Pollo al curry

Letto 51541 volte.

Mi rendo conto che di curry su FrancescaV cominciano ad essercene un discreto numero, ma stranamente il pollo al curry mancava. Me l’ha fatto notare tempo fa un’amica. E chissà come mai, visto che il primo curry in assoluto che ho mangiato è stato proprio quello di pollo, propostomi e preparato dall’impareggiabile marito. In casa nostra, infatti, il compito di prepararlo è il suo, e quando decidiamo di farlo lui si incarica anche della spesa da fare :-)

curry

Del pollo al curry ognuno seguo la sua ricetta. Io vi lascio la mia versione, che predilige il sapore agrodolce dato dalla presenza della mela. Vi aggiungo qualche nota a seguire, così da poter personalizzare e variare la ricetta a vostro piacimento.

Ingredienti x 4: 450 gr. di petto di pollo, 2 cipolle gialle, 2 cucchiai di olio e.v., 250 gr. di yogurt bianco naturale non zuccherato, 1 mela tipo golden, 1 cucchaio di curry in polvere, 1 peperoncino (facoltativo), sale.

Dopo aver tagliato finemente le cipolle farle appassire nell’olio a fuoco dolce in una padella ampia dai bordi alti. Dopo un paio di minuti aggiungere il peperoncino sminuzzato e il curry, girare con un cucchiaio di leno per far amalgamare con le cipolle. Dopo altri 2-3 min. aggiungere la mela tagliata a piccoli tocchetti, e farla insaporire al mix di spezie e cipolle, alzando la fiamma del fuoco a media potenza. Altro paio di minuti, e poi versare lo yogurt, girare bene e far andare per un’altra manciata di min. Quando si è un poì amalgamato aggiungere infine il pollo ben lavato e tagliato a tocchetti medi (non grandi), coprire e cuocere per circa 20 min., fino a quando il pollo sarà cotto. Salare alla fine e servire accompagnato dal riso basmati cotto in acqua salata e 2-3 bacche di cardamomo per profumarlo.

curry-pollo

N O T E sul Pollo al curry:

1. Al posto dello yogurt bianco si può usare la stessa quantità di latte di cocco, per un sapore più ricco.

2. La mela si può sostituire con l’ananas, per lo stesso effetto agrodolce, ma dal gusto più esotico.

3. Per ispirarvi a personalizzare il curry con differenti spezie e modi diversi non perdete il curry di Lilli e il pollo al curry di Alex.

4. Il pollo al curry è perfetto accompagnato da riso basmati, ma se vi va potete preparare anche un pane veloce ad hoc, il roti al cocco srilankese. In questo caso, per riprendere il gusto del cocco, il pollo al curry fatelo con il latte di cocco invece che con lo yogurt.

5. Per dare più colore al curry si può aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro o un paio di cucchiai di passata.

6. Questa versione di pollo al curry si può mangiare benissimo anche in periodo di dieta, basta ricalcolare le porzioni giornaliere di frutta e yogurt previste, in quanto una già inglobate nella ricetta.

7. In alternativa non perdere il mio curry di pesce :-)

E voi il pollo al curry come lo fate?

Tags: , ,

Commenti


  1. io lo faccio in maniera diversa, la tua ricetta m i sembra interessante..la proverò!

    Commento by Paolo

  2. Paolo, e che mi lasci così ora? Dimmi come lo fai tu il curry di pollo!

    Commento by FrancescaV

  3. io non l’ho mai preparato, e in questa fase latte di cocco addicted penso sperimenterò questa versione :)

    Commento by maricler

  4. Grazie per la citazione; sono lusingato!

    —Alex

    Commento by ADBlues

  5. Il pollo al curry per me è uno di quei piatti che ogni tanto mi chiama, semplice veloce e riesce sempre bene. Ho provato con la mela ma proprio non riesce a convincermi, preferisco senza. Di solito poi diluisco lo yogurt con acqua o brodo o uso solo brodo. Ah, il barattolo del curry ce l’ho uguale :-)

    Commento by Angelo

  6. Anche per me il pollo al curry è una ricetta speciale che mi ha insegnato una persona cara e quando lo preparo non posso che pensare a certi momenti.
    Mi intriga molto la declinazione con l’ananas, frutto che mi piace abbinare con la carne, ma anche la mia versione è diversa dalla tua. Ne ho fatto un post poco tempo fa, ti lascio il link se vuoi vedere.
    Pollo al Curry

