynthia: perfect! 😉

    michelangelo: con lo strutto vengono meglio, ma se vuoi puoi sostituirlo con il burro. Per la PM devi regolarti così: 300 grammi di pasta madre per un chilo di farina 0. Fammi sapere come vengono!

    Commento by FrancescaV

  20. fatti con pm. Tra poco li inforno e poi ti saprò dire^_^ ovviamente m’è toccato (ci ho pensato solo dopo però:( attendere dei tempi di lievitazioni più lunghi..

    Commento by fiOrdivanilla

  21. grazie fiordivanilla, vosì aggiungerò anche la tua ricetta nella raccolta delle ricette della pasta madre. Sei stata gentilissima 🙂

    Commento by FrancescaV

  22. poi ti do la ricetta per filo e per segno perché l’ho riadattata un po’ (per l’uso della pm ovviamente ma anche per preferenze mie:).. … grande attesa… rullo di tamburi… ora ho appena acceso il forno perché sono appena tornata dalla corsa… tra un po’ s’inforna! 😀

    Commento by fiOrdivanilla

  23. fiordivanilla, come sono venuti? Sono curiosissima, così poi li mettiamo nella raccolta. Fammi sapere!

    Commento by FrancescaV

  24. Francesca… fe no me na li! Sono andati a ruba, tra mamma, nonna, zia…. fantastici.. !! APpena metto a posto le foto ti do tutto! :)) grazie mille per questa ricetta:)

    Commento by fiOrdivanilla

  25. ma grazie a te fiordivanilla che l’ha rifatta con la pasta madre! Buona domenica a te e famiglia 🙂

    Commento by FrancescaV

  26. niente raccolta però, vero? l’ho postata finalmente la ricetta.. ma forse è ormai troppo tardi 😐

    Commento by fiOrdivanilla

  27. grazie mille fiordivanilla per aver raccolto il mio appello e preparato questi ottimi panini alla ricotta con la pasta madre. Me li segno da inserire nella raccolta. Baci!

    Commento by FrancescaV

  28. non si può postare la ricetta con la pm anche qui?

    Commento by milena

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2