Pesto di peperoni crudi e saluti

Letto 23722 volte.

Ancora peperoni sì, ma questa volta li ho messi crudi nel mixer e ci ho fatto un pesto, velocissimo, rosso fuoco, ottimo per condire al volo un piatto di spaghetti come ho fatto io, o per  insaporire insalate di cereali, crostini o quello che volete voi.

pesto-peperoni

Idea presa da ‘La cucina di casa’ di Annalisa Barbagli, acquistato strategicamente prima di trasferirmi in terra francese. Vi assicuro che fa la differenza, quando in giro non trovate altro che choucroute e burro 😉
Con questa ricetta vi saluto per qualche giorno, vado ad esplorare la Sicilia sud-occidentale, da Trapani ad Agrigento. Se avete indirizzi culinari da suggerirmi non esitate a lasciarmeli nei commenti, ve ne sarò grata 🙂

Ingredienti x 2: 1 bel peperone rosso bio e fresco, una bella manciata di foglie di basilico bio, una manciata di mandorle (la ricetta diceva pinoli), mezzo spicchio d’aglio (facoltativo), olio e.v.o. quello buono, sale e pepe.

Lavare e asciugare bene peperone e basilico. Aprite il peperone e pulitelo bene da filamenti e semi, poi tagliatelo a striscioline. Mettetelo nel mixer insieme alle mandorle, al basilico e all’aglio (io non l’ho messo). Aggiungere 2-3 cucchiai d’olio e frullare un paio di minuti a velocità bassa, in modo da avere un pesto fluido e granuloso. Scolare la pasta e condirla col pesto ai peperoni.

pasta-pesto-peperoni

Nota finale.
Anche qui la necessità, l’esigenza o il gusto decidono. Vi serve un pesto fluido e non granuloso, per avere una salsa da aperitivo? Frullate a velocità alta, magari aggiungendo un po’ d’olio in più se serve. Volete una crema rustica per i crostini? Velocità più bassa e minor tempo a frullare. In ogni cosa, anche la più semplice, il tocco personale è quello che conta.

pasta-pesto-peperoni_01

Ancora pesto:

Pesto classico alla genovese

Pesto di aglio orsino e pomodori secchi

Focaccia al pesto

Buone vacanze!

Tags: ,

Commenti


  1. Sempre ricette gradevolissime! Grazie, Francesca…..

    Commento by Gabry

  2. Ciao Francesca, sono di Trapani e ti posso consigliare:

    Ristoranti:
    Da Sansica a Bonagia (Trapani)
    Da Saverino a Bonagia (Trapani)
    Baglio Santa Croce a Valderice (Trapani – Erice)
    Da Maria Grammatico ad Erice i migliori dolci di pasta di mandorle, cannoli, cassatelle, genovesi e cassatine

    Assolutamente da vedere:
    Erice
    San Vito lo Capo – la spiaggia
    La riserva dello Zingaro

    Cantine da visitare:
    Firriato a Paceco (Trapani)
    Florio (Marsala)

    Spero di esserti stata d’aiuto. Se hai bisogno di qualche altro consiglio, sono a tua disposizione. Magari al tuo ritorno mi racconti un pò e mi darai tu qualche dritta…. Buone vacanze, baci Tina

    Commento by Tina

  3. Grazie Francesca ottima! la servirò agli amici insieme ai tanti antipasti che soprattutto d’estate amo servire con i crostini. Fai una bella vacanza, riposati e fai il pieno di sole e mare….e vai assolutamente a mangiare da “Alfredo” a San Vito lo Capo…..mangerai in giardino splendidamente…ha solo un grande difetto che no è culinario……ahahah lo scoprirai da sola….ma non te lo perdere!!

    Commento by letizia

  4. Che bell’idea, lo proverò sicuramente.
    Intanto buone vacanze, spero non passi troppo tempo ai prossimi post!!

    Commento by Pip

  5. Se hai visto il mio blog lo sai quanto adoro i pesti… anche questo con i peperoni mi piace davvero tantissimo, magari anche un po’ piccantino… 😉
    buono buono buono

    😀

    Commento by Fabien

  6. buone vacanze cara!!
    🙂

    Commento by Sandra

  7. buona sicilia!!!

