Ricette con la Pasta Madre

Letto 65025 volte.

Mentre stiamo raccogliendo tante belle foto dei vostri pani e affini realizzati con la pasta madre (continuate a mandarle, la raccolta delle foto la aggiorno periodicamente) è arrivato finalmente il momento di raccogliere anche le vostre ricette con la pasta madre.

Ormai siete bravissimi, ed insieme daremo vita ad un ricettario dedicato alla pasta madre senza precedenti, ne sono convinta!

Ho realizzato un logo ad hoc, con la mia pasta madre bella arzilla che occhieggia dal coperchio, carino vero? Lo potremmo eleggere a simbolo di tutti noi panificatori con pasta madre (mi ci metto anche io pur essendo alle prime armi).

Provvederò a raccogliere le vostre ricette e piano piano creerò una raccolta in pdf che si potrà scaricare direttamente dal sito gratuitamente.

Aggiornamento 2012:

Al momento il pdf ancora non è stato creato. L’idea però di realizzarlo per raccogliere tutto il materiale sulla pasta madre che c’è su queste pagine non è caduta affatto. Quindi spero di darvi presto buone notizie.

Tags: ,

Commenti


  1. …io intanto ti dico BUON ANNO!

    Commento by Michela

  2. Ciao sono martina e scrivo per blog di cucina, mi piacerebbe recensire la tua interessante raccolta, vieni a dare un’occhiata e se ti piace l’idea puoi anche iscriverti da noi, è gratuito e non comporta alcun tipo di impegno….http://blogdicucina.blogspot.com/
    Fammi sapere !
    Marty

    Commento by Martina

  3. Bellissima idea! Io aspetto il pdf, di solito mi limito a scopiazzare da altri quindi purtroppo non ho nulla da proporti 🙂

    Commento by Azabel

  4. michela: grazie cara anche a te!

    martina: ciao Martina benvenuta. Certo che puoi recensire la raccolta di ricette con la pasta madre. Fammi sapere. Per l’inscrizione spiegami per email meglio in cosa consiste. Grazie!

    azabel: eheh va benissimo 😉

    Commento by FrancescaV

  5. Bella la tua raccolata…devo impegnarmi a provare la pasta madre…ho provato una sola volta il guaio é che mi dimentico di occuparmene tutti i giorni e non sono proprio riuscita a realizzarla…ci provero’ ancora….

    Commento by mariluna

  6. Ma questo è un invito a nozze!!!!
    Bellissima la foto del tuo pupo!

    Commento by Spilucchina

  7. ciao! un pò di tempo fa non so più dove avevo letto che un’evoluzione delseitan è il mescolarlo con la pasta madre.
    qualcuno ha la riceta di questo piatto?
    so come si fa la pasta del seitan e so come si fa la pasta madre ma quando mescolarli? e come cucinarli?
    grazie,claudia

    Commento by claudia

  8. Wowww….che bella idea!!!
    Espongo subito il banner da me…a proposito è bellissimo ;o)… e ti invio la ricetta delle peschette dolci
    Buona serata

    Commento by Antonella

  9. mariluna: se riprovi fammi sapere!

    spilucchina: eheheh grazie 🙂

    claudia: io non ne ho mai sentito parlare, aspettiamo qualcuno che conosce la questione e ti possa aiutare.

    antonella: grazie di aver esposto il banner, e sono contenta ti piaccia 🙂 Invia invia tutto, faremo insieme una bellissima raccolta.

    Commento by FrancescaV

  10. Felice 2009! Ti seguo da sempre come Epicuracanto, ma ho aperto da poco un nuovo spazio cucina che ho inagurato su blogspot.Ti ho affidato un piccolo premio! Spero ti farà piacere ritirarlo qui:

    dallamiacucinaallatua.blogspot.com/

    a presto. Smack!

    Commento by Florianopolis

  11. non sapevo di questa tua raccolta, ti spedirò al più presto una delle mie rcettine.
    ciao
    giorgia
    p.s. grazie del comento, fa sempre piacere avere nuovi ospiti 🙂

    Commento by Giorgia

  12. Fra, che bella idea questa raccolta!
    Mi sa allora che dovrò impegnarmi ancora per farti avere qualche altra ricetta…!!!
    metto subito il banner!
    bacissimo!

