Soufflé di spinaci e aglio fresco

Letto 4058 volte.

Il mio primo soufflé! Mi ci sono messa con un po’ di incoscienza a dire il vero, ma sono stata meticolosa, ho seguito tutti i passaggi e ci ho impiegato circa 2 ore, ma alla fine, quasi per magia, questo soufflé di spinaci e aglio fresco si è materializzato sotto i miei occhi.Soufflé di spinaci e aglio fresco

E’ molto facile da eseguire, ma bisogna ben organizzare il piano di lavoro, preparando in anticipo tutti gli ingredienti, per eseguire ogni passaggio uno dopo l’altro.

La primavera è periodo di spinaci freschi con delle belle foglie verdi e croccanti, e di aglio fresco, che prediligo rispetto all’aglio orsino, sempre di stagione da queste parti, troppo forte e faticoso da digerire.

L’aglio fresco si compra a mazzetti di 4-5 bulbi con le sue foglie verdi lunghe a forma di stelo, un po’ come quelle dell’erba cipollina.Mazzetti di aglio fresco al mercato

Insomma, un soufflé di stagione, dalla consistenza morbida e dal gusto corposo: l’ho accompagnato con abbondanti foglie di spinaci freschi.

Ingredienti per 4 persona, diametro della teglia di 20 cm: 3 uova, 250 gr. di latte intero, 4-5 bulbi di aglio fresco con le sue foglie, 30 gr. di burro, 30 gr. di farina, 40 gr. di formaggio a pasta dura (io ho usato il beaufort di Savoia), 40 gr. di parmigiano grattugiato, un mazzetto di prezzemolo, 50 gr. di foglie di spinaci freschi.

Preparazione degli ingredienti: Tirare fuori dal frigo le uova, il burro e il latte almeno un’ora prima di cominciare. Preparare tutti gli ingredienti in ciotole individuali, per averli a portata di mano appena servono. Separate le uova, mettendo i rossi in una ciotolina e i bianchi in un contenitore alto e stretto. Lavare, asciugare e sminuzzare al coltello il prezzemolo e mettere da parte. Grattugiare il parmigiano con la grattugia con i fori piccoli, il formaggio a pasta dura con i fori grandi, e mettere da parte. Lavare più volte le foglie di spinaci mettendole a mollo in acqua fredda, asciugare per bene usando la centrifuga per l’insalata, tagliare al coltello e mettere da parte.

Procedimento: Pulire l’aglio fresco e tagliarlo a rondelle piccole. Versarlo in un pentolino con il latte, e metterlo su fuoco basso, facendo attenzione a che il latte non si attacchi e non bruci. Arrivato a bollore, abbassare il fuoco al minimo e tenerlo così per 5 minuti, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Spegnere e tenere da parte.

In una pentola di media grandezza mettere il burro e far sciogliere a fuoco bassissimo. Poi aggiungere piano piano la farina facendola assorbire al burro girando con un cucchaio di legno (roux). Cuocere per un minuto, poi aggiungere il latte con l’aglio, i formaggi grattugiati, i rossi d’uovo, il prezzemolo e gli spinaci. Girate di tanto in tanto, delicatamente, per far amalgamare gli ingredienti e non farli attaccare. In questa fase il fuoco dovrà essere di medio-bassa intensità. Continuare a cuocere e a girare fino a quando la crema comincia ad inspessirsi (ci vorranno scarsi 10 minuti). Togliere dal fuoco.Preparazione di un soufflé di spinaci con aglio fresco

Scaldare il forno a 220°. Montate le chiare a neve ferma, e aggiungete delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto, alla crema di spinaci, sempre aiutandovi con il cucchiaio di legno.

Imburrate una teglia da forno: io ne ho usata una molto alta e di diametro di circa 20 cm., ma potete usare anche una teglia da gratin o piccole cocotte monoporzioni, a voi la scelta. Versate il composto nella teglia. Infornate e cuocete per circa 20 minuti. Dopo circa 10 minuti vedrete il soufflè che comincerà a gonfiarsi (bellissimo!). Sfornate e servite subito con abbondanti foglie di spinaci freschi.Soufflé di spinaci e aglio fresco

Approfondiamo.

