Margherita di melanzane

Letto 7621 volte.

Amo le verdure d’estate, peperoni, melanzane, zucchine, pomodori. Carnose, succose, saporite: potrei cibarmi solo di loro.
Margherita di melanzane

Si possono cucinare veramente in tanti modi, anche se sono già perfette semplicemente ripassate in padella con pomodoretto fresco e basilico. Ho voluto provare questa margherita di melanzane, vista sulla pagina facebook di Ricette di Sardegna (una pagina meravigliosa, dove si parla di cucina sarda legata a quel terrotorio sardo che ci invidiano nel mondo).

E’ un’idea tanto veloce quanto gustosa: si prepara in 10 minuti, 20 minuti di cottura ed è subito nel piatto. Chi la prova con le zucchine?

Ingredienti per 2: una melanzana viola media, 6-7 pomodori da sugo tipo san marzano, un bocconcino di mozzarella, basilico, origano, un grosso spicchio d’aglio, sale e olio extravergine d’oliva.

Tagliate il bocconcino a dadini e metteteli in una tazza a riposare, per far rilasciare il siero in eccesso. Lavate bene e asciugate i pomodori. Tagliateli a dadini piccoli e metteteli in una ciotola, aggiungete lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato (che toglierete al momento della cottura), abbondanti foglie di basilico spezzetate con le mani. Condite con sale e olio. Mentre i pomodori si insaporiscono, lavate e asciugate la melanzana. Togliete il picciolo e tagliatela orizziontalmente a fette fine, di spessore 2-3 mm.

In una padella fate scaldare un cucchiaio d’olio spargendolo bene su tutta la superficie. Cominciate a posizionare le fette di melanzane ricoprendo tutto il fondo della padella. Cospargete con i dadini di pomodori, spolverate con abbondante origano e aggiungete i dadini di mozzarella (senza prendero il siero depositato). Fate un secodno strato di melanzane, pomodori, origano e mozzarella. Coprite la padella con un coperchio e fate cuocere circa 20 minuti a fuoco medio-basso.

Servite caldo, accompagnato con un’insalata di pomodori e basilico.

Margherita di melanzane

Altre ricette con le melanzane.

Se le melanzane sono la vostra passione estiva, provate anche:

La pasta alla norma siciliana

Le melanzane al miso, alla moda giapponese

Le polpette di melanzane al curry

Tags: , , ,

Commenti


  1. Siamo troppo ghiotte di melanzane per non provare questa bellissima e filante margherita! un piatto semplice da preparare e tutto adattissimo alla stagione!
    baci baci

    Commento by manuela e silvia

  2. manuela e silvia, le melanzane son troppo buone, fatte in questo modo sprigionano tutta il loro sapore. Provate e poi diteci 🙂

    Commento by FrancescaV

  3. Mannaggia, non ho nè melanzane nè zucchine!
    Segno subito per la lista della prossima spesa 🙂

    Commento by arabafelice

  4. io ne faccio una versione ancora più semplice usando della buona polpa di pomodoro già pronta (io uso la Mutti) e la provola o la scamorza al posto della mozzarella. Si risparmia qualche minuto (anche se indubbiamente il profumo del pomodoro fresco ha il suo perchè…). Comunque faccio così: taglio le melanzane a fette, le ungo e le dispongo su una teglia bassa antiaderente (da pizza). Le metto in forno a 200 gradi e mentre queste si cuociono, io mescolo la polpa di pomodoro con origano secco, sale e un goccino d’olio evo. Mescolo bene il tutto e lascio lì, per i 5 minuti che servono a cuocere le melanzane. Nel frattempo taglio a dadini la provola o la scamorza. Tolgo la teglia con le melanzane dal forno, e verso su ogni fetta un cucchiaio di polpa condita, distribuendola su tutta la fetta di melanzana; aggiungo i dadini di formaggio e rimetto in forno per qualche minuto, fino a che il formaggio si è sciolto e dorato, ma non bruciato. A casa mia le conosciamo come “pizzette di melanzane”. CIAO

    Commento by annangela

  5. L’ho fatta ed è piaciuta a tutta la famiglia! Oltre che buona è anche rapida ed economica perché non ha bisogno del forno. Mi permetterei di aggiungere un paio di suggerimenti. 1) Se le melanzane sono tonde a buccia chiara, cuociono velocemente e restano molto morbide. Ho provato anche le melanzane lunghe e strette a buccia scura, ma impiegano molto piu tempo e il risultato non è lo stesso. 2) Piccola aggiunta per chi ama i gusti decisi: due minuti prima di servire, spolverizzate la superficie con parmigiano ben stagionato o pecorino, coprire nuovamente con il coperchio e lasciar fondere a fuoco spento. Grazie per questa ricetta!

    Commento by antonella

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2