    Commento by cinzia

  13. Grazie Francesca, per le belle idee da mettere in pratica. Auguri di un Buonissimo e Golossisimo Anno.

    Commento by anna

  14. ciao sono Tittina,complimenti per questa bella iniziativa che è molto utile a chi come me è da poco che panifica con il lievito naturale, da due mesi circa. Io ricette mie da proporti non ne ho, perché copio ricette da altri. Aspetto con ansia questa raccolta grazie…anche se non propongo ricette posso mettere il banner sul mio blog? un caro saluto Tittina

    Commento by Tittina

  15. ciao sono una nuova blogger di cucina. bella questa idea, magari è la volta che mi decido a fare la pasta madre! adoro fare il pane, focacce e pizze, impastare e provare nuovi abbinamenti di farine…proverò con la tua ricetta del lievito e vediamo se mi riesce…manderò le foto dell’esperimento, intanto continuo a dedicarmi a dolci & co!buona lievitazione!

    Commento by Giò

  16. Riprovo oggi a fare il pane con la mia pm, dopo che ho rischiato la sua morte per l’ennesima volta. Ti farò sapere se mi è ancora fedele 😉

    Commento by Cobrizoperla

  17. Ciao Francesca!!
    Mi sembra un’idea molto carina.
    Quanto tempo abbiamo per mandarti ricette e foto?

    Commento by lydia

  18. florianopolis: auguri per il tuo nuvo spazio che ho già visitato 😉

    giorgia: aspetterò le ricette allora, buoni esperimenti!

    cinzia: tu sei già bravissima, e grazie di diffondere l’iniziativa.

    anna: anche a te.

    tittina: non si richiedono ricette originali o particolari, vanno benissime le ricette che fai e che ti vengono meglio. Certo che puoi mettere il banner, è un piacere 🙂

    giò: buona lievitazione anche a te allora, e facci sapere come sta andando con la pasta madre.

    cobrizoperla: come è andata?

    lydia: non c’è un termine utlimo, manda quando e come vuoi 😉

    Commento by FrancescaV

  19. è andata! è ancora viva! ha sentito i i tuoi scongiuri?? ;-))
    dopo mesi e mesi, ne è uscito un pane niente male (metà farro integrale e metà manitoba+semi di lino e girasole). metà l’ho congelato…
    mi ero dimenticavo quanto buono fosse!

    Commento by Cobrizoperla

  20. ciao izn la mia pm e bella gonfia, ma o un dubbio e obligato meterla in frigo!e se non la metto!poi vorei sapere quando faccio la pizza quante ore deve lievitare, cosi anche per il pane.poi non o capito bene la legatura della pm nel canovaccio!puoi spegarmi queste cose ciao.

    Commento by angela

  21. Francesca, ti ho mandato la mia ricetta che ho pubblicato sul blog
    http://www.tzatzikiacolazione.blogspot.com/2009/01/regali-di-natale-raccolte-di-ricette-e.html

    Commento by lydia

  22. Ciao ! Che bella idea ! Io ho una giovanissima pm e sto cercando di sostituirla il più possibile ! per ora metto il banner e poi metterò una ricetta ! Grazie !

    Commento by natalia

  23. grazie a tutti per la vostra partecipazione 🙂

    Commento by FrancescaV

  24. ciao fra …….. coraggio…………………….e come dicevo,,, a mio figlio francesco ,,,,,, quando aveva un esame……………………………in.”…… alla balena” ciao a presto

    Commento by cleofe

  25. Ciao Francesca…a causa del poco tempo a disposizione mi faccio sentire solo ora…ho difficolta a scriverti una mail, perchè non ho attivato l’outlook, quindi, ti spiego quì cosa devi fare, magari se qualche altra blogger vuole iscriversi così non mi devo ripetere…
    Allora vai su
    blogdicucina.blogspot.com/
    a destra clikka sul banner blog aggregati 2009 e nello spazio dei commenti lasci il nome ed il link del tuo blog, e se vuoi metti anche un breve commento.
    Comunque se guardi chi ha scritto prima di te, lo capisci subito come fare, è facilissimo!
    Se vuoi altri chiarimenti abbiamo anche una mail che è blogdicucina@gmail.com
    Presto trovi la recensione della tua bella raccolta!
    Martina

    Commento by Martina

  26. Ciao Francesca,
    chiedo aiuto a te che mi sembri proprio brava con la pasta madre.Puoi aiutarmi? sono intollerante al lievito e alle normali farine, tranne la farina di soia, grano saraceno e riso.Come posso fare la pasta madre? ho tentato con la sola farina di riso, ma ….niente…
    Magari con la tua bravura riesci a fare il “miracolo” e mi dici come fare per poter fare un pò di pane. grazie e complimenti!!!!