    Commento by Asa_Ashel

  7. a me piace molto il curry, ma non potendo comprare la spezia già fatta in quanto non sicura per noi celiaci… me la faccio da me!

    non ci metto la mela/ananas ma ci metto lo zenzero.

    in pratica così :-)
    lagaiaceliaca.blogspot.com/2009/09/pollo-al-curry-e-riso-alla-creola.html

    buona però l’idea della frutta, crea un bel contrasto.
    proverò, la prossima volta…

    Commento by la gaia celiaca

  8. Lo faccio in linea di massima come il tuo, ma non ho mai provato la versione con l’ananas!
    Devo assolutamente provarlo!!!
    Ora vado a leggermi anche quello che hai scritto sul curry di pesce :-)

    Commento by Muscaria

  9. interessanti i vostri polli al curry, io ispiro voi e voi ispirate me :-)

    Commento by FrancescaV

  10. Ciao, ottimo questo curry! Anche qui si fa spesso,proprio come il tuo o con lo yogurt, che preferisco, o con il latte di cocco, passione del marito (e naturalmente vince sempre la seconda versione!).
    Devo scusarmi con te, ho cliccato troppop velocemente e il tuo commento riguardo Sorelle Nurzia e’ sparito. Quello che sta accadendo e’ veramente incredibile e bellissimo!
    A presto

    Commento by Barbara

  11. ah vedi…e quindi il pollo lo fai cuocere direttamente nella salsa, non si mette insieme a cipolla e mela nel momento in cui alzi la fiamma per quest’ultima.
    Chissà come verrebbe un ‘maialino’ al curry e mele? (sto andando a ruota libera, vabbè)

    Commento by Michela

  12. ne faccio anche io una versione davvero originale che prima o poi posterò sul blog, sono Rotolini di Pollo con Salsa al Curry, contorno di mele e banane e riso.
    La ricetta proviene da un “La cucina Italiana” del settembre 1994 e la rifaccio ciclicamente con le mie variazioni ovviamente.

    La trovate nell’archivio lacucinaitaliana.it come Rotolini con Salsa al Curry, per un invito a piatto unico sono perfetti!

    lilli

    Commento by lilli

  13. Hai ragione, il pollo al curry è ormai anche da noi come gli spaghetti al pomodoro: ognuno ha la sua ricetta, un ingrediente in più o in meno che fa la differenza. Io niente latte di cocco (ma prima o poi ci proverò, mi servono solo assaggiatori più temerari…) e niente mela. Ma… non srà mica che alla mia ricetta mancano troppe cose? Corro ai ripari, mi copio la tua.
    A presto!

    Sabrine


  14. nessun problema Barbara.

    michela, il maialino al curry e mele, però mica tanto fuori rotta sei andata, anzi, Chi prova? :-) Sì, potrebbe anche esserci la tecnica prima pollo poi yogurt, però mi sembra di ricordare che la provai e non ne rimasi soddisfatta (sto pescando nella soffitta della mia mente 0_o).

    lilli, mi piace moltissimo questa variante del pollo al curry, uhmmm pure con le banane :-P

    sabrine, vero è un po’ come la pasta al tonno, la faciamo tutti ma tutti con un tocco personale. A me la frutta col pollo al curry piace molto, perchè si amalgama alle spezie e alla cipolla, e in cottura diventa purea e fa una salsina golosissima :-P

    Commento by FrancescaV

  15. Francesca, progetto di preparare il pollo al curry da mesi (sarebbe la mia prima volta!). Questo tuo articolo non fa che invogliarmi ancora di più!

    Commento by Elisa

  16. Anche la mia ricetta è diversa dalla tua, io preparo un normale pollo arrosto aggiungendo del curry sciolto in un bicchiere di vino bianco.
    Considero molto utile questo post, e faro tesoro dei tuoi consigli.
    Ciao Daniela.

    Commento by Daniela

  17. Elisa, allora ora ti tocca proprio provare :-) Fammi sapere dopo com’è andata.

    Daniela, vedi il bello della cucina, ognuno fa a modo e gusto proprio. Interessante anche la tua versione di pollo al curry, non ci avrei pensato. Contenta che il mio post ti sia utile. Un saluto!

