Sardine al forno gratinate

Letto 19916 volte.

Come già detto più volte, non so ancora perchè, ma al mercato qui a Strasburgo trovo più che altro le sardine o le sarde invece che le alici. Sempre da pulire, perchè qui non ci sono i banconi attrezzati con lavandino ed acqua.

Quando le prendiamo, perciò, ci immoliamo alla causa: chi passa mezz’ora a togliere scaglie, interiora e lische, e chi invece un’altra mezz’ora per ripulire tutto.

Ma sappiate che troverete scaglie che vi gireranno per la cucina per almeno una settimana, sbucando dai posti più impensati.Sardine al forno gratinate con pomodorini, olive e capperi

Torniamo alle nostre sardine al forno gratinate. Voi che potete usufruire di pescivendoli consenzienti, fatevi pulire le sardine da loro. Ci metteranno un minuto e tornati a casa potrete dedicarvi a questa ricetta facilissima che si prepara in 20 minuti.

Ingredienti per 2 persone:

6 sardine (o sarde) già pulite
un paio di pomodori maturi
una manciata di olive nere tipo Gaeta
una manciata di capperi dissalati
1 spicchio di aglio
sale, olio evo, pepe nero
prezzemolo fresco
pangrattato

Preriscaldate il forno a 180°. Lavate e tagliate i pomodori a dadini piccoli e metteteli in una ciotolina. Spellate e tagliate finemente l’aglio e aggiungetelo ai pomodori. Snocciolate le olive e tagliate la polpa a coltello insieme ai capperi e aggiungete tutto ai pomodori. Condite con sale, un giro d’olio e una macinata di pepe nero fresco. Girate bene e fate insaporire un po’.

Prendete le vostre sardine ben pulite (senza scaglie, senza interiora, senza spina centrale, senza testa e coda) e lavatele ben sotto l’acqua corrente. Scolatele bene e tamponatele con una carta cucina.

Prendete una teglia da forno di quelle trasparenti, che contenga tutte le sardine in un unico strato, e ungetela all’interno con un po’ d’olio, bene sul fondo e sulle pareti. Spolverizzate il pangrattato sul fondo, ricoprendolo con un sottile strato di briciole. Prendete le vostre sardine e posizionatele una vicino all’altra, sale e un giro d’olio, e poi su ognuna mettete un po’ del composto di pomodori. Aggiungete sopra un battuto di prezzemolo fresco e spolverate con pangrattato, poi in forno per 10 minuti, più 5 minuti di grill per gratinarle un po’. Servire subito.Battuto di pomodori, olive e capperi per insaporire le sardine al forno gratinate

Approfondiamo.

Questa ricetta di sardine al forno gratinate partecipa alla raccolta di Salutiamoci di settembre, dedicata ad alici, sardine ed alghe. Vi ricordo che qui trovate tutte le ricette dell’iniziativa Salutiamoci.

Altre ricette con sarde e sardine di FrancescaV:
Tortino di sardine all’arancia
Sarde a beccafico

Tags: , , ,

Commenti


  1. Mi sembra di capire che le sarde siano più “nordiche”, anche se poi allora la sicilianissima pasta con le sarde??? Mah!

    Nordichè o no questo piatto è mediterraneo fino all’ultima scaglia (io approfitto ormai sempre di pescivendoli volenterosi, odio quelle scagliette che vanno dappertutto 🙂

    Grazie per la ricetta!

    Commento by Elvira

  2. non so Elvira voglio approfondire, anche perchè le sarde a beccafico allora come escono fuori in Sicilia?

    Piatto mediterranissimo: le sarde, le sardine e le alici in cucina le vivo così 🙂

    Commento by FrancescaV

  3. bravissima Fran, un piatto saporito e pieno di colore!

    Commento by Giuliana

  4. Sardine, capperi e pomodori è un trio più che azzeccato!!!!!

    Commento by Babe

  5. che belle foto, comunque anche qui è più facile trovare le sardine, forse sono meno delicate e deperibili? boh le alici è facile trovarle già un po’ bruttine e poi le sardine si trovano anche surgelate mentre le alici non le ho mai viste… grazie francesca

    Commento by stelladisale

  6. Giuliana, saporito sì, e facilissimo.

    Babe, vero!

    grazie mille stelladisale. Leggo che le sardine che acquisto qui vengono dall’atlantico, quindi per me più vicine di quelle del Mediterraneo. ieri ho provato per la prima volta le alghe, grazie a Salutiamoci, e ne sono entusiasta. Vi farò sapere prestissimo!

    Commento by FrancescaV

  7. Francesca e Stella, sull’articolo di Diletta Su Gastronomia Mediterranea si parla proprio della differenza tra sarde e alici!!

    Commento by Elvira

  8. ricette molt buona ed economica.

    Commento by antonia

Torna in cima | Torna alla home

Scrivi un commento




 

Newsletter

FrancescaV.com è il mio diario di ricette che puoi cucinare facilmente in casa. Per averle direttamente nella tua email iscriviti alla newsletter. Benvenuto!

Il TrovaRicette

Pochi ingredienti nel frigo e nessuna idea su come usarli?

Inserisci uno, due o tre ingredienti nel box a fianco e trova la ricetta che fa per te!

 
 
 
 
 
 

Ricette di Natale, clicca!

Ricette di Natale

 

Ricette di Natale Antipasti

 
  • Ricette di Natale Primi piatti

     

    Ricette di Natale Secondi piatti

     

    Ricette di Natale Contorni

     

    Ricette di Natale Dolci 1

     

    Ricette di Natale Dolci 2