Curry giallo di ceci e cavolfiore

Letto 12342 volte.

I curry sono dei piatti abbastanza semplici (e non troppo lunghi) da preparare che spesso aiutano a rendere più interessante una portata, così da non avere la sensazione di mangiare sempre ‘la solita minestra‘. In più va a loro favore anche il fatto che sono buoni e saporiti, oltre ad utilizzare spesso le verdure tra i loro ingredienti. Rimangono per me indimenticabili i curry thai che ho gustato a pranzo praticamente quasi tutti i giorni al Salad King a Toronto!

curry_01

Per tutti questi motivi ve li consiglio i curry (che poi si possono fare con carne, pesce, verdure e legumi!), anche a chi spesso mi chiede qualche idea per risolvere la cena dal rientro dall’ufficio, basta solo aver già acquistato gli ingredienti e con poca fatica si prepara un pasto gustoso ed esotico.

Oggi, dopo il curry agrodolce di pesce e il curry di salmone vi parlo del curry di ceci e cavolfiore, fatto proprio per la voglia che avevo di mangiare un legume come i ceci, ma in modo meno tradizionale. Ha fatto al caso mio la ricetta che ho trovata nel bel libro ‘Curry party’ di Jody Vassallo.

Facile come anticipato, e veramente gustosa, questa zuppa di ceci e cavolfiori è un piatto caldo che riscalda con un color giallo curry che mette di buon umore. Se poi volete strafare potete farvi anche il roti, pane srilankese al cocco per accompagnarla, ma quello fatelo prima 🙂

Ingredienti x 4: 2 cucchiai di olio e.v.o., 1 cipolla rossa, da 2 a 3 cucchai di curry giallo in polvere (a seconda dei gusti più o meno forti), 1 peperoncino, 4 piccole patate, 2 carote, 300 gr. di cavolfiore (e qualche sua foglia più tenera), 2 pomodori, 400 gr. di ceci ammollati dal giorno prima (o in scatola), 400 ml. di latte di cocco (una lattina), 250 ml. d’acqua, sale e pepe, riso basmati d’accompagnamento.

In una pentola abbastanza alta scaldare l’olio e far soffriggere la cipolla tagliata fine a fuoco basso per un po’. Aggiungere il curry in polvere e il peperoncino sminuzzato e amalgamare con un cucchiaio di legno. Aggiungere le verdure lavate, sbucciate e tagliate a pezzetti, i ceci ben scolati 8se usate quelli in scatola sciacquateli prima sotto l’acqua corrente), il latte di cocco e salare. Aggiungere l’acqua, coprire con un coperchio e lasciar cuocere a fuoco medio per circa 30 min. Gli ultimi minuti scoperchiare se c’è bisogno di far asciugare un po’ di liquido, o se vi piace più asciutta. Servire mettendo su un piatto fondo del riso basmati cotto semplicemente nell’acqua, e versare sopra la zuppa.

curry-ceci-cavolfiore_01

Altri piatti di curry da provare:

Curry di lenticchie rosse e polipetti

Polpette di melanzane al curry

Cavolfiore nel piatto anche in:

Cavolfiori gratinati

Zuppa di couscous, zucca e cavolfiori

curry-ceci-cavolfiore_03p

Tags: , ,

Commenti


  1. Adoro, adoro i curry! Il -solito- problema lo trovo nella presenza quasi costante dei pomodori accanto a verdure prettamente invernali e per questo spesso le accantono… è inutile, proprio non ce la faccio a comprare pomodori a novembre! Insomma, tutto questo per dire che… prima o poi provo con i pelati, ecco 😉

    Commento by Azabel

  2. MI piace tantissimo questo curry e poi ho tutti gli ingredienti a casa… ieri ho proprio comprato il latte di cocco! Qui da noi ancora il pomodoro è di quello coltivato non in serra…


  3. Ciao! Che bella questa preparazione!! Colorata e originale! Moltisimi ingredienti ma che sembrano sposarsi benissimo!
    baci baci

    Commento by manu e silvia

  4. E’ una vita che non preparo un curry, eppure cerco di tenere sempre una lattina di latte di cocco in dispensa. Questo curry dal colore meravigliosamente solare è fatto con la polvere di curry, e non con la pasta di curry, che ho serie difficoltà a trovare (non so per quale miracolo trovai tempo fa quella rossa)
    Insomma, se po fa’!!!!! :))
    Baci 🙂

    Commento by Elvira

  5. anch’io adoro i curry, ma il latte di cocco non sono mai riuscita a testarlo nelle preparazioni salate… non so perchè. prima o poi dovrò farlo. questa potrebbe essere la ricetta adatta 🙂

    Commento by Giorgia

  6. se amo la cucina etnica un motivo ci dovrà pur essere… e uno di questi èsicuramente l’uso delle spezie proprio come il curry!
    che piatto sfizioso.. buono!