    Commento by patrizia

  27. CIAO FRANCESCA!
    TI HO MANDATO LA RICETTA DELLA TRECCIA CON PASTA MADRE

    Commento by ERICA

  28. Ciao Francesca vedo solo ora la tua raccolta, sono ancora in tempo a postare la mia?
    grazie

    Commento by germana

  29. germana sei in tempo 🙂

    Commento by FrancescaV

  30. L’HO PROVATA ANCHE IO. HO FATTO UNA TORTA CON MANDORLE E NOCCIOLINE, DAVVERO BUONA. CI VUOLE PAZIENZA A PREPARARLO PERò BUONISSIMO.

    Commento by SOLUZIONI VISIVE

  31. ciao , è da più di un anno che cerco ricette su pasta madre…. ed oggi ti ho…trovata…potresti dirmi le tue dosi più precise su comee dosare la pasta madre con gli ingredenti per fare pane?grazie
    p.s per avere le altre ricette? grazie

    Commento by antonella

  32. Ciao, ho trovato per caso il tuo fantastico sito. Da qualche mese mi sto cimentando con la mitica pasta madre delle Simili e sono a caccia di ricette per pane e pizza (sono ancora in fase di sperimentazione sia come dosi che come tempi e numero di lievitazioni). L’idea del ricettario mi pare fantastica… grazie!

    Commento by francesca cerreto

  33. a quando la pubblicazione della raccolta??
    (sono mooooolto curiosa!)

    Commento by evelyne

  34. Ciao
    sono contenta di aver visto il tuo sito e sono contenta che Antonella mi abbia ricordato la tua raccolta

    ti mandero quanto prima due ricette

    una per i krapfen e una per i croissant
    che se vuoi potrai mettere nella raccolta

    ciao e grazie
    Manu

    Commento by Manu

  35. Adesso ci provo anch’io… è da un po’ che voglio fare questo esperimento, mi piacerebbe provare a fare la colomba….
    se hai voglia di fare un giro sul mio piccolo blog neonato, così mi dai consigli e suggerimenti.

    COMPLIMENTONI

    Commento by speziando

  36. Ciao Francesca, stai ancora raccogliendo le ricette con pasta madre?
    Se sono ancora in tempo, ti lascio anche questa panealpanevinoalvinoblog.blogspot.com/2009/03/bruschettine-al-rosmarino-e-alla.html
    grazie mille e buona serata!

    Commento by Antonella

  37. ciao, sono nuova e poco pratica in cucina, ma amo l’odore del pane appena sfornato e dei dolci senza lievito chimico, vorrei poter avere la raccolta quando hai terminato il pdf. grazie anticipatamente e complimenti per il tuo blog. raffa

    Commento by raffa

  38. Ciao Francesca, io la pasta madre son riuscita a farla e mi lievita un amore!! Ma quando l’impasto con gli altri ingredienti non mi viene fuori niente di buono 🙁
    Perchè non mi cresce più??

    Commento by Sara

  39. ma dove sono le ricette con la pasta madre?

    Commento by tytania

  40. Cara Francesca,
    ho una pasta madre di circa un anno e credo che goda di ottima salute.
    Pero’ non capisco perche’ non sempre da’ un abuona riuscita.
    succede che la prima lievitazione va bene, si gonfia tanto l’impasto, per es. del pane, del casatiello, della pizza etc, poi quando ll sgonfio per dare la forma o per imbottirlo non voglia crescere piu’ e un avolta cotto viene come si dice qui” ammazzaruto”. Ti prego dimmi perche’ . in cosa SBAGLIO? gRAZIE

    Commento by Daniela

  41. cerco come realizzare la pasta madre,ho provato a fare la pizza con il lievito liofilizzato,è una settimana che è nel frigotrifero eppoi…-.
    Grazie se mi potete dare una mano,sono ai primi passi sia con il PC. sia con la pizza,ma tanto è il desiderio di conferma nelle mie capacità e nella vs. cvollaborazione.Aiutatemi presto,prestissimo!
    laura

    Commento by LAURA

  42. Scusate ma le ricette con la pm dove le trovo? che non ci capisco niente…grazie e buonanotte

    Commento by Birillina

  43. Carissima Francesca,

    anch’io come tanti sto aspettando l’uscita di questo ricettario,, anche se ti devo dire sinceramente che non ho ancora provato a fare la pasta madre, ogni tanto faccio il pane ma utilizzando il lievito in cubetti… chissà che il tuo ricettario sia la volta buona per cominciare.
    Complimenti ancora per questo sito.

