WWOOF – Vacanze sostenibili in fattorie biologiche

Letto 10984 volte.

Le vacanze sostenibili rappresentano un modo di trascorrere le proprie vacanze a contatto con la natura e con i nuovi luoghi che si vanno a visitare rispettandone l’ambiente e imparando a conoscerlo forse in modo più vero ed autentico. Si può decidere di fare una vacanza sostenibili in diversi modi, io oggi vi parlerò delle vacanze sostenibili in fattorie biologiche sparse in tutto il mondo, grazie al WWOOF.

campagna-alsazia

Il WWOOF  World-Wide Opportunities on Organic Farms (WWOOF Opportunità globali nelle fattorie biologiche) è un’organizzazione che mette in contatto le fattorie biologiche con chi viaggia e desidera avere vitto e alloggio in cambio di qualche lavoro in fattoria.

Come è ben spiegato su Wikipedia, il WWOOF nasce in Inghilterra nel 1971 a Londra da Sue Coppard, donna inglese che trasferendosi in città sentiva la mancanza della campagna.

Da queli anni ad oggi il WWOOF si è diffuso in tutto il mondo. Ora in ogni parte del mondo si desideri viaggiare basta contattare le fattorie biologiche del luogo sul sito web del loro paese che hanno aderito a questo network per fare un’esperienza di vita a contatto con la natura e gli animali del posto, e un’esperienza umana con le persone che vivono e lavorano lì. Allo stesso tempo è un modo sostenibile di spostarsi anche per i viaggiatori che risparmiano le spese di vitto e alloggio in cambio di manodopera nella fattoria, e ancora per immergersi nella cultura del posto e apprendere o migliorare a parlare la loro lingua. Basta pagare una piccola quota d’iscrizione al WWOOF del paese che si desidera visitare e il viaggio può cominciare.

anatre 

Mi sembra un’idea utilissima per tutti, viaggiatori solitari, gruppi di amici, famiglie con i bambini, adolescenti. Secondo me non c’è limite d’età a questo tipo di vacanza sostenibile.
Sto pensando di utilizzare questa bellissima oppurtunità per migliorare il mio francese andando ad aiutare in qualche fattorie biologica dell’Alsazia, per entrare così maggiormente in contatto con le persone di questa regione e la loro antica cultura contadina. Vedremo cosa riuscirò a fare.

Tags: , ,

Commenti


  1. Fatto! Due anni fa a, un mese a pascolare capre e fare il formaggio. Esperienza unica. Consigliatissima.

    Commento by Angelo

  2. non ne ero a conoscenza…grazie.

    Commento by Francesca

  3. Ciao Fra,
    anche io non lo conoscevo. Grazie per la segnalazione 🙂

    Commento by Emporio74

  4. angelo, che bello, chissà che esperienza intensa. Voglio riuscire a farlo!

    francesca, emporio74 l’ho scoperto ieri parlando con due ragazze americane che hanno approfittato delle vacanze pasquali per vivere quest’esperienza in una fattoria biologica della Corsica, ed anche loro ne sono state entusiaste.

    Commento by FrancescaV

  5. Ciao Francesca, grazie per la segnalazione, anch’io non lo conoscevo.
    Molto tenera la foto di mamma papera con le paperelle.
    Daniela.

    Commento by Daniela

  6. l’avevo vista da tippi tappi questa cosa ed è interessante, magari un po’ dura non so forse dipende dai posti, il post di tippi tappi era questo se non l’hai visto: tippitappi-it.blogspot.com/2009/04/esperienza-in-inghilterra.html

    Commento by stelladisale

  7. Molto interessante….mA secondo te si pu adare anche coi bimbi?

    Commento by Emy

  8. daniela, ciao a te. Hai visto che teneri gli anatroccoli con la mamma? Ora è quasi periodo 🙂

    stelladisale, grazie della segnalazione. Non credo sia molto dura, ma comunque dipende dalla fattoria biologica dove vai. Le ragazze con cui ho parlato lavoravano 3 ore al giorno, la mattina, davano da mangiare agli asini e levavano le erbacce, poi avevano tutta la giornata per loro.

    emy, come dicevo dipende tutto in quale fattoria biologica vai. Dopo l’iscrizione ti puoi connetterre alle fattorie wooff e leggere le loro schede scegliendo quella che fa più al tuo caso.

    Commento by FrancescaV

  9. Bella segnalazione! Grazie!
    E.

    Commento by Enrico

  10. Ne avevo sentito parlare anch’io, è una bella esperienza sicuramente per immergersi nella cultura di un posto e migliorare una lingua effettivamente. Ora vado a controllare il sito!

    Commento by Yari

  11. Bella idea segnalare iniziative così! Anche io ho fatto qualcosa di simile, non proprio identica. Peraltro (a mio parere) è l’unico modo per viaggiare veramente, per conoscere davvero i posti che visiti.
    Un abbraccio!

    Commento by Roberta

  12. Una buona opportunità per soddisfare diverse esigenze di viaggio, quando non si hanno molti soldi a disposizione, come è di frequente per noi studenti, e si ha volgia di immergersi e conoscere a fondo la gente del posto, le realtà più piccole!
    Grazie per averci informato!

    Commento by Elisa

  13. Bello! Io poco tempo fa invece ho scoperto questo: settimanadelbaratto.it
    sono tutti b&b che offrono ospitalità in cambio di lavoretti di vario genere. Tutti lo fanno in quella settimana lì, ma ce ne sono un centinaio sparsi ovunque lo fanno tutto l’anno.

    Commento by Lacerba

  14. che meraviglia!!
    mi sembrerebbe di tornare bambina, quando in campagna mi insegnarono a mungere le caprette 🙂
    Campagna e bio, oasi di natura, lavoro e relax sano.
    Buona settimana Fra!

    Commento by Sandra

  15. notizie molto interessanti grazie x la comunicazione

    Commento by panefresco

  16. mi piacerebbe sapere se i prezzi si riferiscono a persona o a settimana.grazie

    Commento by panefresco

  17. COME POSSSO FARE PER CONTATTARE FATTORIE E AVERE LA LISTA DOPO AVER RICEVUTO LA MIA TESSERA ASSOCIATIVA QUALCUNO MI PUò AIUTARE?

    Commento by CARMELINA

  18. Ciao! In Francia, soprattutto nella zona della Bretagna, è normale alloggiare nelle fattorie. Si tratta di un’esperienza da provare. In Italia sono molte invece le strutture di B&B da un lato attente all’aspetto ecologista del viaggio e dell’accoglienza e dall’altro a conduzione familiare.
    Stiamo lavorando ad un portale che le raccolga tutte e per il momento sono molti che hanno attivato il proprio profilo lasciando foto ed informazioni utile su come raggiungerle, sui prezzi, sui servizi offerti. Forse vi puo’ essere utile per le prossime vacanze eco-friendly.
    A presto!

    Commento by Regalamiiltuosogno.it

  19. mi piacerebbe essere ospitato con mia moglie in posto di mare e collina in cambio offro manutensione di vario genere elettricista giardiniere muratore ecc.

    Commento by angelo

  20. a francesca emporio 74, sono iscritto a woof italia da qualche giorno ho visto che hai parlato della corsica tu o qualcuno potrebbe darmi indirizzi di fattorie dove poter alloggiare in cambio di vitto e alloggio.grazie a tutti.Un abbraccio

    Commento by gianpietro

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2