    Commento by FrancescaV

  18. Ciao Fra,
    calcolando che i petti di pollo in padella con olio e alloro mi hanno veramente stancato (non sanno di niente) credo che provero’ questa tua deliziosa ricetta!!! :)

    Commento by Emporio74

  19. Anch’io seguo una ricetta che tra gli ingredienti comprende la mela (verde), sebbene al posto dello yogurt preveda poca panna. Di solito ho l’abitudine di accompagnare il pollo al curry con un tortino di riso bianco, semplicissimo, lievemente aromatizzato con scorza di lime.
    Infine, l’Houjicha esalta degnamente il piatto :-)
    Belle foto cara Francesca, ti abbraccio.

    Commento by Acilia

  20. Ciao Francesca,
    io, nonostante cucini il pollo spesso, non l’ho maifatto al curry, ma la tua ricetta mi ispira molto, la proverò sicuramente!! Per me che sono una amante del pane devo dire che mi ispira molto anche il roti al cocco dello Sri Lanka
    Traggo ispirazione anche dagli altri, in pratica io non faccio niente ;-)

    Commento by pappareale

  21. emporio74, pappareale con il curry il pollo diventa sicuramente più sfizioso. Se vi interessa, a breve pubblicherò altre due ricette a base di pollo, una differenta dall’altra ma entrambe stuzzicanti. Come al solito, se provate fatemi sapere se vi è piaciuto.

    acilia, il tè da abbinare al pollo al curry mi mancava proprio, grazie! E sono contenta che ti piaccia la foto :-)

    Commento by FrancescaV

  22. si si il pollo al curry lo faccio anche spesso ma mi mancava il particolare della mela… e anche lo yogurt non lo aggiungo spesso… però questo lo provo. poi io adoro tutte le spezie e il riso basmati cotto col cardamomo… mmmmm ento già l’odore….
    se volete una variante sempre profumata io il riso lo cucino anche con coriandolo macinato. Un profumo!!! e a volte il cumino…..
    Ciao a tutti e Buone “cucinate” ;-P

    Commento by giusi

  23. più o meno lo faccio allo stesso modo…
    minime varianti: i pezzetti di pollo li infarino prima di cuocerli, aggiungo anche gli anacardi e seguo la variante del latte di cocco….
    come mele uso le granny smith, quelle verdi e acidule, che contrastano il curry forte (a me piace che pizzichi..).
    non ho mai provato con lo yogurth….
    :-)

    e ora ho una voglia di pollo al curry……..

    Commento by giulia

  24. Vero Giulia che fame!! colpa di Francesca e delle sue ideone!! ;-P
    quasi quasi me lo preparo proprio stasera và!
    ma infarinare i tocchetti di pollo ha una sua funzione?

    Commento by giusi

  25. fantastico io ho provato con la mela e il latte di cocco….devo dire sublime ….e anche i commensali hanno gradito…si sono già auto invitati per la prossima volta ho promesso però quello di pesce qualcuno lo ha già sperimentato….fatemi sapere ciao cumpa……1saluto tati

    Commento by tatiana

  26. io lo faccio un pò diverso. Taglio il pollo a ezzettini e lo rosolo nella cipolla tritata e messa nell’olio. quando è colorito aggiungo il latte di cocco nel quale ho sciolto un bel cucchioione di curry e un pizzico di farina per farlo diventare denso.Faccio cuocere poco, circa 20 minuti aggiungendo un pò di brodo vegetale e alla fine il sale che non rende stopposo il pollo . Accompagno con riso basmati pilaff. ciao

    Commento by marina

  27. se infarini i pezzetti di pollo il tutto viene fuori più cremoso…

    (oggi a emnsa hanno fatto…le fette di tacchino al curry…ok, era un po’ secco, niente mele, anacardi e tantomeno cocco e riso basmati, ma con tutto questo parlare di pollo al curry….me lo sono preso…)

    Commento by giulia

  28. giusi, bella la tua variante del riso basmati, la proverò!

    giulia, uhmm con gli anacardi, buono. Proverò la prossima volta ad infarinare prima il pollo, mi hai convinta :-)

    tatiana, ottimo!

    marina, grazie andhe a te della tua versione di pollo al curry. Ce ne abbiamo da provare.