    ps.bellissima foto 🙂

    Commento by fiOrdivanilla

  7. Siamo in piena sintonia 🙂 Queste giornate fresche invitano a preparare piatti speziati e caldi.
    Splendida la luce nelle tue foto. La nuova casa è luminossissima ?!
    Baci

    Commento by Alex

  8. Mi hai fatto venire una voglia di cavoli…a lavoro non li preparano mai ed è più di un mese che non li mangio, quando sono assolutamente la cosa che preferisco di più al mondo…
    Appena ho un pò di tempo sbircio tutto quello che hai postato durante quest’ultimo periodo…mi manca leggerti, sei sempre una sorpresa…

    Commento by Mika

  9. azabel: hai ragione sui pomodori, sono giusto un paio per dare maggior risalto al colore del curry. A mio avviso si possono tranquillamente omettere. Buon curry allora 🙂

    stefania: bhè allora lo devi proprio provare, e facci sapere com’è andata.

    manu&silvia: ciao ragazze 🙂 Sulla questione ingredienti, in realtà se pensate che è una zuppa non è che ce ne siano tanti, e soprattutto sono tutti repiribilissimi.

    elvira: io invece ultimamente ne sto facendo abbastanza, sarà che ho un curry in polvere portato dal Canada che ha un profumo pazzesco. Io la pasta di curry non lh’ ancora nai usata. A Roma la trovavo da Castroni, gialla, rossa e verde. Spesso si sosttuisce egregiamente con la polvere. In più questa ricetta partiva proprio così.

    giorgia: bhè questa ricetta può essere l’occasione di fare una prova salata al cocco. Ti dirò, ci sta benissimo e non si sente nemmeno in maniera distinta, ma solo come amalgamante del curry.

    fiordivanilla, alex: eh sì, il curry è una spezia che trovo molto versatile e perfetta di qesti tempi autunnali. Grazie per la foto 🙂 In realtà nella nuova casa ho adocchiato una finestra che farebbe al caso mio, ma ancora non ho un tavolo da metterci sotto, quindi intanto uso il flash 🙂

    Mika, che cosa carina che mi hai scritto, grazie! Secondo me questo curry di cavolfiore e i cavolfiori gratinati sono dei piatti ottimi per gustarti i cavoli che ti piacciono. Fammi sapere se li proverai.

    Commento by FrancescaV

  10. spettacolare!!!
    adoro i ceci, il curry e il cavolfiore 😉
    davvero sfiziosa cara Francesca..
    P.s. ma sei proprio una giramondo tu, eh? 😀
    baci sparsi anche per NAT!

    Commento by Sandra

  11. wow..sembra buonissimo, voglio proprio provare, anche con il latte di cocco che non ho mai usato..grazie!

    Commento by lisette

  12. molto interessante,un abbraccio

    Commento by Nicol

  13. il cavolo con il curry mi piace un sacco!devo proprio iniziare a usare il latte di cocco..

    Commento by Giò

  14. ciao francesca, ho il latte di cocco… e una gran voglia diu zuppa…. che dici mi do ai curry? questo mi piace 🙂

    Commento by Giovanna

  15. tutti: guardate è veramente buona e semplice da realizzare, si mangiano le verdure e i legumi, che male non fa anzi, e si utilizza la lattina di latte di cocco magari acquistata da un po’ e che attende in dispensa di essere consumata. Poi in verità se uno ha in frigo un po’ di verdure da consumare va bene uguale secondo me 🙂
    Fatemi sapere se la provate!

    Commento by FrancescaV

  16. Mi è sempre piaciuto molto il colore caldo del curry. E poi ha un odore inebriante.
    Una delle mie ricette più riuscite è proprio il pollo a cubetti con panna e curry 🙂
    Ti abbraccio.

    Commento by Acilia

  17. Che bello questo post, e non solo perché il giallo è il mio colore preferito 🙂

    Commento by Aiuolik

  18. that’s good!

    Commento by Enrico

  19. Un piatto solare per una giornata uggiosa! Buonissimo

    Commento by Gloria

  20. Molto attraente e le foto sono stupende, colorate e raffinate 🙂

    Commento by Dada

  21. Che meraviglia quei cavolfiori diventati tutti gialli!

    Commento by Mariù

  22. grazie a tutti 🙂

    Ieri ho comèrato la pasta di curry verde… presto un nuovo curry su questi schermi 😉

    Commento by FrancescaV

  23. Ricetta provata oggi: ottima!

    Commento by federica

  24. Grazie Federica del riscontro, contenta ti sia piaciuta.

    Commento by FrancescaV

  25. cara Francesca, ti scrivo mentre la mia (tua) zuppa di cavolfiori&ceci si raffredda un po’: è così buona che ho rischiato di ustionarmi l’ugola per l’impazienza. siccome mi avanzava del latte di cocco, ho deciso di accompagnarla con un coconut rice. torno a mangiare. grazie, davvero.

    Commento by sara

  26. mi fa veramente piacere Sara!

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2