La ricetta di questo sufflé di spinaci e aglio fresco mi è stata segnalata da Bea (grazie Bea!), ed è tender greens soufflé, di una bravissima foodblogger che non conoscevo. Ho leggermente modificato le dosi a ribasso, ma la ricetta è pressoché identica.

Se avete letto attentamente il procedimento, avrete notato che bisogna fare molta attenzione al calore di cottura nei diversi passaggi. Fino a quando si inforna, il fuoco dovrà essere dosato con molta cautela, e non dovrà mai superare temperature medio-basse.

Purtroppo il mio forno è solo ventilato, non trovo la funzione statica. Dite che se l’avessi cotto in forno statico si sarebbe scurito di meno?

Su FrancescaV ci sono molte altre ricette con gli spinaci freschi, e siccome siamo nella loro stagione, vi lascio qualche altra idea per consumarli:

Sformato di riso con mozzarella, spinaci e pomodorini, per salutare la bella stagione,

Spinaci in insalata alla Antoine, per una verdissima insalata di stagione,

Tiella di riso agli spinaci, per gustare un po’ della tradizione italiana,

Frittata cotta in forno di patate e spinaci, sapore e semplicità,

Torta salata essenziale di spinaci e mandorle, che avete assaggiato da poco :-)

Tags: , , ,

Commenti


  1. Ottima idea, adoro i soufflè :)
    In effetti il forno venitlato non aiuta certe cotture, riscalda troppo ma puoi (credo) aggiustare semplicemente abbassando un po’ la temperatura e comunque il tuo mi sembra ben colorito e non di certo bruciato :)
    Un piccolo consiglio, i lati della teglia è meglio imburrarli con movimenti dal basso verso l’altro, mi è stato spiegato ad un corso che questo aiuta a far crescere i vari composti (torte o soufflèc he siano) meglio verso l’alto, il composto si ‘aggrappa’ alla teglia tramite il burro (che serve anche per condurre il calore uniformemente).

    Commento by Cristina

  2. Ops, dimenticavo: bellissime le foto!!!

    Commento by Cristina

  3. grazie mille Cristina, ottimo consiglio me lo segno subito. Grazie per il complimento sulle foto :-)

    Commento by FrancescaV

  4. che meraviglia Fran!! Adoro i soufflées!
    e quanto mi piacerebbe trovare anche qui quell’aglietto fresco!

    Bravissima come sempre!

    e grazie anche a Cristina, per aver condiviso quell’astuzia sul burro!

    Commento by Giuliana

  5. non mi sono mai cimentata nei souffle, ho sempre paura che si trasformino in…frittate…
    :(

    Commento by giulia

  6. Adorabile!! In questi giorni trascorsi a Mauritius ho fatto la cura dell’aglio.. Ormai posso baciare anche Dracula :P
    Bellissimo e buonissimo il tuo soufflé Fra!
    :*)

    Commento by Sandra

  7. ci vuole un po’ di tempo ma alla fine che soddisfazione vero? :)
    ottimo! buon we

    Commento by Gio

  8. Che splendida ricetta, davvero complimenti! Io ho paura anche solo di provare la preparazione del souffle, non reggerei allo sgonfiamento :o(

    Commento by pandizenzero

  9. grazie a tutte per gli apprezzamenti :-)

    giulia, questo soufflè di spinaci sicuro non ti si tramuterà in frittata, le uova vengono usate separatamente in modi diversi. Ti lanci nell’impresa? :-)

    Commento by FrancescaV

  10. Ciao Francesca,
    Questa ricetta per i soufflè mi sembra davvero gustosa! Anch’io ho una ricetta per il soufflè di spinaci, e devo dire che è anche molto semplice e veloce. Se vuoi andarla a vedere, questo è il link al mio blog: afroditaskitchen.it/souffle-di-spinaci/

    Commento by Afrodita

  11. Deve essere semplicemente delizioso e golosamente morbido!

    Commento by Calogero

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2