    Commento by Paolo

  8. Ma accidenti! Potevo vederlo ieri che avevo due bei peperoni e il resto non mancava… Li ho mangiati in una semplice insalatina che la diceva lunga su quanta voglia avessi di cucinare…!
    Davero sfiziosa questa salsina…
    A presto e bun divertimento!
    Se ti spingi fino a Ragusa fai una salto a Modica e fai il pieno di cioccolatooo!! :>


  9. Ciao!
    Innanzitutto volevo dirti che il tuo blog è interessante e ben costruito. Ha ottime immagini (te lo dice una fotografa…) e una grafica semplice e pulita. Complimenti!
    Per quanto riguarda la Sicilia (che io e la mia famiglia amiamo da sempre) oltre ai suggerimenti di Tina, posso aggiungere una gita a Mozia (il fanciullo di Mozia è una scultura incantevole e nell’isola c’è un’atmosfera da inizi ‘900, almeno quando sono andata io…) e alle saline.
    Indirizzi culinari non ne ho perché non vado in quella zona da molti anni, ma se dovessi passare per Noto Marina (so che è un po’ fuori mano), non puoi non fermarti a cena a Calabernardo. Affacciato sul mare (anche se il luogo esteticamente lascia un po’ a desiderare) c’è un bar-tabacchi che di sera si trasforma in ristorante x pochi intimi (devi prenotare la mattina) e il proprietario, un signore anziano con un bel pancione prominente, si trasforma in cuoco provetto che sfodera prelibatezze culinarie a cifre assolutamente abbordabili! O pesce o carne. Noi abbiamo provato il pesce e ancora ce lo ricordiamo!!!
    Comunque in Sicilia, ovunque tu vada, non avrai difficoltà a trovare posti dove cucinano bene. Noi usiamo una tecnica infallibile: andiamo solo dove non ci sono turisti ai tavoli, ma solo famiglie locali numerose!!
    Buona vacanza! E grazie x le ricette!
    Paola

    Commento by paola

  10. Adoro la pasta, con questo pesto poiè certamente squisista.
    Buona vacanze Daniela.

    Commento by Daniela

  11. Bella ricetta. Anch’io adoro il libro di Annalisa Barbagli, è un manuale fondamentale.
    Per quel che riguarda la Sicilia Sud-Occidentale, sarebbe bello se tu riuscissi a fare un mini-reportage della tua esperienza gastronomica :)) sono poco informata sulla zona ma vorrei tanto conoscerla.
    Buone vancanze! A presto!

    Commento by Mafaldina

  12. Proprio oggi vero pranzo stavo pensando ad un ipotetico pesto di peperoni rossi, ed ecco qui una splendida realizzazione!
    Buone vacanze, la Sicilia è una terra bellissima, a Trapani, poi, ci sono stata la scorsa estate!

    Commento by Elisa

  13. ma ciao francesca chedddire dovrò provare anche questo pesto, e non vedo l’ora…..e beata te che vai in sicilia, io dovevo partire qualche gg fa per uno stage al ristorante Coria di caltagirone visto che sono riuscita a diplomarmi cuoca alla fine di maggio …..ma purtroppo devo fare i conti con la salute che da qualche mese non è al massimo dello splendore …..quindi rimando lo stage all’anno prossimo, intanto per non perdere il buon vizio di cucinare proverò a far le poche ricette che mi sono sfuggite dal tuo blog….comunque la sicilia è bella ospitale e piena di buona cucina tu mi raccomando portaci a casa un sacco di spunti nuovi e siciliani….buona vacanza 1saluto tatiana

    Commento by tatiana

  14. Bellssima idea Francesca.. fresca e buona ..la provero’ magari sto we…
    Intanto ne approfitto e mi avvantaggio nell’augurarti buone ferie.. io tra poco partoooooo !!!
    Un abbraccio Alessanra

    Commento by Alessandra

  15. Buona vacanza cara Francesca. Anch’io quest’anno avrei voluto visitare la Sicilia.
    A presto, divertiti e rilassati. Un abbraccio

    Commento by Acilia

  16. Questa ricetta, te la prendo SUBITO!
    Baci.

    Commento by mamina

  17. Allora, ho fatto la crema di peperoni di Tessa Kiros (presa da Giovanna) e me ne e’ avanzato un vasetto, che stavo appunto pensandi di girare in ppesto per condirci lapasta. Si so che il giro e’ lungo, ma il tuo post mi ha motivata!
    Un bacione grande e buone vacanze!

