Curry di pesce alla moda di Calcutta

Letto 5639 volte.

Ho mangiato abbondante cucina vegetariana del Tamil Nadu, i Thali  e gli street-food di Mumbai, come i tandoori del nord dell’India, ma la cucina indiana di Calcutta ancora mi manca. Però quando l’altra sera ho preparato questo curry di pesce, con tranci di merluzzo fresco, mio marito mi ha detto: ‘Come a Calcutta’!Curry di pesce con merluzzo fresco

In attesa di provarla in loco, vi metto la mia ricetta che a dir la verità, è nata guardando il frigo, la dispensa, e le pianticelle di pomodori sul balcone: l’alternativa piccante al collaudato curry di pesce di qualche tempo fa.

Ingredienti per 2: due bei tranci di merluzzo fresco intero, uno yogurt bianco intero senza zucchero (125 ml.), 4-5 cipolle gialle, 2-3 spicchi d’aglio, 4 pomodorini (i mei appena colti dal piccolo orto sul balcone), 1 cucchiao di curry in polvere di buona qualità, 1 cm. di radice di zenzero fresca, 1 peperoncino secco, un mazzetto di prezzemolo fresco, olio e.v.o., sale e pepe macinato fresco.

Ho spellato e tagliato a velo le cipolle, spellato, schiacciato e tagliato l’aglio e lo zenzero, messo tutto in una padella dai bordi alti (la mia è di ghisa) con 3-4- cucchiai d’olio, coperto, e lasciato dolcemente soffriggere a fuoco bassissimo. Lavate e tagliate a dadini i pomodorini e aggiungeteli dopo circa 5 minuti.

Nel frattempo ho messo lo yogurt in una ciotola, ho aggiunto il curry e amalgamato bene. Ho aggiunto ancora il peperoncino sbriciolato, sale, pepe macinato fresco e ancora amalgamato.

Quando il soffritto sarà bello morbido e trasparente, mettete in padella le 2 trance di merluzzo, facendo in modo che tocchino il fondo della padella, e versateci sopra lo yogurt speziato. Coprite e fate cuocere a fuoco medio.

Dopo 3-4 minuti girate delicatamente le trance di pesce per farle cuocere anche dall’altro lato. Togliete il coperchio e fate finire di cuocere facendo asciugare un po’ la salsa.

Servire subito spolverando con tanto prezzemolo tritato al coltello e abbondante pane (il mio ovviamente non era indiano ma francese 😉 ).

Approfondiamo.

Avendo avuto la fortuna di viaggiare in India, in dispensa conservo gelosamente il curry che acquisto direttamente lì. Lo trovo sempre più profumato e speziato, e si mantiene per molto più tempo. Se potete viaggiare, vi consiglio di acquistare le spezie nei mercati più che nei negozi specializzati. In genere si trovano sfuse, si possono odorare quanto si vuole e sceglierne la quantità che si desidera. Considerate che se anche andate in paesi non asiatici, spesso ci sono quartieri interi di immigrati, dopo poter trovare ottime spezie orientali.

Il curry è una miscela di spezie inventata dagli Inglesi. In India si usa masala per indicare la mistura di spezie, mentre curry indica il piatto cucinato. Su FrancescaV, sfogliando il ricettario, trovate tante ricette in cui poterlo usare.

Ricette al curry vegetariane:

Dum Aloo – Patate speziate all’indiana

Pasta e piselli al curry

Curry di ceci e cavolfiori

Polpette di melanzane al curry

Ricette al curry non vegetariane:

Pasta risottata con gamberi al curry

Il famoso pollo al curry

Salmone al curry

Curry di lenticchie rosse e polpo

Tags: , , ,

Commenti


  1. Urca, mi è venuta fame e non sono ancora le 18…
    Che faccio? Vado a cena lo stesso? Tanto più o meno qui tutti mangiano a quest’ora!!! 😀

    —Alex

    Commento by Alex

  2. Viva il curry, ma non di sera…. Non stimola il sonno.

    Commento by Calogero

  3. francesca, proprio in questi giorni anche io mi stavo imbattendo in una specie di viaggio indiano e tu mi inviti proprio a proseguire! che bontà e soprattutto sto cercando di immaginare il profumo del tuo masala… 🙂

    Commento by valentina

  4. meraviglia delle meraviglie francesca! peccato io non abbia i pomodorini sul balcone, ma il prossimo anno cercherò di rimediare!

    Commento by Giorgia

  5. Ottimo il curry, sembra ottimo questo piatto (mi piacerebbe provarlo davvero, adoro l’accostamento di questi sapori..)

    Commento by Sandra

  6. Francesca, nn vedo l’ora di visitare l’India. Chissà, prima o poi ci riuscirò!
    Intanto vengo qui da te e ‘assaporo’ la cucina speziata che, come sai, adoro!
    Buona settimana cara 🙂

    Commento by Sandra

  7. Per le ricette indiane “pesco” sempre idee qui da te!! questa ricetta con il pesce mi piace assai:)

    Commento by alexandra

  8. grazie ragazzi, mi fa piacere che vi sia piaciuto questo curry di pesce.

    alexandra, che onore, grazie!

    Commento by FrancescaV

  9. Ohh mi piace un sacco questa ricetta….lo sai quanto amo l’India!!!….purtroppo a mio marito invece questa cucina non piace tanto, così mi limito un pò! Però questo curry me lo faccio lo stesso!
    Se hai voglia e tempo, passa un attimo da me e fatti questa ricetta di una mia amica di Kannur: te la consiglio davvero e so che l’apprezzerai!
    ciao, buona giornata!
    http://lasignoradeibiscotti.blogspot.it/2012/03/gamberi-allindiana-di-jessie.html

    Commento by franci e vale

  10. Ottimo piatto!
    Grazie per la ricetta. mi piacciono molto le ricette esotiche!

    Commento by Patrizia

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2