    Commento by Nicoletta

  44. sono quattro anni che tento di fare la pasta madre, ma mi muore sempre, a volte sembra che ci sia riuscita ma poi con il passare dei giorni non lievita più,ho seguito vari consigli ma devo essere proprio negata, c’è qualcuno che conosce un negozio che magari la vende? grazie elsa

    Commento by elsa

  45. Dato che la dietologa mi ha vietato il lievito di birra e tutto ciò che lo contiene (sigh!) direi che questo ricettario è proprio indispensabile! 🙂

    Commento by Marina

  46. ciao Marina benvenuta. Sarà una nuova avventura nutrirsi senza lievito di birra, no? Chissà quante cose nuove scoprirai, magari più buone di quelle che mangiavi prima 🙂 Messaggio ricevuto, mi devo mettere al lavoro sul ricettario sulla pasta madre, ok! 😉

    Commento by FrancescaV

  47. Ciao, Francesca!

    Tutto bene?
    Sono brasiliana e sto cercando di imparare l’arte di fare il meraviglioso pane italiano. Ho molto apprezzato il vostro sito, tuttavia, non riusciva a trovare la ricetta della pasta madre (forse perché il mio italiano è orribile). Potreste inviarmi? Se possibile, vorrei alcune altre ricette di pane.
    Grazie.
    Andreia (andreia.a.oliveira@hotmail.com)

    Commento by Andreia

  48. ciao Francesca. Ho assoluto bisogno della tua consulenza. Ho iniziato la mia avventura con la pasta madre 6 mesi fa e grazie al tuo blog ho imparato a “nutrirla”, tenerla d’occhio(in frigo) e usarla; però la riuscita delle ricette(faccio pane, pizze con vari ripieni,focaccia, pane alle olive, brioche rustica) non è sempre la stessa: a volte capita che l’impasto è ben lievitato, lo lavoro con delicatezza prima della cottura, lo faccio lievitare ancora dopo averlo preparato, ma cotto risulta poco lievitato come se in cottura si “restringesse” soprattutto con le pizze ripiene. Sai darmi una spiegazione e un consiglio per ovviare a questo problema che spesso vanifica i miei sforzi in cucina?

    Commento by alessia

  49. ciao alessia, benevnuta sul blog. A che temperatura cuoci i lievitati? Metti nel forno una pentolina con l’acqua per non far seccare troppo il pane? Usi la pietra refrattaria?

    Commento by FrancescaV

  50. Ciao Francesca , grazie per la risposta. Dunque: il pane lo cuocio a 220° con la pentolina d’acqua; la pizza ripiena a 180° senza pentolina e non ho la pietra refrattaria, ma come farei a cuocerci la pizza ripiena? Quella la metto nel tegame. Grazie per la tua pazienza.

    Commento by alessia

  51. Ciao a Francesca,
    giusto ieri è iniziata la mia avventura con la pasta “mamma” (mi piace di più) non so se sta lievitando comunque è lì tutta sola al buio e a 24/25 gradi. Nel caso dovesse andare tutto a buon fine volevo sapere se hai avuto qualche esperienza con farina di kamut (che mi è stata consigliata di utilizzare in quanto ho qualche problema con la farina “classica”). Ho letto che la farina di K è un po’ meno “vispa” quando si tratta di lievitare così ho pensato di procedere in questo modo: inizio a preparare la P.M. con farina 0 utilizzandola anche per i primi 5 o 6 rinfreschi poi se vedo che lievita bene vorrei iniziare a fare dei rinfreschi facendo a metà tra farina 0 e K fino ad arrivare a fare i rinfreschi alternando K con 0. Che ne dici? può essere una buona idea?
    Grazie dell’attenzione.

    Commento by greta

  52. alessia: la pietra refrattaria migliora la cottura ma non è fondamentale, qui si parla sempre di pane e pizza fatti in casa. Quando cuoci il pane potresti nella seconda parte della cottura abbassare la temperatura a 190°, e vedere se continua a venirti poco lievitato. Poi farei anche qualche prova con forno ventilato sì ventilato no, e anche cambiando l’altezza a cui cuoci pane e pizze nel forno. Fammi sapere dopo queste prove com’è andata!

    greta: ciao Greta, che bel nome che hai 🙂 Sì, le farone come la kamut e la segale sono farine che lievitano poche. Io farei crescere la tua pasta ‘mamma’ (che nome bellissimo le hai trovato!) almeno per un mesetto, visto che è così giovane. Poi farei le prove che mi discrivi. Magari all’inizio se ce la fai porterei avanti le due paste madre, una senza e una con la farina di kamut, così se l’esperimento va male almeno ti rimane la pasta madre classica. Che ne pensi? Tienimi aggiornata!