    Commento by Elvira

  18. Ciao Fra, buone vacanze e tante tante cose belle 🙂
    Ti abbraccio forte.

    Commento by Emporio74

  19. grazie della bella dritta come alternativa al solito pesto, la proverò al più presto 🙂

    Commento by Valeria

  20. Ciao! siamo delle amanti dei peperoni e questo semplicissimo persto è davvero da provare! l’abbinamento degli ingredienti l’abbiamo provato spesso, ma non abbiamo ancora pensato di farci una crema. Alla prossima sarà da fare!
    Perfetto sia con la pasta, sia per dei crostini, ma anche con del formaggio a pasta filata….che dici?!
    Buone vacanze allora! La Sicilia è tutta splendida, siamo andate lo scorso anno dalle parti di Palermo e ci siamo innamorate. Abbiamo avuto l’occasione di visitare ancheTtrapani: sembra di stare in paradiso, uan città storica e ricca di arte che si affaccia su un mare stupendo.
    Ok aspettiamo un bellissimo reportage dalla tua vacanza eh?!
    baci baci

    Commento by manu e silvia

  21. non perderti un bagno alla tonnara a scopello, anche se c’è sempre gente! buone vacanze!

    Commento by giovanna

  22. la Sicilia è uno dei luoghi per trascorrere ‘la vacanza perfetta’
    Prova la granita di Gelso, se riesi. Baci grandi e abbracci a profusione.

    Commento by Michela

  23. Ciao cara Francesca, è sempre un piacere leggerti. Ottima l’idea del pesto con peperone, la realizzerò al più presto.
    Un caldo (in tutti i sensi) abbraccio.
    Ornella

    Commento by Ornella

  24. Reddito grazioso!

    Appena hanno appena fatto del mio lato, del pesto servito come un dessert. Il Ta reddito con mandorle è un’alternativa che mi piace. A presto!

    Commento by Mama Yéti

  25. Ho postato un’altra tua ricetta, a sua volta presa da un’altro blog. L’avevo salvata da un sacco di tempo. Forse nemmeno avevo il blog, ancora.
    Il titolo del post è “crackers e hummus”. Mi par più che giusto citare le fonti e mettere al corrente 😉


  26. stasera abbiamo condito la pasta con il pesto di peperoni……mmmmmmmmmm… che buonoooo!

    Commento by roby

  27. Buone vacanze!!!! 😉

    Commento by Muscaria

  28. Fantastico questo pesto! Buone vacanze, spero che ne scriverai perché mi piace moltissimo leggere i resoconti di viaggi.

    Commento by Yari

  29. ciao Franci
    finalmenter ho letto le ricette del pesto.le trovo veloci e fantastiche
    le proverò tutte
    come và la tua dieta?
    a presto

    Commento by panefresco

  30. Mi fa poacere che il pesto di peperoni vi sia piaciuto. Vi ringrazio dei vostri consigli. Le vacanze siciliane sono state molto belle, presto ve ne parlerò.

    ciao Paola, intanto benvenuta sul blog. Motia e il suo funciullo mi hanno saputo letteralmente stregare! I tuoi commenti positivi sul mio lavoro su questo blog mi fanno molto piacere, se in più sei anche una fotografa non possono che lusingarmi. Grazie ancora e spero di rileggerti presto tra queste pagine.

    Tatiana, intanto complimenti per il diploma di cuoca, chissà che soddisfazione. Mi auguro che la tua salute possa presto migliorare e permetterti di continuare la tua avventura culinaria. Un saluto!

    Commento by FrancescaV

  31. Ciao Francesca.Ho fatto il pesto ai peperoni crudi, buonissimo. Io pero’ ho messo i pinoli perche’ non avevo le mandorle e non l’ho usato per condire la pasta ma l’ho messo su delle fettine di pane grigliate favoloso!! Ieri poi mi e’ venuta un’idea, se provassi a metterlo su delle fettine di carne? Fatto , ho grigliato le fettine e appena tolte dalla gratella ho messo sopra il pesto ,Buonissimeeee.Ciao

    Commento by lauretta1

  32. non ho posti da suggerirti ma volevo augurarti buone vacanze salutami la mia sicilia e se hai occasione fatti insegnare come si fanno i famosi biscotti di mandorle che io non riesco a farli come loro ciao e ancora buone vacanze

    Commento by donatella

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2