Cake ai pistacchi e fiori d’arancio

Letto 11498 volte.

Ci si avvicina finalmente alla Pasqua, che quest’anno arriva alta. Il cake ai pistacchi che vi propongo mi sembra un’ottima idea per la colazione pasquale e comodo da portarsi al picnic di Pasquetta, perchè grazie al profumo dell’acqua dei fiori d’arancio ricorda i dolci tradizionali di questo periodo, come la celebre pastiera napoletana o maamoul, tipici biscotti mediorientali.

Cake ai pistacchi profumato ai fiori d'arancio

Per questo aggiungo la ricetta di questo cake verde pistacchio alle ricette di Pasqua qui su FrancescaV.

Ingredienti: 150 gr. di farina 00, 100 gr. di zucchero di canna chiaro bio + 1 cucchiaio, 2 uova, 50 gr. di burro + un po’ per imburrare lo stampo da cake, 4 cucchiai di yogurt bianco intero senza zucchero, 10 gr. di cremor tartaro (o lievito per dolci), 100 gr. di pistacchi non salati, 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio.

Togliere dal frigo un paio d’ore prima le uova e il burro. Preriscaldare il forno a 180°. In un mixer tritate i pistacchi col cucchiaio di zucchero. Far fondere il burro al microonde per un paio di minuti. In una insalatiera sbattete con una forchetta le uova, aggiungete lo yogurt e continuate a sbattere. Aggiungete lo zucchero e l’acqua di fiori d’arancio e sbattete nuovamente per amalgamare. Incorporare la farina e il lievito setacciati. Amalgamare con un cucchaio di legno e aggiungere il burro liquido. Ultima girate per farlo incorporare all’impasto, poi versate il tutto nello stampo da cake ben imburrato precedentemente. Cuocere nel forno per circa 30/35 min. Sfornare, far freddare 10 min. prima di sformarlo e farlo freddare del tutto su una fratella. Ora potete tagliare e gustare.

Approfondiamo.

La ricetta viene da un numero del 2010 della rivista francese Saveurs, con dosi di zucchero e burro un po’ diminuite (ho testato la ricetta con le dosi indicate ma la quantità di burro, 110 gr, galleggiava per quanto era in eccedenza, visto anche la presenza dello yogurt).

Ovviamente, come per ogni ricetta, la qualità degli ingredienti è essenziale, per il gusto e la salute. Quindi pistacchi buoni, se fossero di Bronte sarebbe ancor meglio. Spendo una parola in più sull’acqua di fiori d’arancio: non comprate quella del supermercato, è solo un prodotto sintetico. Io ho utilizzato un’acqua di fiori d’arancio bio di una marca francese che tratta spezie, aromi e  prodotti che vengono dall’agricoltura biologica. Se non ne trovate una nel vostro supermercato bio di fiducia, potete sostituire i due cucchiai d’acqua di fiori d’arancio con 2/3 gocce di olio essenziale d’arancio bio per alimenti, oppure con la buccia grattata di un’arancia bio non trattata o infine cambiare decisamente profumo e utilizzare i semini di 2/3 bacche di cardamomo. A voi la scelta!

Tags: , ,

Commenti


  1. ciao francesca!
    queste sono le torte che più amo e che più mi regalano soddisfazione quando le preparo!

    Commento by gaia

  2. Che profumo deve avere, Francesca! Per una Pasqua…orientaleggiante 🙂

    Commento by arabafelice

  3. buono questo cake! hai proprio ragione, è perfetto per il pic nic di Pasquetta

    Commento by le rocher

  4. Che spettacolo questo cake, adoro i pistacchi!!!

    Commento by Arianna

  5. Buongiorno!
    Che meraviglia questo cake! Immagino già il profumo con i fiori d’arancio!
    Bellissimo!
    bacii


  6. Che bello styling in questa foto, mi piace molto! Sono contenta che ti piaccia questa acqua di fiori di arancio 🙂

    Commento by Kja

  7. Ottimo…adoro i pistacchi! CIAO SILVIA

    Commento by Silvia

  8. Posso venire a Pasquetta? 😉 Questo cake è pieno di profumi e morbidezza..

    Commento by Edda

  9. Che buono questo cake….anche io uso spesso i fiori d’arancio nei dolci, li adoro…. 🙂

    Commento by valentina brida

  10. ma è perfetta abbinata a un tè! meravigliosa…grazie per la ricetta
    un abbraccio

    Commento by Francesca

  11. Gnam! ottimo questo cake, e pure leggero, mi sembra. L’acqua ai fiori di arancio ce l’avrei pure, acquistata non so quando e non so piu’ perche’ ; )

    Commento by Sara

  12. mi piace il cake!
    il binomio pistacchi e fiori di arancio mi intriga molto 🙂
    da provare! buona settimana

    Commento by Symposion

  13. Ottimo questo cake.
    complimenti davvero!!!
    ciao Silvia

    Commento by lapappalpomodoro

  14. 22 aprile
    Earth Day
    41 Festa della Terra
    Se vuoi celebralo predi il logo ed esponilo.
    Grazie.
    Dann/cucinaamoremio.com

    Commento by Dann

  15. cia francesca! mi piacciono un sacco i pistacchi, sono la frutta secca che preferisco…e in un cake non li ho mai provati: intrigante! ciao e Buona Pasqua, Franci

    Commento by franci e vale

  16. Ma come e’ bello.. sento il profumo da qui! Non ci credi? Specie adesso che son davanti al pc in una camera di albergo e non ho nulla di dolce da mangiare 🙁 comincio ad avere allucinazioni!

    Domandina sulla ricetta: quando usi il cremor non aggiungi il bicarbonato? Io l’avevo provato piu’ volte senza il bicarbonato ma non dava lo stesso effetto del lievito… dimmi se mi sfugge qualcosa nel caso, ad ogni modo il cremor e’ piu’ salutare del lievito per dolci e mi piacerebbe usarlo di nuovo.

    Nel frattempo un bacione e tanti auguri di buona Pasqua 🙂

    Commento by Katia

  17. ottimo ottimo cake! pistacchi e fiori d’arancio mi sembrano un’accoppiata perfetta.

    Commento by Giovanna

  18. Ciao cara sono una tua nuova sostenitrice,
    ti seguo da blogger e da facebook..
    Mi farebbe tanto piacere se passassi anche da me:
    http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/

    Commento by Cupcakes

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2