Risotto porri e zenzero

Letto 12892 volte.

Ero partita ieri con l’idea di rifare l’ormai collaudato riso fritto ai porri e zenzero (senza gamberi), ma avevo irremediabilmente finito il riso basmati. Ed era domenica. Ho pensato così di tramutarlo in un risotto ai porri e zenzero. Trasformazione ben riuscita.

Risotto porri e zenzero

Adoro i porri, per il loro gusto tenue, e le proprietà drenanti che hanno. Abbinarci lo zenzero vuol dire regalargli un retrogusto fresco e leggermente piccante, senza che il sapore tenue dei porri ne venga intaccato. E’ un risotto leggero dal gusto semplice e completo, che a noi è piaciuto molto.

Ingredienti per 2: una bella carota, 2-3 coste di sedano e una cipolla per il brodo vegetale; 3 porri, uno spicchio d’aglio, un pezzetto di radice di zenzero fresco di circa 1 cm., 180 gr. di riso vialone nano, 3 cucchiai circa d’olio e.v.o.sale e pepe.

Almeno 30 min. prima di cominciare a fare il risotto mettere a fare il brodo vegetale in una pentola capiente riempita d’acqua, in cui avrete immerso la carota e le coste di sedano pulite, lavate e tagliate a tocchetti, e la cipolla intera ben spellata. Appena prende il bollore salaree far stare sul fuoco per circa 30 min.. Appena il brodo è pronto, in un altro tegame un po’ più piccolo mettere a rosolare a fuoco bassissimo nell’olio caldo lo spicchio d’aglio intero spellato e lo zenzero pulito del suo rivestimento esterno e tagliato a dadini piccoli. Quando l’aglio si è dorato tolgierlo e versare dentro i porri precedentemente puliti, lavati e tagliati a rondelle non troppo grandi. Girare con un cucchaio di legno, facendo impreganre i porri dell’olio, se serve versarci un cucchaio di brodo, e lasciar stufare a fuoco medio per circa 5 minuti, coprendo il tegame. Quando i porri si saranno ammorbiditi (ma per nulla sfatti), aggiungere il riso, farlo tostare girando sempre col cucchaio di legno, e dopo qualche minuto cominciare ad aggiungere il brodo, a 2-3 mestoli alla volta, abbassando il fuoco al minimo e girando il riso solo quando necessario. La cottura andrà avanti così, aggiungendo il brodo ogni volta il riso avrà assorbito il liquido precedente. Ci vorranno circa 18-20 min. A questo punto togliere la pentola da fuoco, aspettare qualche minuto che il riso si asciughi ancora, e poi servire nei piatti, con una macinata di pepe fresco finale.

Risotto porri e zenzero

Approfondiamo.

Un’avvertenza durante la cottura del risotto: accettarsi che il brodo vegetale sia sempre molto caldo, per fare in modo che il riso si cuocia costantemente e uniformemente.

Per chi lo desidera, a fine cottura si può procedere con una mantecatura leggere al parmigiano.

Avevo ahimè finito lo zenzero, altrimenti ci avrei abbinato la paglia di zenzero fritto proposta da Alex nel risotto zucca e zenzero fritto. Per chi vuole provare procedere così: tagliare a julienne un altro pezzo di zenzero fresco di circa 2 cm., friggerlo in olio e.v.o. bollente, farlo asciugare su carta assorbente e distribuirlo sul risotto ai porri prima di servire.

Per chi ama i porri come me ci sono anche da cucinare:

Minestra di bulgur e porri

Quiche salmone e porri

Ceci e porri nel wok

Tags: ,

Commenti


  1. porri e zenzero mi piace assai!
    ciao francesca, buona settimana!

    Commento by babs

  2. giurin giurello questo risotto sarà la mia cena di stasera, ti comunichero’ via fb :)))

    Commento by mariluna

  3. hai detto zenzero??? 🙂
    Eccomi!!
    P.s. come va lassù?? neve, neve??
    bacioni

    Commento by Sandra

  4. babs buona settimana a te!

    mariluna ottimo! 🙂

    eccoti sandra, un po’ di zenzero è sempre l’ideale 🙂 Qui neve ne ve tanta neve!

    Commento by FrancescaV

  5. Io sono per la mantecatura, of course! Anzi… per me un risotto senza, non è un vero risotto.
    Mi piace molto questo profumo di porri e zafferano che sento…


  6. (parentesi culinaria), non è zafferano è zenzero! 😉 La mantecatura va a gusto, e alla voglia del momento. Il desiderio di ieri era quello di gustare un risotto più leggero senza appesantirne i sapori. La prossima magari manteco.

    Commento by FrancescaV

  7. Molto invitante questo risotto porri e zenzero, una combinazione da provare, la segno. Buona settimana Daniela.

    Commento by Daniela

  8. mmm..assolutamente delizioso!

    Commento by nightfairy

  9. Sarà che non ho ancora mangiato ma questo risotto cremoso e dorato mi sta’ dando alla testa. E poi ha qualcosa di estremamente elegante. Insomma mi sà che devo provarlo 😉 Un abbraccio

    Commento by Edda

  10. Questo risotto sembra veramente delizioso….delicato e speziato insieme. Mi piace l’idea…alla prossima passata al super mi procuro i porri

    Commento by elenuccia

  11. Daniela, nightfairy, ciao!

    Edda, ma niente pranzo? Sì provalo, credo ti piacerà 🙂

    elenuccia, poi facci sapere com’è andata.

    Commento by FrancescaV

  12. adoro i porri! bello questo risotto, mi piace il dolce dei porri unito al leggero piccante dello zenzero 🙂
    carino il tuo blog, mi hai fatto morire dal ridere leggendo il croccante al sesamo, ah le suocere! a presto Gio

    Commento by Symposion

  13. Delicatissimo e raffinato questo risotto, una bella soluzione senza glutine !!

    Commento by Glu.fri

  14. che meraviglia! anch’io adoro sia il porro che lo zenzero…e con questo freddo e’ un piatto perfetto!!!

    Commento by francesca

  15. ciao francesca, passo per ringraziarti di una ricetta, le reginelle siciliane.
    le abbiamo appena divorate, quindi ti dedico un post sul mio blog.
    mAtilda

    Commento by mAtilda

  16. Symposion, risotto da provare sì. Il croccante è scritto invece da Waki, una gradita ospite del blog, molto brava e simpatica 🙂

    Glu.fri, vero un buon primo piatto senza glutine.

    vero francesca, trovo perfetto anche io per l’inverno l’abbinamento porro-zenzero.

    matilda, è un piacere.

    Commento by FrancescaV

  17. Come sai, l’ho provato, e anceh se avevo dimenticato l’aglio e la spolverata di pepe finale (me ne accorgo solo ora!) era veramente ottimo.
    Diventerà un must di casa mia!!

    Commento by Bea

  18. Bea eccoti 🙂 Contenta vi sia piaciuto il risotto. Aglio e zenzero, provati nel riso fritto prima, stanno veramente bene insieme.

    Commento by FrancescaV

  19. Mhhhh.. questo mi piace assai! Sarà che sono anche ad AMsterdam (e qui c’è un gran freddo) ma lo zenzero mi ispira proprio.. grazie Fra!

    Commento by fiori.viola

  20. fiori.viola, lo zenzero di questi tempi è un perfetto tonico antifreddo, impossibile fare senza. Nel risotto, abbinato ai porri, è ottimo. Nevica anche ad Amsterdam? Qui a Strasburgo sì!

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2