Cake di mele, con carote e mandorle

Letto 12860 volte.

Torniamo a parlare di mele, dopo la torta di mele al sesamo. Le mille virtù della mela, conosciute ai più e non a caso consacrate in perle di saggezza, ne fanno da sempre un frutto ambito. Se poi la mela viene usata come ingrediente nei dolci diviene garanzia di bontà, per via di quel sapore sobriamente dolce e mai invadente, peculiarità che conserva anche quando riveste un ruolo da comprimaria nelle preparazioni.
A riprova di ciò, questo cake di mele, carote e mandorle, che ad una prima lettura fa sorgere il dubbio di un certo “affollamento” diingredienti, al momento dell’assaggio fuga ogni perplessità e rivela un cake dalla sorprendente armonia, dove mele e carote si fondono con naturalezza e la dolcezza discreta e ambrata dello zucchero di canna e le mandorle rappresentano una presenza percettibile che conferisce una notevole amabilità d’insieme.

La ricetta originale prevede delle punte di dolcezza a sorpresa date dall’uvetta, che io ho sostituito con dei frammenti di halva ai pistacchi (regalatami da Mariluna-Via delle rose) una pasta mediorientale, simile al nostro torrone, ottenuta dalla lavorazione di tahina (pasta di sesamo), miele e pistacchi sbriciolati che in cottura si rivela flebilmente dolce.

Concludo facendo notare la consistenza umida che mele e carote, finemente amalgamate all’impasto, regalano a questo cake di mele, rendendolo versatile e facendolo uscire fuori dal riduttivo schema di dolce da colazione: servito con un ciuffo di panna montata e poco zuccherata, può concludere degnamente un pasto o vivacizzare un incontro tra amici.

Ingredienti per un cake: 150 g farina 00, 100 g farina di mandorle, 3 uova, 150 g zucchero di canna, 125 g burro, 1 mela, 1 carota, 25 g halva ai pistacchi (oppure 1 manciata di uvetta), 2 cucchiaini di essenza di mandorle amare, la scorza grattugiata di 1 limone, ½ bustina lievito per dolci (per errore ne ho usato ½ cucchiaio), ½ cucchiaino di bicarbonato, 1 pizzico sale

Pelare mele e carota, grattugiarle ed irrorarle con il succo di limone. Lavorare le uova con lo zucchero di canna ed aggiungere le farine setacciate, il sale, il burro precedentemente fuso a bagnomaria. Quindi unire il composto grattugiato e la scorza del limone. Quando la massa è ben amalgamata, incorporare il lievito ed il bicarbonato. Infine unire l’halva sbriciolata (leggermente infarinata per evitare che precipitino sul fondo), versare nello stampo ed infornare per 40’ a 180°.
[Tratto da Cakes dolci e salati – Guido Tomassi Editore – di Ilona Chovancova]

N o t e:
1. Se poi lo si volesse rendere light, si potrebbe sostituire il burro con olio evo (q.b. perché il composto sia sufficientemente amalgamato) o ridurre il quantitativo di burro, integrando al contempo con del latte o yogurt, per dare all’impasto il giusto grado di liquidi, senza che la sua originaria morbidezza venga compromessa.

2. Perer prolungare il piacere di gustare questo dolce o di farne dono a familiari ed amici e per un consumo ottimale e responsabile dell’energia, consiglio di raddoppiarne le dosi ed infornare due stampi, così che il forno possa “lavorare a pieno regime” (una sana abitudine che di recente ho adotto come regola generale!).

cake-mele

Scopri tutte le altre ricette della Rubrica de I dolci di Lenny.

[ricetta e foto di Lenny]

Tags: , ,

Commenti


  1. …Che bontà!! E’ bellissimo e scommetto che è davvero delizioso!

    Commento by Gabri

  2. questo lo faccio assolutamente. deve essere uno spettacolo 🙂 vado a preparare le mele, swish!

    Commento by izn

  3. Buono davvero! E un buon modo per far mangiare carote e mela ai miei figli! (Cosa ci tocca fare a noi mamme!)


  4. sembra propio gustosa. Adesso la faccio

    Commento by Marzia

  5. ma quanto mi piacciono questi cake, umidi al punto giusto??Lenny non si smentisce mai!

    Commento by Giò

  6. @Gabri: si è rivelato una grande sorpresa, soprattutto per l’equilibrio di sapori

    @izn: in realtà basta una sola mela ed una carota, ma volendo si può sostituire la carota con un’altra mela

    @Stefania Oliveri: anche nella mia famiglia la presenza delle carote in un cake non era ben vista, ma all’assaggio è stata premiata

    @Marzia: è un cake umido, non eccessivamente dolce e con un accenno di mandorle che lo rende irresistibile

    @giò: è delizioso ed è per questo che consiglio di prepararne due …..

    Commento by lenny

  7. Mela e carota, eh? Mi stuzzica molto il connubio: provero’ a seguire il tuo esempio.

    Commento by Simona

  8. ottima ricetta buon sabato

    Commento by caravaggio

  9. Ho sempre amato molto i dolci con le carote anche per la nota di colore arancione che regalano all’impasto. Come cake non l’ho mai usato questo abbinamento carote-mele, mentre l’ho usato spesso nei muffin con l’aggiunta anche di zenzero e un tocco di noce moscata. Ma il mio abbinamento preferito resta in assoluto carota arancia e nocciole.
    Il mix umido-croccante dell’impasto è intrigante e la nota fresca dell’arancia si stempera meravigliosamente tra il gusto dolce-acidulo delle carote e quello caldo delle nocciole.

    Commento by Asa_Ashel

  10. @Simona: mela e carota conferiscono un’umidità piacevolissima al cake ed una dolcezza “naturale” che si aggiunge a quella discreta dello zucchero di canna ed infine, non dimentichiamo il ruolo delle mandorle

    @Caravaggio: l’ho servito in famiglia di domenica a fine pasto ed è stato accolto con diffidenza: _ Cos’ha di speciale?- mi è stato chiesto. A rispondere è stato il cake ….

    @Asa_Ashel: sono interessanti gli abbinamenti che proponi, da me non ancora sperimentati, ma non ho difficoltà ad immaginarne la bontà

    Commento by lenny

  11. Ho notato per prima cosa la morbidezza del cake (a volte risultano asciutti e per cui poco gradevoli) carote e mele è veramente un ottimo suggerimento 🙂

    Commento by twostella

  12. Che dolce appetitoso! Appena avrò raggiunto il mio primo obiettivo, per premiarmi lo preparerò e ne assaporerò una fettina!
    Buona giornata 🙂

    Commento by Luisa

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2