Patate novelle al forno

Letto 27528 volte.

Il bel pollo al forno che vi ho presentato non poteva che andare a braccetto con le patate al forno, vi pare? In questa stagione le patate vecchie non ci sono più e al mercato si trovano le patate novelle, che sono delle patate precoci in quanto non si fanno maturare nel terreno il tempo dovuto e si colgono prima. Questo fa sì che la cottura avvenga in tempi minori. Un’altra proprietà  delle patate novelle è quella di avere la buccia molto sottile, che si può facilmente grattare via, ma che se lasciata dona alle patate un gusto croccante caratteristico.

Patate novelle cotte al forno

Per la loro velocità di utilizzo e per quel sapore croccante fuori dato dalla buccia e morbido dentro, le patate novelle sono le patate che prediligo in assoluto. A patto di parlare di tuberi bio s’intende 🙂

Ingredienti: patate novelle, sale, olio e.v.o., erbe aromatiche fresche e/o secche a piacere, spezie (facoltativo).

Lavate per bene le patate novelle sotto l’acqua e poi asciugatele perfettamente, senza togliere la buccia. Tagliatele a metà o in quarti a seconda della grandezza. Foderate una teglia da forno con carta da forno ammorbidita sotto l’acqua e strizzata bene. Versate le patate tagliate, condite con sale e olio, e girate bene. Aggiungete rosmarino e maggiorana e girate ancora. Cuocete a forno caldo a 180° per circa 35 min. (dipende dalla quantità di patate cotte) girandole ogni tanto con un cucchiaio di legno se serve. Servite calde e croccanti.

Patate novelle al forno

Approfondiamo.

Per utilizzare le patate novelle con la buccia accertatevi che non siano state trattate chimicamente.

Insaporitele usando il mix di erbe aromatiche fresche/secche che più vi piace, facendovi ispirare anche da quello che avete in dispensa.

Insieme o in alternativa alle erbe aromatiche, potete insaporire le patate anche con delle spezie, come ad esempio la paprika, dolce o piccante. Spazio alla fantasia e alla voglia di sperimentare piccole varianti di gusto.

E cosa da non sottuvalutare, le patate novelle cotte in forno riescono sempre 😉

Tags: ,

Commenti


  1. appetitosissime!
    Buona domenica 🙂

    PS: c’è un premio per te, nel mio blog

    Commento by Luisa

  2. fame, fame e ancora fame!
    pollo arrosto e patatine, c’è di meglio????
    fammi pensare…. no, direi la perfetta coniugazione!
    ciao
    b

    Commento by babs

  3. l’ultima frase è quella che mi piace di più.
    secondo me togliere la buccia alle novelle è un sacrilegio ma trovare novelle bio è un’utopia.

    Commento by enza

  4. sei semplice e precisa!
    ti leggo molto volentieri!
    grazie
    anny

    Commento by anny

  5. Il consiglio di bagnare e strizzare bene la carta da forno mi è del tutto nuovo. Lo seguirò senz’altro! Mmmmmm, le patatine al forno, che buone!

    Commento by carla

  6. le patate al forno sono una delle cose più buone al mondo (possono competere con loro le patate fritte)…con la buccia non ho mai provato, così come non è facile trovare al mercato delle patate bio, ma vorrei davvero provarle, una volta

    Commento by Geillis

  7. Geillis, io le patate al forno, quelle fatte bene, le preferisco pure a quelle fritte figurati, senza dimenticarci le patate ripassate in padella, che fanno una crosticina oliosa da paura 😉 Riprendedomi da questo delirio golos, ti dico che se compri dai GAS, o nei super biologici o addirittura direttamente dai produttori penso che tu ora le possa trovare facilmente visto che è la loro stagione. Come già scritto, io le trovo al mercato, perchè qui al mercato trovo i produttori locali che hanno tanto di certificazione.

    Commento by FrancescaV

  8. Grazie!
    Sono riuscito a strappare dei complimenti ad una “scettica” moglie!
    chiedevo…. perchè utilizzare la carta da forno e perchè inumidirla ? (perdona la mia ignoranza in materia….).

    Commento by Massimo

  9. ciao Massimo, fanno sempre piacere i complimenti da una moglie, no? 😉 La carta forno serve per non far attaccare le patate alla teglia. Inumidirla e strizzarla bene serve ad addomesticarla un po’, quindi a foderare la teglia in maniera più precisa senza litigarci 🙂

    Commento by FrancescaV

  10. complimenti davvero un bel blog 🙂
    ripasserò con più calma a leggere x bene. Buona giornata!

    Commento by kisskiss

  11. Anche oggi, su grande richiesta di mia moglie, patate novelle al forno! Non sono però venute dorate e croccanti con e da tua foto…..forse il tipo di patata? Oppure l’olio non era abbastanza? Intanto stufo la verza come da consigli precedenti e vediamo cosa diranno i commensali più tardi…..

    Commento by Massimo

  12. kisskiss, benvenuta e passa quando vuoi.

    Massimo, forse andavano semplicemente cotte un po’ di più.

    Commento by FrancescaV

  13. sembravano già cotte perchè si “sfarinavano” un po’ provando a vedere se erano cotte…forse il tipo di patata non era idoneo (oppure,confesso, perchè la buccia l’abbiamo tolta! non ce l’abbiamo fatta a restistere…).
    La verza stufata è stato un successo stavolta, non vedo l’ora di preparare il pollo al forno !

    Commento by Massimo

  14. Ciao Francesca,
    solo per dirti che oramai per noi sono un “must” e non potevano certo mancare per la cena di questa sera.
    Auguri!!

    Commento by MassimoT

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2