Torta per la colazione, al miele e yogurt

Letto 8170 volte.

E’ già la seconda volta che la preparo. Una torta al miele e yogurt (greco) dal gusto essenziale, adatta per la colazione di tutta la famiglia, ideale per l’inzuppo così al naturale o spalmata con una buona marmellata ai frutti rossi.Torta al miele e yogurt perfetta a colazione

Ho utilizzato farine integrali di diversi tipi che, abbinate al miele e allo yogurt, le donano un sapore più rotondo per nulla dolce. La consistenza della torta risulta morbida all’interno e croccante fuori, e si conserva bene divesri giorni, ricoperta da un telo di cotone.

Ingredienti per una tortiera da 23 cm. di diametro: 100 gr. di farina di riso integrale bio, 100 gr. di farina di farro integrale bio, 150 gr. di farina semintegrale bio (T80), 1 bustina di cremor tartaro da 10 gr. (o lievito per dolci), 1/2 cucchaino di bicarbonato, 2 cucchiaini colmi di cannella in polvere bio, 3 uova codice 0, 100 gr. di burro, 6 cucchiai di miele, 300 gr. di yogurt greco al naturale (senza zucchero aggiunto), zucchero a velo da spolverare sopra.

Tirare fuori dal frigo le uova, il burro e lo yogurt almeno un’ora prima di cominciare. Accendete il forno a 180°. In una ciotola mischiate le farine, il lievito, la cannella e il cremor tartaro. In un’altra ciotola versate il burro fuso precedentemente (o al microonde o in un pentolino sul gas) e il miele. Con un cucchaio di legno amalgamate bene fino a quando il miele avrà assorbito tutto il burro (ci vorrà qualche minuto). Aggiungete un uovo alla volta, facendolo ben amalgamare al composto prima di aggiungere il successivo. Ora aggiungete un po’ alla volta lo yogurt greco amalgamando sempre con il cucchiaio di legno. Quando tutto il composto liquido sarà omogeneo versalo nella ciotola delle farine. Con una forchetta amalgamate bene.

Bagnate un pezzo di carta forno, strizzatela e sgrullatela bene, e rivestiteci una teglia di circa 23 cm. (se volete la torta ancora più alta andrà bene anche una tortiera di 20 cm.), precedentemente imburrata. Versateci dentro il composto e livellatelo bene con il cucchiaio di legno o con una spatola. Cuocete in forno caldo per circa 40 minuti.

Sfornate, spolverate subito la superficie di zucchero a velo, sformate la torta e fatela raffreddare su una gratella. Poi potrete togliere la carta forno.

Torta al miele e yogurt perfetta a colazione

Approfondiamo.

La ricetta è di Annalisa Barbagli, dal libro “La cucina di casa del Gambero Rosso”. Io l’ho rimaneggiata usando differenti farine, lo yogurt greco invece di quello normale aumentandone la quantità e variando un po’ il metodo di preparazione.

La torta al miele e yogurt può essere fatta anche con sola farina 00, come fa Annalisa. In questo caso lei usa 200 gr. di yogurt bianco. Io così la troverei un po’ insipida. Fate voi le vostre prove.

Come dicevo, questa torta è perfetta abbinata ad una buona marmellata di frutti rossi. Si può anche pensare di tagliarla a metà, quando è perfettamente fredda, e farcirla di marmellata. Chi prova?

Torta al miele e yogurt perfetta per la colazione

Tags: , , ,

Commenti


  1. mi piace l’idea! la segno nelle ricette da fare 🙂

    Commento by anna

  2. anna fammi sapere se ti è piaciuta 🙂

    Commento by FrancescaV

  3. Passo da qui per la prima volta! buona questa torta ciao

    Commento by Giovanni

  4. giusto un paio di giorni fa mi è scaduto dello yogurth che non vorrei mangiare, ma cucinato in questa forma….
    🙂

    Commento by giulia

  5. incredibile quanto deve essere buona, ma è anche leggera per chi normalmente ha difficoltà di digestione con i lieviti?

    Commento by Clima

  6. Giovanni benvenuto allora, e spero di ritrovarti anche in futuro tra queste pagine

    giulia, perfetto riutilizzo per lo yogurt appena scaduto 🙂

    Clima, non saprei dirti con precisione. In ogni caso io uso come lievito per dolci il cremor tartaro, un lievito naturale.

    Commento by FrancescaV

  7. Confesso, per un attimo ho sperato che non ci fosse il burro! Le farine integrali, il miele e lo yogurt tutti insieme fanno cosi’ salutare che ad un certo punto speri in modo irragionevole che stia su da sola.. senza uova e ne’ burro : ) Ma alla fine 100gr in una torta cosi’ son pochi e lo credo bene che sia ottima… questo e’ il mio tipo di torte che piace a me!
    p.s. quasi pronta?

    Commento by Katia

  8. eh sarebbe stato bello Katia, ma sarebbe stato pure un miracolo. Comunque 100 gr. di burro è la sola dose massima che tollero dei dolci. QUASI pronta 😉

    Commento by FrancescaV

  9. molto interessante questa rielaborazione in chiave salutistica, ne faccio spesso anch’io, perciò la provo senza’altro! Grazie per le tue sperimentazioni, sei bravissima, ho fatto bene a iscrivermi alla newsletter!

    Commento by Luisa

  10. Luisa, grazie veramente per quello che mi scrivi, mi fa enormemente piacere sapere che la newsletter ti è utile e che le mie sperimentazioni ti incuriosiscono. Un saluto!

    Commento by FrancescaV

  11. l’ho fatta oggi pm ma con della normalissima farina 00, SENZA burro e con 125gr di yogurt bianco…. spolverata di zucchero a velo e udite udite x una + golosa versione con sopra della glassa al cioccolato o con dello sciroppo d’acero, provare x credere!!!! … buoninissima!!!!

    Commento by terry

  12. ehm, non colgo un dettaglio: se uso la carta da forno perché devo imburrare la teglia? grazie!
    francesca

    Commento by Francesca

  13. Se volessi sostituire il burro con olio extravergine delicato che dose dovrei mettere (sempre che non comprometta la buona riuscita della torta)?grazie!

    Commento by Manu

  14. Francesca, perchè spesso la carta forno non è magica come promette.

    Manu, non l’ho mai provato con l’olio evo. Comunque di solito la quantità di olio dovrebbe essere 3/4 di quella del burro. Se provi ci fai sapere com’è venuto? Grazie!

    Commento by FrancescaV

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2