    Commento by FrancescaV

  53. ciao aspetto con ansia la pubblicazione delle ricette con p.m. quando sarà pubblicata?

    Commento by betta

  54. ciao betta, non me ne sono affatto dimenticata, ma in questi mesi ho lavorato molto al blog su vari fronti, tralasciando la raccolta di ricette con la pasta madre che affronterò appena mi sarò liberata un po’, promesso.

    Commento by FrancescaV

  55. ciao Francesca ho provato a fare il pane con le noci è venuto bene ma la crosta troppo dura dove è l’ errore baci

    Commento by AnnA

  56. Ciao Francesca. Grazie infinite per i tuoi suggerimenti; ieri ho rifatto la pizza ripiena, l’ho infornata a 180°, forno statico, con pentolina d’acqua e stavolta non si è ristretta in cottura, morbida dentro con una leggera crosticina croccante. Ottima. Anche il pane di due giorni fa cotto come mi avevi suggerito è venuto buonissimo. Mi sei stata di grande aiuto, ancora GRAZIE.

    Commento by alessia

  57. ciao francesca, innanzitutto complimenti per il sito! è completissimo!! e grazie per tutte le informazioni sulla pasta madre (che hai descritto dettagliatamente!!)… proverò oggi stesso… mi piacerebbe scaricare la raccolta di ricette con la pasta madre, dove lo posso trovare? Grazie.

    Commento by elena

  58. AnnA, vedi sopra i commenti di Alessia e le mie risposte, ciao!

    elena, benvenuta! Come ho scritto a Betta ancora non ho pubblicato il pdf con le ricette con la pasta madre. Intanto leggiti i commenti, qualcuno ha lasciato qualche ricetta anche lì, e poi c’è il pane senza impasto con la pasta madre e il pane con la pasta madre.

    Leggete i commenti, spesso contengono molto risposte alle vostre domande!

    Commento by FrancescaV

  59. Ciao Francesca!! 🙂
    scopro solo ora molte ricette bellissime con pm e soprattutto .. la raccolta!!
    Nonc redo di poter partecipare con il mio pane con cui ho partecipato al WBD, vero? 🙁 se sì, partecipo volentieri, se no.. ho intenzione di fare i panini con la ricotta con pm! Così finalmente qualcuno ti dirà come vengono! 🙂

    Commento by fiOrdivanilla

  60. mi avete appasionato a tal punto che ho provato a fare la pasta, sono al iv° rinfresco sembra bella piena di bolle, penso che ci sentiremo spesso per i miei dubbi, aspetto anche io il ricettario. Mi fà un pò impressione buttare via la pasta per i rinfreschi, forse, come diceva benigni è perchè “sono di razza contadina” cia grazie

    Commento by lorella

  61. grazie per la ricetta della pasta madre , ma vorrei cortesemente sapere che quando dovro’toglierne 250gr per farne il pane (600 di farina) come dovra’ essere rifatto il rinfresco ? grazie Giovanna se abiti aNapoli se vuoi vienimi a trovare

    Commento by giovanna

  62. ciao

    Commento by giovanna

  63. per la pastamadre se ho capito bene il rinfresco va atto buttando via 100 di madre e aggiungendo 200 di farina e 100 di acqua cosi facendo perun mese la pasta è piu’di un kg e cosi’ o no ?
    se mi puoi rispondere grazie

    Commento by giovanna

  64. giovanna, trovi tutte le informazioni nell’articolo linkato sulla pasta madre. Sì, comunque è così. Un saluto.

    Commento by FrancescaV

  65. lorella, mi fa piacere che ti sei appassionata 🙂 Per ‘riciclare’ la pasta madre in eccesso guarda la ricetta delle Frittelle con la pasta madre. Fammi sapere se le provi 🙂

    Commento by FrancescaV

  66. ciao francesca, ho bisogno di un’aiutino! ho fatto la pasta madre, ed è venuta benissimo; ho fatto il pane seguendo alla lettera la ricetta che mi hai indicato ed è venuto bene, il gusto è buon ed e non è per niente “ammassato”… l’unico problema è che quando metto a lievitare la pagnotta, quest’ultima lievita solo in larghezza e poco in altezza e quindi ottengo un pane dalla forma strana (per rendere l’idea assomiglia ad una pizza alta però 10 cm!).
    dove sbaglio?
    grazie mille per l’assistenza pasta madre h24!!

