Mousse bianca allo yogurt

Letto 17579 volte.

Quando questa estate Lenny propose nella sua rubrica di dolci la mousse di cioccolato al cardamomo c’è stata una grande ovazione tra i foodblog e sono fiorite nuove interpretazioni (la torta-mousse di sablèe alle mandorle tostate con cioccolato al cardamomo e caffè di Fiordivanilla e la rivisitazione in bianco di Fragola e Limone con la sua mousse al cioccolato bianco e cardamomo). Anche io non rimasi insensibile a cotanta bontà, e ispirata dalla preparazione in sè della mousse, dal candore della proposta di Fragola e Limone, da tanto buon yogurt casalingo, mi sono cimentata in una mousse bianca allo yogurt, rapita dalla semplice e riuscita ricetta di Annalisa Barbagli, tratta dal suo imperdibile libro ‘La cucina di casa’ del Gambero rosso.

mousse-yogurt_03

Questa mousse di yogurt si presta ad essere servita con frutta fresca a piacere, scaglie di cioccolato fondente, o biscottini come cialde o lingue di gatto. Una versione un po’ più ricercata di una coppa di yogurt e frutta, per una merenda golosa o per finire una cena tra amici senza appesantirsi troppo.

Ingredienti per 4: 250 gr. di yogurt bianco intero, 250 gr. di panna liquida (quella da montare) freschissima, 2 cucchiai colmi di zucchero a velo, 1 cucchiaio raso di semi di cardamomo (facoltativo), 1 dl. di latte, frutta a piacere per guarnire.

Schiacciate i semi di cardamomo in un mortaio (o con il batticarne) e metterli in una piccola pentola, aggiungere il latte e farlo bollire dolcemente per circa 5 min. Lasciare raffreddare. Montate intanto la panna. In una grossa ciotola, versate lo yogurt, il latte filtrato e lo zucchero a velo setacciato. Amalgamare bene. Incorporate con un cucchiaio di legno la panna montata con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontarla. Dividete la mousse in quattro coppette, coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per un’ora. Servitele con frutta fresca e/o biscottini.
mousse-yogurt_05
Voglia di un’altra mousse? Allora gusta anche la mousse di clementine, sempre di Lenny. Vitaminicissima 😉

Tags: ,

Commenti


  1. Leggera, gustosa, briosa, siiiiiiiiiiiii !


  2. bellabella buonabuona!!!!
    un bacio & un abbraccio

    Commento by Valentina

  3. deliziosa, specie per iniziare questa settimana!
    bacione

    Commento by Saretta

  4. Che bella e delicata! poi..avendo lo yogurt dev’essere davvero buonissima!!
    un bacione

    Commento by manu e silvia

  5. Che bell’idea! Ottima per un dopocena. Proverò a realizzarla con gli analoghi a base di soia 😉

    Commento by yari

  6. La foto infonde un’irresistibile voglia di assaggiarla 🙂 Con prugne e cereali trovo sarebbe ottima, per esempio. Oppure con semi di zucca e pesche.
    Voglio provarla prestissimo.

    Commento by Acilia

  7. Favolosa!!! cosa posso dire di più??? bella e buona, davvero brava!!!

    Commento by lisa

  8. Belle, spumosa, leggera e gustosa, cosa dire di più se non che vorrei assaggiarla!!!!!

    Commento by stefania

  9. :OOOO bellissima !!! mi andrebbe proprio una mousse così delicata…

    Commento by Maya

  10. contenta vi piaccia 😉 E mi raccomando, provatela e poi ditemi com’è andata. Buona girornata a tutti.

    Commento by FrancescaV

  11. Una stupenda colazione…con il muesli, gnam…

    Commento by Mika

  12. Avevo intenzione anch’io di sperimentare una mousse con lo yogurt ed ora so che posso andare sul sicuro con questa golosa ricetta :))

    Commento by lenny

  13. Decisamente,leggera e golosa,io preferisco con la frutta! Ma lo yogurt a patto che sia di casa!

    Commento by Donatella

  14. è impossibile resistere!!

    Commento by federica

  15. sperimentate ragazze, sperimentate 🙂

    mika: carina l’idea con il muesli la mattina, penso meglio nel weekend però, non è proprio leggera come un bicchiere di latte ecco 🙂

    donatella: assolutamente yogurt fatto in casa!

    Commento by FrancescaV

  16. Ciao Fra,
    ho visto oggi la posta.
    Ti ho risposto. Scusa per il mostruoso ritardo.

    Commento by Emporio74

  17. Ehi, mi ricorda una mousse panna e ricotta che faccio io…. ma la tua è sicuramente più buona!

    PS mi sapresti per caso dire perché lo yogurt fatto in casa lasciato a fermentare più di 6-7 ore diventa liquido? 🙁

    Commento by bea

  18. emporio74: ma di nulla, ti ho già risposto.

    bea: ah mi ricordo che me ne avevi accennato una volta, perchè non mi scrivi la ricetta che la provo? Per lo yogurt, ma dopo la fermentazione lo metti una notte in frigo a rassodare? Usi latte fresco intero?

    Commento by FrancescaV

  19. Invitante.Da provare subito.Grazie.

    Commento by laura

  20. Cara Francesca, ti ringrazio che mi hai inviato la ricetta della mousse. Finalmente un dolce senza uova, perchè io non le posso mangiare.Proverò poi ti manderò un commento.
    Salutissimi Silvana

    Commento by silvana

  21. La mia mousse è stupidissima: metà panna montata, metà ricotta. Miele e noci tritate/pinoli tostati/scorzette d’arancio candite o quello che ti pare per decorare (coulis di frutti rossi? marmellata d’arance sciolta a bmaria?)

    lo yogurt lo faccio con latte fresco intero, 6/7 ore nel forno con la lampadina accesa e viene perfetto. Stavolta l’ho dimenticato lì, è rimasto quasi 12 ore, e il risultato era più liquido del solito. Buono ma liquido. Strano eh? 8 sì, poi dopo la fermentazione trasferisco il barattolo così com’è in frigo). Se mi sai svelare lìarcano te ne sarò grata, altrimenti la prossima volta farò più attenzione!

    Commento by bea

  22. sonon uova anzi nuovissma.
    domani compro tutto per la mousse
    ti sopro dire grazie!!!!

    Commento by matilde

  23. laura, silvana: fatemi sapere com’è andata.

    bea: la tua mousse di ricotta è da provare quanto prima 🙂 Per lo yogurt è proprio il fatto che è rimasto tanto a fermentare: non funziona che più ore sta più si compatta, proprio no. A me è successo anche che facendolo fermentare tanto, è diventato tutto filamentoso, abbastanza immangiabile :-/ La fermentazione può arrivare al massimo alle 8/9 ore, e poi subito in frigo.

    matilde: ciao nuovissima, benvenuta 🙂 In bocca al lupo per la mousse e aspetto che tu mi dica com’è andata.

    Commento by FrancescaV

  24. grazie per il chiarimento. La prossima volta mi metto la sveglia! Così provo anche la tua mousse.

    Commento by bea

  25. sono appena approdata sul tuo blog, e già ho provato a fare i brownies.. 😀
    non sono molto esperta di cucina e mi chiedevo.. dove posso trovare il cardamomo?

    Commento by Silvia

  26. ciao Silvia, i semi di cardamomo li puoi trovare nei negozi bio, nei supermercati forniti o nelle gastronomie-drogherie. Però come puoi leggere, nella ricetta della mousse allo yogurt il cardamomo è facoltativo, cioè se non ce l’hai o non lo trovi lo puoi anche omettere. Buoni dolci esperimenti!

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2