    Commento by FrancescaV

  29. Ciao Francesca… detto fatto stasera pollo al curry. L’unica nota stonata.. ho usato uno yogurt magro che praticamente in cottura non è rimasto cremoso e poi ha lasciato un sacco di acqua… forse perchè non era intero? beh comunque il sapore era ottimo ugualmente..ma dentro si vedevano tanti pezzetini come di latte cagliato… è normale? ho pensato che magai lo yogurt non va aggiunto subito… però ho seguito la ricetta ..vabbè comunque direi esperimento da ripetere. Il mi oriso basmati stasera era giallo curcuma altra spezia che amo :)

    Commento by giusi

  30. Giusto una riflessione: la cucina indiana si basa fortemente sull’uso di burro chiarificato (ghee) e sullo yogurt.
    Specialmente lo yogurt è usato per marinare le carni prima delle cotture e renderle tenere e saporite.
    Non usarlo è tradire lo spirito dei maharaja ;-)

    Meditate, gente meditate! ;-)

    —Alex

    Commento by AD Blues

  31. hai ragione ALex.. tra l’altro ho voluto comprare per laprima volta il ghee in un negozio di alimentari indiano… ha unprofumo di vaniglia fortissimo!! e poi a differenza del burro non liquefa subito.
    però la prox volta vorrei farlo io.. se riesco e non mi va tutto a monte come il lievito madre :-))

    Commento by giusi

  32. giusi, il ghee meglio farselo in casa, dovrebbe essere facilissimo. Magari ci penso e ne tiro fuori un post ad hoc, potrebbe esserti utile?

    Commento by FrancescaV

  33. Buongiorno Francesca!!! SIIIIIIIIII dai dai , hai ragione ho idea che sia meglio farselo a casa almeno scegli il tuo burro buono e sai come lo fai!! GRAZIE!!

    Commento by giusi

  34. adoro il pollo al curry. Una volta ho provato a prepararlo, ma il risultato non era un granchè. Riproverò seguendo te :)

    Commento by Francesca

  35. Ciao!!Buongiorno Francesca!!! SIIIIIIIIII dai dai , hai ragione ho idea che sia meglio farselo a casa almeno scegli il tuo burro buono e sai come lo fai!! GRAZIE!!

    Commento by giusi

  36. bene giusi, allora mi metto al lavoro, casomai chiedo aiuto anche al bravo Alex :-) Buongiorno a te!

    Commento by FrancescaV

  37. L’ho provato ieri sera…ottimo!! è la migliore ricetta di pollo al curry che abbia trovata..gustosa, pungente ed equilibrata allo stesso tempo!!Sembrava di essere al ristorante indiano!!

    Commento by scettica mente

  38. scettica mente, che complimento hai fatto al mio pollo al curry, arrossisco e ringrazio molto ;-) Sono contenta che l’hai provato e che ti è così piaciuto. Un saluto!

    Commento by FrancescaV

  39. preparato ieri .. buonissimo!

    Commento by Luisa

  40. Luisa, posso nominarti assaggiatrice ufficiale delle ricette di FrancescaV? Ci stai? :-)

    Commento by FrancescaV

  41. ahahahaha ok, ok, ci sto!
    (Mi conviene, si mangia ottimamente seguendo le tue ricette!)

    Commento by Luisa

  42. Questa sera li ho stupiti con il tuo pollo al curry! Per carità un pò in giro mi hanno preso anche perchè vedremo ai fornelli è stato uno spettacolo per loro inusuale e divertente allo stesso tempo. Ma la soddisfazione grande è stata vedere gli sguardi compiaciuti mentre ne gustavano il sapore!
    Adesso spiegami meglio che sò ignorante! Per fuoco dolce cosa si intende? Fiamma bassa bassa? Cioè ridotta al minimo oppure a metà tra il minimo ed il medio?
    E per manciata di minuti? Tra 5 e 10?

    Grazie sempre,
    Massimo.

    Commento by MassimoT

  43. The web has truly changed the way we communicate and made it far easier to
    stay informed about the lives of our loved ones.
    They only want your money and they want as much of it as they can possibly get.
    It’s probably some mix of the two, so I have to give him props for not going too far in either direction.

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2