    Commento by elena

  67. ciao! bel blog, complimenti 🙂
    La mia pasta madre è “nata” una settimana fa, è giovane, ma la vedo abbastanza attiva, raddoppia il suo volume in 5 ore di già, volevo chiedere se secondo te era già possibile fare il pane? E sempre secondo te se era possibile farlo nella macchina del pane. Magari programma solo impasto, farla crescere per tutta la notte e poi solo cottura.

    grazie mille ^^

    Commento by Goccia

  68. complimenti! ci sto provando, a fatica ma con perseveranza!
    ti farò sapere.
    grazie per i consigli che dai!!!!!!!

    Commento by alfonsina

  69. complimenti! con pazienza mi sono messa al lavoro, sto ottenendo dei discreti risultati, grazie dei consigli!!!!!!! ciao Alfonsina

    Commento by alfonsina

  70. non riesco a trovare la raccolta di tutte le ricette che utilizzano la pasta madre,
    grazie
    M. Pina

    Commento by M.Pina

  71. vorrei sostituire il lievito di birra alla pasta madre ed ho cominciato quindi il procedimento seguendo le istruzioni apprese dalla trasmissione “la prova del cuoco” cioè con acqua e farina rinfrescando ogni due giorni , senza seguire delle dosi precise . ma ad oggi dopo 3 rinfreschi ho solo un gran puzzo di acido ma non raddoppia nulla . potrei sapere se posso ancora risollevare la situazione?
    grazie mille

    Commento by teresa

  72. uh, mi accorgo di essere ancora iscritta ai commenti (E con piacere rimango iscritta:) e leggo il tuo messaggio Teresa. Nell’attesa di una risposta sicuramente più esperta da parte di Francesca, io ti posso dire che è essenziale rispettare le dosi per il rinfresco del lievito madre, a meno che tu non abbia un lievito madre in stato liquido ma non credo 🙂 le dosi per il rinfresco sono sempre: peso pasta madre con pari peso di farina e metà del peso della pasta madre di acqua. Esempio: 100g di pasta madre sciolti in 50ml di acqua tiepida e poi impastati con 100g di farina ..
    Ora, non so com’è la tua situazione ma io ti consiglierei di continuare a rinfrescarla ogni 3 ore senza rimetterla in frigorifero e rispettare sempre queste dosi, le prime volte usando magari più o meno farina a seconda dell’idratazione del tuo impasto.

    In ogni caso, i primi due rinfreschi falli aggiungendo all’acqua (disciogliendolo in essa) un pizzico di bicarbonato. Vedrai che così facendo attenuerà molto l’acidità della tua pasta madre. Ma non esagerare. Un pizzico va bene. Un pizzico al primo rinfresco e un pizzico al secondo rinfresco.

    Quando la pasta madre diventa troppo acida significa che ha fermentato eccessivamente. Nella pasta madre avvengono due reazioni prevalentemente, lattica e acetica. La consistenza dell’impasto influisce sul rapporto tra acido lattico e acido acetico: gli impasti poco consistenti (quindi maggiormente idratati) favoriscono lo sviluppo dei batteri lattici, impasti molto consistenti (cioè con minore idratazione) favoriscono lo sviluppo dell’acido acetico.

    Detto questo… aspetto anche io illuminazioni per pura curiosità, perché la mia pasta madre per fortuna ora sta bene 😀


  73. Ciao, ho letto il tuo post e tutti i suoi commenti, solo che vorrei scaricarmi il pdf della raccolta. Come devo fare? Non la trovo da nessuna parte!

    Commento by eleonora

  74. Ciao Francesca,
    vedo che ci sono altri commenti in merito a dove trovare la raccolta in pdf delle ricette con lievito madre! help me!!!

    Commento by Elisabetta

  75. ciao vorrei sapere dove trovo la raccolta ricette con pasta madre? grazie mille!

    Commento by lidia

  76. ciao francesca sono alle prese con il LM.
    dove posso trovare la raccolta del pane con LM?
    saluti e grazie,betta

    Commento by betta

  77. lo riscrivo per tutti: leggete i post e sopratutto i commenti sulla pasta madre (ce ne sono più di 10 sul blog), lì troverete ricette e consigli. La raccolta ad oggi non l’ho realizzata.

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2